LIVE – Ultime dai campi 32a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

LIVE – Ultime dai campi 32a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto: in questa rubrica costantemente aggiornata potrete trovare tutte le ultime news utili allo schieramento delle formazioni!

di Redazione Fantamagazine

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 32a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS


SABATO 14/04

14:15 – Il nostro live si chiude qui! Vi ringraziamo per averci seguito e vi auguriamo una buona giornata di Serie A, ma soprattutto una buona fantagiornata!

14:10 – FORMAZIONI UFFICIALI –  Ufficializzate le formazioni di Cagliari ed Udinese per questo primo anticipo della 32a giornata di Serie A:

Cagliari (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragò, Barella, Cigarini, Padoin, Miangue; Sau, Pavoletti.

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Stryger, Barak, Balic, Fofana, Adnan; Lasagna, Maxi Lopez.

14:00 – CONFERENZA HELLAS VERONA – Ogni punto adesso vale oro per il Verona e questo mister Pecchia lo sa. Deve però fare i conti con tanti infortuni e mantenere la squadra concentrata per poter centrare questo obiettivo non semplice da raggiungere. Queste sono le sue parole in conferenza stampa: “Non ci sono, c’è poco da fare. Guardiamo quelli che abbiamo per affrontare la partita. C’è Valoti, c’è Danzi, c’è Romulo. I giocatori ci sono, abbiamo gli strumenti per affrontare la gara. Al di là di chi scende in campo è importante che tutti i giocatori rappresentino un sentimento forte. Zuculini va tenuto sotto una campana di vetro, va fatta grande attenzione. Rispetto allo scorso anno ha anche una condizione migliore, sia dal punto di vista fisico che tecnico. Vanno fatte valutazioni attente, parlerò col ragazzo e poi prenderò una decisione. Fares nuovamente in attacco? Lui può ricoprire diversi ruoli

13:40 – CONVOCATI HELLAS VERONA – Diramato l’elenco ufficiale dei convocati di mister Pecchia per la sfida contro il Bologna. Out Buchel e Verde!

Portieri – Nicolas, Silvestri, Coppola.

Difensori – Caracciolo, Vukovic, Ferrari, Souprayen, Heurtaux, Felicioli.

Centrocampisti – Romulo, Laner, Fossati, Zuculini, Valoti, Danzi.

Attaccanti – Cerci, Aarons, Lee, Tupta, Matos, Bearzotti, Petkovic, Fares.

13:30 – CONFERENZA SAMPDORIA – Sfida proibitiva quella che attende la Sampdoria di mister Giampaolo all’Allianz Stadium domani pomeriggio contro una Juventus ferita nell’orgoglio e vogliosa di riscatto. Il mister dovrà anche fare i conti con due assenze pesanti come quelle di Bereszynski e Murru, tenendo conto che nei prossimi 7 giorni saranno 3 i match da affrontare e la corsa all’Europa League non fa sconti a nessuno. Ecco le sue parole: “Bereszynski e Murru sono out: a destra gioca Sala, a sinistra devo ancora decidere perché poi torneremo in campo mercoledì. Strinic ha avuto problemi di natura fisica un paio di mesi fa, poi non è tornato al cento per cento dal punto di vista mentale, ma il fatto che sia a scadenza non incide. Torreira e Praet stanno bene: hanno svolto allenamenti differenziati soltanto per eliminare le scorie e recuperare al meglio. Barreto sta bene, ha recuperato al cento per cento e domani giocherà“.

12:50 – CONFERENZA BOLOGNA – Una sfida non semplice attende il Bologna domani contro l’Hellas Verona. Mister Donadoni ha però le idee chiare anche se non vuole sbilanciarsi troppo in conferenza stampa per non scoprire troppo presto le sue carte. Ecco le sue parole: ““Io guardo sempre, ogni giorno, quelle che sono le sensazioni che i ragazzi trasmettono. Mattia (Destro ndr.) questa settimana l’ho visto più determinato e ciò è positivo. Ha avuto un problemino fisico la settimana scorsa mentre adesso è assolutamente a disposizionePalacio largo nei tre, con Destro e Verdi? Se così fosse servirà maggior compattezza, per percorrere meno distanze e meno strada. Queste sono partite in cui lo spirito di abnegazione dev’essere l’aspetto principale. Verdi sulla trequarti? Simone si esprime meglio partendo sulla fascia, anche se sono convinto che, date le sue qualità, possa fare bene anche la mezza punta. L’importante sarà quel furore agonistico in grado di fare la differenza

12:35 – CONFERENZA JUVENTUS – Il momento per la squadra in vetta alla classifica è delicato e mister Allegri lo sa. Nella classica conferenza stampa prepartita che precede il primo dei tre match in sette giorni – quello con la Sampdoria di mister Giampaolo – l’allenatore toscano è sicuro che i suoi sapranno trasformare la rabbia per la mancata qualificazione in energie utili per centrare gli obiettivi rimasti. Queste sono le sue parole sulla condizione dei suoi ragazzi: “Domani, a meno che non succeda qualcosa nelle prossime ore, giocheranno sicuramente Buffon e Cuadrado. Davanti non so ancora chi schiererò, ho bisogno di valutare oggi. Dietro giocherà sicuramente uno fra Rugani e Benatia. Riposo a Chiellini? Non credo che Giorgio abbia bisogno di altro riposo dopo Benevento. De Sciglio si è fatto male a Madrid e non sarà della partita, mentre Bernardeschi è tornato in gruppo ma ancora non è pronto. Barzagli? Lui è convocabile adesso“.

VENERDÌ 13/04

19.45 – CONFERENZA CROTONE – Cosi mister Zenga in conferenza :Simic è arruolato, si è allenato tutta la settimana e viene a Genova: può essere anche pronto, ipotizzare 90′ subito è forse esagerato, ma sono contento che sia tornato. Ieri Barberis aveva una caviglia più gonfia del normale e gli ho chiesto di ritornare dentro, niente di preoccupante. Oggi non ha semplicemente giocato la partitella finale, ma come lui anche Martella e Stoian

19.30 – CONVOCATI GENOA – I convocati per il Crotone :

PORTIERI: Perin, Lamanna, Zima

DIFENSORI: Spolli, Rossettini, El Yamiq, Migliore, Pereira, Zukanovic

CENTROCAMPISTI: Cofie, Bertolacci, Rosi, Lazovic, Bessa, Omeonga, Medeiros, Hiljemark, Laxalt

ATTACCANTI: Lapadula, Taarabt, Galabinov, Pandev, Rossi

19.00 – CONVOCATI INTER – Luciano Spalletti ha convocato 22 nerazzurri, eccoli nel dettaglio:

Portieri: 1 Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni;

Difensori: 2 Lopez, 7 Cancelo, 13 Ranocchia, 21 Santon, 25 Miranda, 29 Dalbert, 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar;

Centrocampisti 5 Gagliardini, 8 Rafinha, 20 Borja Valero, 63 Emmers, 64 Zaniolo;

Attaccanti: 9 Icardi, 17 Karamoh, 23 Eder, 44 Perisic, 87 Candreva, 99 Pinamonti.

17.55 – CONFERENZA CAGLIARI – Diego Lopez ha parlato in conferenza stampa, per la gara di domani contro l’Udinese recupera Cigarini :“Luca avrei voluto vederlo in campo nell’ultima mezz’ora a Verona ma non è stato possibile, ora ha fatto una buona settimana ed è pronto per giocare. Cigarini è importante per noi, lo dissi appena arrivato qui. Non sarà velocissimo, ma non lo era nemmeno Conti per fare un esempio, ma ha qualità che ci danno qualcosa in più nel gioco e anche nell’insegnare ai più giovani”. Mentre su Han : “È convocato, oggi ha fatto la rifinitura completa. Dal primo minuto magari non può scendere in campo, ma è a disposizione a gara in corso”, riguardo invece i soliti tre nomi :PavolettiSau e Cigarini“.

Ecco l’elenco completo dei convocati :

PORTIERI: Rafael, Crosta, Cragno
DIFENSORI: Andreolli, Miangue, Castan, Faragò, Pisacane, Lykogiannis, Ceppitelli, Romagna
CENTROCAMPISTI: Cossu, Cigarini, Barella, Padoin, Ionita, Caligara
ATTACCANTI: Giannetti, Ceter, Sau, Pavoletti, Han

17.40 – CONVOCATI CROTONE – Ecco l’elenco dei convocati di mister Zenga, presente Barberis : 

PORTIERI: Cordaz, Festa, Viscovo
DIFENSORI: Ceccherini, Pavlovic, Sampirisi, Simic, Faraoni, Martella, Ajeti
CENTROCAMPISTI: Rohden, Diaby, Zanellato, Izco, Mandragora Barberis, Crociata
ATTACCANTI: Stoian, Ricci, Trotta, Tumminello, Simy

17.15 – CONVOCATI UDINESE – Sono 21 i bianconeri in partenza per la Sardegna :

PORTIERI: Bizzarri, Borsellini, Scuffet
DIFENSORI: Alì Adnan, Danilo, Nuytinck, Pezzella, Samir, Stryger Larsen, Widmer, Zampano
CENTROCAMPISTI: Balic, Barak, De Paul, Fofana, Hallfredsson, Ingelsson, Jankto
ATTACCANTI: Lasagna, Maxi Lopez, Perica

16.50 – CONVOCATI CHIEVO VERONA – Il tecnico del Chievo Rolando Maran ha convocato 25 giocatori per la sfida di domani contro il Torino. Ecco l’elenco completo:

PORTIERI: Confente, Seculin, Sorrentino.
DIFENSORI: Bani, Cacciatore, Cesar, Dainelli, Depaoli, Gamberini, Gobbi, Jaroszynski, Tomovic.
CENTROCAMPISTI: Bastien, Birsa, Castro, Gaudino, Hetemaj, Radovanovic, Rigoni.
ATTACCANTI: Inglese, Leris, Meggiorini, Pellissier, Pucciarelli, Stepinski.

16.30 – CONVOCATI BENEVENTO – Il tecnico Roberto De Zerbi ha diramato l’elenco dei 25 calciatori convocati:

PORTIERI: 81 Puggioni, 22 Brignoli, 12 Piscitelli;
DIFENSORI: 91 Sparandeo, 18 Gyamfi, 23 Venuti, 2 Rutjens, 29 Billong, 83 Sagna, 6 Djimsiti, 16 Tosca, 3 Letizia;
CENTROCAMPISTI: 8 Cataldi, 4 Del Pinto, 73 Volpicelli, 14 Viola, 60 Sanogo, 30 Sandro, 31 Djuricic;
ATTACCANTI: 66 Guilherme, 25 Diabaté, 33 Iemmello, 99 Brignola, 11 Coda, 26 Parigini.

16.20 – CONFERENZA TORINO – Il Torino torna in campo dopo il successo contro l’Inter della scorsa domenica, e si prepara ad affrontare il Chievo Verona, mister Mazzarri in conferenza chiarisce la situazione infortunati : “Berenguer ha preso un colpo al ginocchio. Ljajic ha avuto un risentimento muscolare, domani lo valuterò. Milinkovic ha avuto un infortunio. Probabilmente tre partite consecutive con dispendio di energie hanno portato a qualche acciacco e non si è potuto fare tutto bene. Adem domani vedremo se potrà giocare o meno: con l’Inter ha fatto una grande partita e ha corso più di tutti, poi in settimana ne ha risentito. Niang? Ha avuto un’elongazione prima del Crotone, sta lavorando per tornare al meglio. Lyanco? Ormai ho la sensazione che non rientri più per questo campionato, da quello che mi dicono”. Se non dovesse farcela Ljajic pronto Baselli come trequartista invece di Edera :” Edera, secondo me può anche fare la punta, però lui è un mancino e si trova bene a giocare sul centro-destra convergendo sul suo piede. Metterlo trequartista al momento mi sembra prematuro, Baselli invece è  eclettico, ha corsa, può fare tanti ruoli, vedremo domani”.

Ecco i convocati di mister Mazzarri, out Niang :

PORTIERI: Domenico Coppola, Salvador Ichazo, Salvatore Sirigu

DIFENSORI: Cristian Ansaldi, Antonio Barreca, Kevin Bonifazi, Nicolas Burdisso, Lorenzo De Silvestri, Cristian Molinaro, Emiliano Moretti, Nicolas N’Koulou

CENTROCAMPISTI: Afriyie Acquah, Daniele Baselli, Joel Obi, Tomas Rincon, Mirko Valdifiori

ATTACCANTI: Andrea Belotti, Karlo Butic, Simone Edera, Iago Falque, Adem Ljajic

16.05 – CONFERENZA ATALANTA – Il tecnico dell’Atalanta Gasperini ha presentato in conferenza stampa il prossimo match di domani con l’Inter, anticipando qualche possibile sorpresa nella formazione : Cornelius e Palomino sono entrambi recuperati. Davanti ci mancano Ilicic e Petagna, quindi nelle soluzioni alternative ci sono sia Barrow che Cornelius. O uno dei due o anche insieme, con Gomez. L’importante è sostituire Petagna“.

Ecco l’elenco completo dei convocati :

PORTIERI: Berisha, Gollini, Rossi

DIFENSORI: Bastoni, Caldara, Mancini, Masiello, Toloi

CENTROCAMPISTI: Castagne, Cristante, Gosens, Haas, De Roon, Freuler, Hateboer, Melegoni

ATTACCANTI: Barrow, Gomez, Cornelius, Elia

15:50 – JUVENTUS – Brutta notizia per i bianconeri di mister Allegri che dopo, l’eliminazione di Madrid, perdono De Sciglio per una sospetta lesione della fascia plantare del piede sinistro che gli ha impedito di sostenere la seduta di ieri. La buona notizia, invece, è il parziale ritorno in gruppo per Barzagli e Bernardeschi.

15:20 – CONFERENZA GENOA – Il Genoa si appresta ad affrontare un Crotone agguerrito alla ricerca di punti per la salvezza e mister Ballardini ne è consapevole ed è pronto per questa sfida. Sono molti i giocatori in dubbio e a farne l’elenco è proprio mister Ballardini in conferenza: da Spolli e Bertolacci, fino a Perin. La buona notizia è il recupero di Galabinov.

12.25 – CONFERENZA INTER – Buona fetta di Champions League passa dalla trasferta di Bergamo, e Luciano Spalletti sa benissimo la valenza di questa partita: “Dobbiamo migliorare il nostro atteggiamento in trasferta, ripartire da quanto fatto di buono a Torino e metterlo in campo anche domani sera, contro una squadra diversa che fa dell’intensità la sua qualità migliore”. Sulla formazione: Brozovic assente causa squalifica, devo valutare Candreva che ha preso una botta alla caviglia e Miranda che è acciaccato e va osservato con attenzione; ma in questo periodo diverse squadre hanno infortuni, domani l’Atalanta non avrà Ilicic e Petagna che sono funzionali al modulo di Gasperini”. Chiosa su Rafinha: “E’ un giocatore molto bravo a tenere la palla tra i piedi, ha bisogno di stare il più vicino possibile agli attaccanti perché ha la giocata di prima nelle sue corde; non credo che lo arretro in un centrocampo a due, lasciamo le cose come stanno”.

11.50 – CONFERENZA UDINESE – Alla vigilia della partita contro il Cagliari, Massimo Oddo introduce temi inerenti al match: “Andremo a Cagliari in cerca di punti salvezza dopo un periodo complicato, ma la squadra è unita e i ragazzi sanno che possiamo uscire da questo momento”. Passaggio su alcuni membri della rosa: “Balic sta vivendo un discreto periodo di forma, ma è ancora giovane e devo valutare diversi aspetti per farlo giocare con continuità; De Paul è prezioso per il nostro gioco, ma deve maturare nella scelta dell’ultimo passaggio e non essere frenetico nella ricerca della giocata”. Sulla formazione: Fofana è recuperato e dovrebbe essere della partita, sarò molto meticoloso nella scelta dei titolari perché domani ci giochiamo davvero tanto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy