Coppa Italia, Atalanta-Lazio: Hateboer out per infortunio, si cerca il sostituto di Luiz Felipe

Gasperini e Inzaghi hanno presentato il quarto di finale che li vedrà protagonisti.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Il quarto di Coppa Italia dal sapore di finale vedrà impegnate domani pomeriggio Atalanta e Lazio, entrambe alle prese con turnover e alcuni infortuni che potrebbero minare la prestazione collettiva della squadra, oltre che il prosieguo nella competizione nazionale e in campionato. A tal proposito, i due tecnici Gian Piero Gasperini e Simone Inzaghi si sono espressi oggi ai microfoni di Rai Sport.

LE DICHIARAZIONI DI GASPERINI

Hateboer non sta benissimo: ha questo piccolo infortunio sul metatarso del piede che è una zona molto dolorosa, anche perché il pallone bisogna calciarlo e lui in questo soffre abbastanza. Speriamo che possa recuperare in pochi giorni. La difesa? Credo che in questo momento ho soprattutto in difesa una grande duttilità: Palomino, Romero, Toloi, Djimsiti, e avremo anche Caldara. Direi che siamo a posto, mi fa molto piacere anche come i difensori partecipano alle azioni. Sono anche determinanti in attacco. C’è una bella presenza e una bella evoluzione in questo momento nel reparto difensivo. Gomez? Ha dato tantissimo all’Atalanta: ci ha aiutato veramente a crescere. Credo che adesso la squadra sia nelle condizioni di camminare anche con le proprie gambe e anche di poter continuare a crescere. A lui non posso che augurare il meglio. Va in una squadra molto forte che gioca la Champions. È un bel palcoscenico per lui, una grande esperienza. Gli auguro il meglio“.

LE DICHIARAZIONI DI INZAGHI

Questa settimana sarà molto impegnativa per noi, ci aspetta un doppio incontro con l’Atalanta che, al momento, è la formazione più in forma della Serie A. Dovrò valutare la condizione dei ragazzi e provare ad affrontare la compagine nerazzurra gara dopo gara. Dovrò provare ad alternare i giocatori della rosa. La gara di domani vale l’accesso alle semifinali di Coppa e per noi è molto importante. L’infortunio di Luiz Felipe? La società si sta guardando intorno per rinforzare la difesa, c’è sinergia tra me ed il direttore sportivo Tare: in questa finestra di mercato arriverà un difensore“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy