Consigli Fantacalcio, Atalanta matematicamente in Champions: e ora turnover

Consigli Fantacalcio, Atalanta matematicamente in Champions: e ora turnover

Gasperini, raggiunto l’obiettivo Europa, può far rifiatare i suoi ragazzi e pensare al PSG

di Mauro Maccioni
Atalanta, finalmente Zapata: si tenta il ricorso per Ilicic

Che l’Atalanta pensi oltre non è una novità ma ora sono arrivate anche le parole di Gasperini, che ha ammesso che “La mente è lì“. Proprio lì, all’Europa e, in particolare, al PSG, avversaria della Dea in Champions League.

ECCO IL TURNOVER

I ragazzi di Gasperini hanno portato a casa un punto contro l’Hellas Verona, avversario comunque ostico. E il fatto di aver notato, dopo il pareggio, una riduzione del ritmo, indica quanto l’Atalanta sia in una condizione incredibile. Chi vedeva l’Atalanta come una macchina infermabile si è dovuto ricredere, certamente, ma quando si deve affrontare il PSG in Champions è ovvio che tutti, chi più chi meno, ci pensino. E ci pensa anche Gasperini, che dopo aver centrato la Champions League – Atalanta qualificata matematicamente – ora può permettersi di fare turnover e di far riposare i suoi guerrieri. Già contro Cagliari e Brescia ci sono stati tanti cambi ed è stato lasciato spazio ai giovani, ma da qui in poi le occasioni aumenteranno, nella speranza di trovare qualcuno che possa far parte del nuovo ciclo.

CONDIZIONI DELL’ATTACCO

Chi preoccupa Gasperini è Ilicic, che ancora non si è ripreso dalla distorsione alla caviglia del mese scorso. Il tecnico ha commentato con un amaro “Non so quando potrà tornare in campo” che di certo non lascia buone sensazioni. ma Ilicic, da qui alla sfida europea, avrà tempo e possibilità per recuperare in pieno. E se, come si pensa, tornerà quello prima del lockdown, per il PSG potrebbe essere un problema non da poco. Muriel e Zapata, al contrario sono in forma smagliante, così come Gomez al quale, comunque, verrà concessa la possibilità di rifiatare: avere il capitano al 100% sarebbe un’arma in più.

L’Atalanta, dunque, affronta il campionato con un occhio già all’Europa. Sui ragazzi di Gasperini si può e si deve sempre contare, ma questa volta è necessario iscrivere l’Atalanta alla lista di squadre “odiate” dai fantallenatori, perché d’ora in poi non si avrà più la certezza dei titolari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy