Atalanta, Gasperini: “Masiello e Palomino in dubbio. Muriel meglio da centravanti. Recupero di Zapata?…”

Atalanta, Gasperini: “Masiello e Palomino in dubbio. Muriel meglio da centravanti. Recupero di Zapata?…”

Le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini alla vigilia dell’intricata sfida contro il Napoli.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Reduce dallo straordinario 7-1 contro l’Udinese, l’Atalanta si appresta ad affrontare il Napoli di Carlo Ancelotti che domenica ha impattato 1-1 sul campo della Spal. Gian Piero Gasperini, tecnico della Dea, racconta ai microfoni dei giornalisti in conferenza stampa le ultime sulla propria compagine.

LE PAROLE DI GASPERINI

Su Masiello e Palomino: “Vediamo oggi, abbiamo avuto pochissimo tempo ma vale per tutti. L’allenamento odierno diventa decisivo per le scelte di domani, c’è qualcosa da valutare, Palomino e Masiello sono in dubbio. Le scelte spesso le fai l’ultimo giorno. Palomino doveva giocare, eravamo strasicuri poi prima della gara si è fermato”.

Sul Napoli: “Il potenziale offensivo è di enorme livello, forse meglio della Juventus. Sono andati a sprazzi, ma è molto bello vedere giocare il Napoli. Ha più soluzioni in attacco, per me rimane una squadra di assoluto valore al pari di Inter e Juventus”.

Sulle condizioni di Zapata: “Recuperarlo con il Cagliari sarà molto difficile, è in via di guarigione. Sui problemi di natura muscolare siamo stati fortunati, quello di Duvan è il primo caso. Bisogna stare attenti. Oggi si sta già allenando”.

Sul rendimento di Luis Muriel: “Io la penso sempre così, lui si esprime meglio più vicino possibile alla porta. Ha capacità di controllo ed un’immediatezza di tiro, è un tipo di attaccante diverso, va usato dentro l’area dove è difficile marcarlo. Lui nel ruolo di Ilicic fa più fatica”.

Fonte foto: twitter Atalanta Bergamasca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy