Atalanta, i possibili cinque cambi e un nuovo turnover

Quattro papabili titolari e i nuovi arrivi di gennaio potrebbero trovare più spazio nell’Atalanta.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

La possibile ripresa della Serie A promette all’orizzonte un calendario altamente denso di partite nei prossimi due mesi e mezzo. Crescerebbe inoltre la possibilità di infortuni ai giocatori anche per una “risposta” di condizioni non soddisfacente dopo una ripartenza da uno stop anomalo. Per questo, l’idea rivoluzionaria proposta dalla Fifa consiste nell’ampliamento del numero di sostituzioni da 3 a 5.

LE RISORSE DEL GASP

In casa Atalanta, come scritto su La Gazzetta dello Sport, è probabile che Gasperini preferisca restare fedele al turnover, rispetto all’ipotetica soluzione dei 5 cambi a partita, puntando sul gruppo di 15-16 giocatori titolari e aspiranti tali. L’11 tipo del Gasp è chiaro e ha interpreti ben definiti, l’unico ruolo vacante è quello di centrocampista centrale conteso da Pasalic e Freuler. Per il resto,  i nuovi possibili elementi utili farebbero riferimento a Caldara, Castagne, Malinovskyi e Muriel, più le seconde linee Bellanova, Tameze, Sutalo e Czyborra. Quasi sicuramente, dice La Gazzetta, Caldara e Castagne avranno molto spazio nella probabile ripresa delle ostilità. Muriel e Malinovskyi continueranno a recitare un ruolo molto importante a partita in corso, tanto che Muriel ha siglato 7 reti partendo dalla panchina, sulle 14 totali realizzate dalle riserve orobiche. L’ucraino e il colombiano potranno far rifiatare maggiormente Gomez (o Ilicic) e Zapata.

Quanto agli arrivi di gennaio, vale a dire Bellanova, Sutalo, Tameze e Czyborra, finora solo il centrocampista francese si è ritagliato qualche scampolo di partite ed è apparso il più pronto fra i rinforzi del mercato invernale. Sutalo invece, è dovuto guarire da un’edema allo scafoide e per questo motivo non ha potuto ancora entrare nelle grazie del mister atalantino. Da rivalutare Bellanova e Czyborra, conclude la Rosea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy