Consigli Fantacalcio, Roma: chi sarà il sostituto in campo dell’infortunato Zaniolo?

Il giovane centrocampista si sta operando in queste ore e la sua stagione volge ormai al termine. A Fonseca spetta adesso la scelta: chi sostituirà Nicolò Zaniolo?

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni
Roma, caso Zaniolo: chi sarà il sostituto?

Il grave infortunio occorso a Nicolò Zaniolo nella sfida di ieri sera contro la Juventus, lascia la Roma orfana di un giocatore fondamentale. A Fonseca adesso spetta il compito di riscrivere il trio titolare che giocherà dietro Edin Dzeko e fra infortunati di lunga data e quelli prossimi al rientro forse ancora non del tutto pronti, non sarà certo facile.

ROMA, CASO ZANIOLO: CHI SARÀ IL SOSTITUTO?

La scelta può sembrare banale e il nome di Under è quello che più circola fra tifosi e appassionati. Ma siamo così sicuri? Il giocatore turco non ha perso il posto solo ed esclusivamente per uno stato di forma superiore di Pellegrini e Zaniolo, ma anche e soprattutto per un suo vistosissimo calo. Anche ieri, quando è subentrato al posto dell’infortunato Zaniolo, non è sembrato al top della forma.

Le alternative, del resto, al netto degli infortunati cronici, non mancherebbero. Prendiamo, ad esempio, in considerazione Kluivert. Che la fascia sinistra sia la sua preferita è risaputo, ma non sarebbe certo la prima volta qualora venisse impiegato a destra. Nella passata stagione, infatti, il giocatore olandese veniva considerato l’alternativa a Cenzig Under. Quindi, se magari in un primo momento la scelta potrebbe ricadere, per mancanza di alternative, su Under, non è detto che questa possa confermarsi sul lungo termine. A quel punto a sinistra troverebbe più spazio Perotti, il quale sembra finalmente aver ritrovato un minimo di continuità dal punto di vista fisico.

Senza dimenticarci che, seppur non lascino ben sperare, i lungodegenti Pastore e Mkhitaryan potrebbero rientrare già fra un mese e certo anche loro potrebbero candidarsi per un posto nel trio dietro la punta. Così come non dovremmo dimenticarci dei giovanissimi Antonucci e Riccardi. Fonseca potrebbe approfittare di questo momento per provare a lanciare i due giovani. Certo, se per il primo, classe ’99, quello sarebbe il ruolo naturale, per il secondo, classe 2001, servirebbe un periodo di adattamento al ruolo sulla fascia, ma la giovane età e la voglia di far bene potrebbero aiutarlo.

ROMA, CASO ZANIOLO: E SE LA SOLUZIONE NON FOSSE ANCORA A ROMA?

Non dimentichiamoci neanche che il mercato invernale è ancora aperto e ci sono diversi giorni per poter imbastire delle trattative. Inoltre, dalle voci che circolano, sembra che la Roma fosse già interessata ad acquistare un giocatore in quel ruolo. Per Under, quindi, non ci sarebbe solo il pericolo che alcuni degli infortunati rientranti o dei giovanissimi possano togliergli l’occasione di riguadagnarsi il posto fra i titolari, ma c’è anche un altro spettro.

Un nome, infatti, circola più insistentemente di altri ed è quello del rossonero Suso. A Milano, il giocatore spagnolo, è contestato dalla tifoseria che lo accusa di essere svogliato e sembrerebbe che anche Pioli stia lentamente perdendo fiducia in lui. Va considerato poi che, se si rivelassero vere le voci di una possibile cessione della società, al Milan di Elliot farebbe comodo lasciar partire un giocatore che si sta svalutando sempre più sul piano economico e con un pesante stipendio che incide a bilancio. Ovviamente, alla finestra, non c’è solo la Roma, ma bisogna tenere in conto la possibilità.

In definitiva, se pensavate che puntando Under avreste avuto certamente il prossimo titolare della fascia destra giallorossa, forse siete stati troppo ottimisti. Ad oggi le possibilità sono dalla sua, ma fra uno stato di forma non brillante e le tante possibilità che potrebbe avere la Roma da qui a un mese e mezzo, potrebbero far girare le possibilità in favore di altri nomi relegando nuovamente Cenzig Under al ruolo di primo sostituto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy