Atalanta, Gasperini: “Ilicic sta bene fisicamente, Gollini è il titolare”. E su Zapata…

Atalanta, Gasperini: “Ilicic sta bene fisicamente, Gollini è il titolare”. E su Zapata…

Gasperini in un’intervista ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti su alcuni giocatori. Vediamo nel dettaglio i passi salienti.

di Francesco Spada, @MoradinGE

Gasperini ha rilasciato un’intervista all’Eco di Bergamo parlando dei singoli e sul gioco di squadra facendo il punto della situazione. Ecco i passaggi più importanti:

ATALANTA, LE DICHIARAZIONI DI GASPERINI

– Su ZAPATA :“Siamo andati a rivedere i suoi gol, li ha segnati quasi sempre da dentro l’area, di piede più che di testa. Lo dobbiamo mettere in condizione di calciare più spesso da dentro l’area. A noi serve il centravanti che fa gol”.

Sul PAPU GOMEZ: “Più vicino all’area? Per me Papu sta facendo molto bene. Sono io che lo devo portare al massimo. E per riuscirci gli sto cercando una posizione più vicina alla porta avversaria, soprattutto in casa. Per sbloccare certe partite ho bisogno prenda più palloni al limite dell’area, o appena dentro. Se viene più indietro, ha meno energie quando deve tirare in porta. Il problema è come portargli la palla là davanti”.

-Su FREULER: “Lui trequartista? Ha delle qualità, gliene mancano altre. Ma non sono disposto a rinunciare a delle certezze togliendo equilibrio alla squadra per cercare chissà cosa. Freuler con de Roon mi garantisce più equilibrio nelle coperture, con la Samp era una scelta tattica perché giocano con il trequartista. Con Pasalic non so come può andare in queste situazioni, a Firenze ha fatto bene ma non c’era il trequartista”.

-Su ILICIC: “Adesso Ilicic si deve dare una grande mossa, deve svegliarsi. Perché ha avuto dei problemi, ma ora sono superati. E se per una mezza spallata cade sulla bandierina e gli altri ripartono, allora non mi va bene, è inaccettabile. Serve un altro atteggiamento. Ho visto il Papu e Zapata fare 50 metri di rincorsa a una palla persa, non vedo perché non li dovrebbe fare lui. Non è più un problema fisico”.

-Su MASIELLO: L’infortunio? Succede, nel corso di una stagione. Tocca a Djimsiti o Mancini. Quando li ho chiamati in causa hanno fatto la loro parte. Se sposterò Palomino? Siamo sempre lì, vantaggi e svantaggi. Quando saranno tutti rientrati, proveremo”.

-Su GOLLINI: “Scelta definitiva? Ho dato fiducia a Gollini, oggi la scelta è questa. Ma nel calcio nessuna decisione è mai definitiva. Abbiamo due portieri con precise caratteristiche, nel tempo vedremo cosa succederà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy