Calciomercato, Lazio: si sblocca Muriqi, Fares vicino

La trattativa per l’attaccante kosovaro si è smossa dopo la fase di stallo di ieri, per l’esterno accordo a un passo

di Mauro Maccioni

La Lazio lavora e lo fa con insistenza, cercando di districarsi tra le varie situazioni creatisi. Avevamo parlato delle complicazioni nella trattativa per Muriqi, ma oggi la situazione si è ribaltata. E intanto, per Fares si è vicini alla chiusura.

ACCELERATA DI MERCATO

La ricerca dell’attaccante si è stagnata su Muriqi, ormai scelto come prossimo acquisto. Dopo la brusca frenata di ieri mattina, con il Fenerbache che aveva ribadito che il kosovaro fosse ancora un loro giocatore, nel pomeriggio l’agente di Muriqi ha sciolto la tensione:La trattativa non è ancora chiusa, ma siamo molto vicini“, ha detto. L’intesa con il giocatore è stata raggiunta da tempo su una base di un quinquennale da 1,5 milioni a stagione, mentre ai turchi andranno 16 milioni più 2 di bonus. Bastos, inizialmente proposto come contropartita, è stato tagliato fuori dalla trattativa: lascerà comunque la Lazio, direzione Besiktas o Basaksehir. Intanto, Tare è vicino alla chiusura per Fares: la richiesta della Spal è di 10 milioni, ma l’inserimento di Palombi come contropartita ha avvicinato le parti e, secondo fonti algerine, l’esterno sarebbe già a Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy