Atalanta, Zapata: “La speranza è di rimanere a lungo”

L’attaccante colombiano ha espresso, in collegamento video su SkySport, il suo desiderio di rimanere

di Mauro Maccioni

La situazione mi preoccupa“, dice Zapata, che poi invita tutti a non uscire, dato che “Non possiamo fare altro che rimanere ognuno a casa propria“. Zapata, che è rimasto a Bergamo, conosce molto bene quale siano i problemi legati alla diffusione del virus. Nelle scorse ore, tramite un video collegamento con SkySport, il colombiano ha affrontato diversi temi, tra cui il suo futuro.

ETERNO AMORE ALLA DEA

Non è semplice mantenere una certa forma“, continua Zapata, che comunque si sente molto bene e pronto a tornare in campo. Anche se, molto consapevolmente, sa che ci vorrà del tempo. Il colombiano stesso invita all’attesa, perché “Al primo posto, ovviamente, c’è la salute“. Tra una chiacchiera e l’altra, poi, si tocca il tema futuro. E, anche su questo, Zapata la sa lunga. “Quello che sto vivendo da quando sono arrivato è unico: non ho mai raggiunto certi livelli in tutta la mia carriera“, dice, e “La speranza è di restare molto a lungo“. Se non si tratta proprio di un annuncio ufficiale, poco ci manca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy