Coppa Italia 2020-2021, Atalanta-Cagliari 3-1: solito copione, la Dea vola ai quarti

Cronaca e tabellino del match tra Atalanta e Cagliari valido per gli ottavi di Coppa Italia.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Nessuna sorpresa al Gewiss Stadium di Bergamo dove, come da pronostico, l’Atalanta sconfigge il Cagliari per 3-1 e accede ai quarti di Coppa Italia.

Gara a senso unico nel primo tempo, con i ragazzi di Gasperini che creano tante occasioni, ma soltanto al 43′ riescono a passare in vantaggio con Miranchuk pescato in mezzo all’area sarda da Muriel. Nella ripresa proprio il colombiano parte forte con una punizione che però si infrange sulla traversa di Vicario e gli nega la gioia personale. Sul fronte opposto, Sottil sale in cattedra e con un’azione personale s’invola verso la porta di Sportiello e lo infila calciando da posizione defilata. Qualche minuto più tardi, la Dea trova il raddoppio finalmente con Muriel, bravo a sfruttare l’assist filtrante di Gosens. Ma il 2-1 sta stretto all’armata bergamasca che al 64′ cala il tris grazie a Sutalo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella mezzora restante la squadra di Di Francesco prova a rientrare in partita, ma l’Atalanta si difende bene e mantiene il definitivo 3-1.

ATALANTA-CAGLIARI, IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Sutalo, Romero, Djimsiti; Maehle, Pessina (46′ De Roon), Freuler (75′ De Paoli), Gosens (68′ Hateboer); Malinovskyi; Miranchuk (68′ Ilicic), Muriel. A disposizione: Rossi, Gollini, Toloi, Palomino, Lammers, Gyabuaa, Cortinovis, Zapata. Allenatore: Gasperini.

CAGLIARI (4-2-3-1): Vicario; Zappa, Ceppitelli, Walukiewicz, Tripaldelli (83′ Lykogiannis); Marin, Caligara (66′ Joao Pedro); Tramoni (72′ Pereiro), Nandez, Sottil (83′ Ounas); Pavoletti (66′ Cerri). A disposizione: Aresti, Cragno; Boccia; Delpupo; Simeone. Allenatore: Di Francesco.

MARCATORI: 43′ Miranchuk (A), 55′ Sottil (C), 61′ Muriel (A), 65′ Sutalo (A).

AMMONITI: Ilicic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy