Ritorno in campo, ottimismo Gravina: “Non abbiamo scadenze, idea è terminare campionati. Ad inizio maggio…”

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, si mostra ottimista sul ritorno in campo e sulla prosecuzione dei campionati.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Più di un’idea. Il ritorno in campo non sembra essere più una chimera. E mentre la Serie A studia le prime date (qui, l’approfondimento) ha mostrato ottimismo anche il presidente della FIGC Gabriele Gravina che, intervenuto ai microfoni di Sky, ha aggiornato i media sui prossimi passi da compiere. Le opinioni, tuttavia, sono diverse: in caso di proseguimento del campionato, Massimo Cellino, presidente del Brescia, ha promesso di non schierare le Rondinelle (qui, le dichiarazioni).

LE DICHIARAZIONI DI GABRIELE GRAVINA

“Non appena ce ne saranno le condizioni, finiremo i campionati. Non abbiamo una scadenza, ci affideremo alle indicazioni della Fifa e del nostro comitato tecnico-scientifico. Presto ci sarà una riunione, abbiamo una procedura e la comunicheremo. Inizieremo, mi auguro a inizio mese, con dei controlli per garantire la negatività a cui seguirà l’allenamento – ha spiegato Gravina – Giocare in estate? Non abbiamo una scadenza, ma l’idea è di completare i campionati”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy