Calciomercato, Lazio: Muriqi si blocca, Luiz Felipe piace al PSG

Calciomercato, Lazio: Muriqi si blocca, Luiz Felipe piace al PSG

Bastos, scelto come contropartita, vuole il Lisbona, mentre Caicedo è vicino al Qatar

di Mauro Maccioni

Il calciomercato della Lazio procede a rilento e a colpi di beffe e ribaltoni, il che ad Inzaghi non piace moltissimo. Dopo l’epilogo-Silva, ecco che anche la trattativa per Muriqi si è stagnata, rallentando ulteriormente i piani del tecnico.

AFFARI BIANCOCELESTI

Tare, è innegabile, sta lavorando su più fronti. Il primo punto riguarda l’attacco, dove è necessario sopperire al mancato arrivo di David Silva. La Lazio lavora da giorni per Muriqi, centravanti roccioso del Fenerbache: la chiusura era vicina per una cifra intorno ai 16 milioni più 2 di bonus, ma tutto sembra essersi bloccato. La punta era attesa a Formello, ma i turchi, con un comunicato ufficiale, hanno ribadito che Muriqi sia ancora un loro giocatore. Ci sono buone possibilità, ma la storia puzza di già visto. Sempre riguardo l’attacco, poi, si attende il destino di Caicedo, vicino al Qatar e da cui la Lazio vuole ricavare almeno 6 milioni. Nella trattativa per Muriqi orbita anche Bastos – offerto come contropartita tecnica -, che preferirebbe andare allo Sporting Lisbona: i portoghesi, però, offrono meno soldi. Sempre in difesa è da segnalare l’interesse del PSG per Luiz Felipe, papabile prescelto per sostituire Thiago Silva che, come probabilmente sarà, abbraccerà il progetto viola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy