Calciomercato Parma, salta il trasferimento in prestito di Marko Pjaca

Salta il prestito di Marko Pjaca al Parma.

di Massimo Angelucci

In queste ore a Parma era in ascesa il nome di Marko Pjaca, esterno offensivo della Juventus, che doveva fungere come indennizzo in favore del club ducale dopo la cessione di Dejan Kulusevski che passa dall’Atalanta alla Juventus, per fare in modo che il giovane talento svedese, in prestito ai gialloblu, approdasse immediatamente alla corte di Maurizio Sarri. I bianconeri, fino a poche ore fa, hanno trattato in maniera serrata per anticipare l’arrivo del giocatore svedese ma l’esterno croato non ha convinto il club emiliano che ha intenzione di usufruire della classe di Kulusevski fino a giugno, unita anche a quella di Gervinho, quindi i ducali sono ampiamente coperti nel ruolo e non hanno bisogno di nuovi innesti. Anche per questo si è arenata la trattativa con i bianconeri per il prestito del croato.

IL CALVARIO DI MARKO

Inutile dire che non è stata solo l’abbondanza nel ruolo di esterni a stoppare la trattativa con la Juventus, ma a frenarla sono stati anche i dubbi dei dirigenti ducali che avrebbero dovuto rinunciare al talento svedese per far spazio ad un giocatore croato che si sta riprendendo a fatica da diversi gravi infortuni al ginocchio. Il ragazzo è reduce da tre rotture del crociato e dei legamenti, guai che si porta dietro dal 2017, e che non è mai riuscito a risolvere. Dopo il sorprendente europeo del 2016 in Francia con la nazionale croata e l’approdo alla corte della Juventus con la quale ha realizzato un importantissimo goal contro il Porto in Champions League, per Marko Pjaca il campo è quasi definitivamente sparito, tranne qualche sporadica apparizione con Schalke 04 e Fiorentina, prima di incappare in nuovi guai ai legamenti del ginocchio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy