Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori centrocampisti

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori centrocampisti

Scopriamo i migliori centrocampisti su cui puntare al Fantacalcio per la 29a giornata

di Piergiuseppe Musolino, @PiergiuMusolino

È tempo di schierare le formazioni per il nuovo turno al Fantacalcio. L’obiettivo è trovare, tra i tanti nomi, i migliori portieri e difensori per ottenere qualche inatteso bonus e buoni voti per il modificatore di difesa e quei centrocampisti e attaccanti che hanno più possibilità di portare i bonus pesanti. Ecco allora i nostri consigli per il fantacalcio per la 29a giornata, in particolare sui migliori centrocampisti per questo turno del campionato di Serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 29a GIORNATA, I MIGLIORI CENTROCAMPISTI


Radja Nainggolan (Roma – Sassuolo)

Gazzetta dello Sport (MV 6,48 FM 7,56)

La Roma sembra essere diventata Radja-dipendente. Lo ha dimostrato in Europa, lo ha dimostrato (anche se non si è visto nel risultato) contro il Palermo. L’esplosività e la grinta del belga sono l’arma in più dei giallorossi e l’Inter lo sa bene dopo averne assaggiato le potenzialità a pieno regime. Il Sassuolo non sarà un avversario complicato per la squadra della capitale, ma arriva in un periodo molto complesso a seguito di una delle partite più importanti dell’annata capitolina. La squadra arriverà sicuramente stanca a questo appuntamento ed è in queste occasioni che si valutano ancor meglio le capacità dei singoli. Radja incluso.

Ivan Perisic (Torino – Inter)

Gazzetta dello Sport (MV 6,21 FM 7,25)

7 gol contro l’Atalanta e 0 bonus di “Ivan il Terribile“. Terribile per i suoi fantapossessori che gridano vendetta. Forse Ivan è un tipo solitario e non ce ne siamo mai accorti, non gli piace partecipare alle feste di massa. Un altro risultato così glorioso contro questo Torino è difficile da auspicare, ma può essere terreno fertile per le discese dell’ex Wolfsburg che può tornare al gol dopo alcune settimane non al top. Con o senza i compagni è un dettaglio trascurabile.

Miralem Pjanic (Sampdoria – Juventus)

Gazzetta dello Sport (MV 6,29 FM 7,09)

Testa alla Champions: dopo il Porto, ora si guarda ai quarti. Il campionato è ormai in saccoccia ( se mai fosse stato messo in discussione) e nessun avversario (o quasi) fa paura ai bianconeri. Nè tantomeno i blucerchiati che stanno giocando bene e sono riusciti anche a vincere un Derby della Lanterna a “casa” del Genoa dopo tantissimi anni, ma possono cogliere di sorpresa i bianconeri. L’impresa di qualche anno fa è ripetibile, ma ora la Juve ha un Higuain in più e soprattutto, un Pjanic in più. Puggioni avvertito, le ragnatele dietro la porta saranno solo un ricordo.

Rodrigo De Paul (Udinese – Palermo)

Gazzetta dello Sport (MV 5,73 FM 5,77)

Tornare alla vittoria casalinga con stile: è questo il dictat di Del neri per questa partita contro i siciliani. Per far ciò l’allenatore conta sul ritrovato Zapata, sul bomber Thereau e sull’estro di De Paul. Sopratutto quest’ultimo è l’oggetto del mistero in casa Udinese: a volte decisivo, a volte trasparente in campo. L’esperienza da titolare l’ha forgiato quest’anno rendendolo forse un po’ meno tecnico, ma più efficace sotto porta, eppure quel numero sulle spalle sembra pesargli più del dovuto. Certo, prendere la scia di Di Natale non è facile per nessuno…

Piotr Zielinski (Empoli – Napoli)

Gazzetta dello Sport (MV 6,25 FM 6,58)

Un ritorno alle origini per Zielinski, Sarri e molti altri. Per i primi due sarà forse più sentita perché sono i due che più hanno fatto tesoro della loro esperienza a Empoli. Il mister perché lì è stato notato per poi trasferirsi a Napoli e Piotr perché anche lui da lì fu preso “di forza” e portato a dirigere il centrocampo azzurro. Oggi il Napoli, orfano della Champions, si trova a inseguire la Roma e il sogno remuntada in Coppa Italia per non finire la stagione a “zero tituli”, ma non sarà facile. Da un lato c’è la Juventus, dall’altro c’è una Roma che non ha proprio intenzione di mollare il secondo posto. E se c’è un reparto dove il Napoli può dire la sua rispetto alla Roma e proprio il centrocampo per interpreti e profondità: Diawara e Zielinski si sono messi in luce sempre, da inizio campionato, con o senza titolarità. Confidiamo ancora soprattutto nel talentino 22enne che può tornare a dire la sua da titolare.


 Vedi anche:

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori Portieri

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori Difensori

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori Centrocampisti

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori Trequartisti

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori Attaccanti

Consigli Fantacalcio 29a Giornata, i migliori Low Cost

Seguite i nostri consigli sulla Pagina Facebook (QUI)!

Unitevi al nostro canale Telegram, per ricevere gratis via sms le ultime news (QUI)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy