ULTIME DAI CAMPI 34a – Out Insigne e Allan. Le ultime su Icardi, Andersen, Bernardeschi, Paquetà. Chi gioca dal primo minuto?

ULTIME DAI CAMPI 34a – Out Insigne e Allan. Le ultime su Icardi, Andersen, Bernardeschi, Paquetà. Chi gioca dal primo minuto?

Il turno di campionato sta per iniziare. Ultimi allenamenti e rifiniture, ecco le indicazioni che arrivano dai campi su chi dovrebbe giocare dal primo minuto e chi, invece, potrebbe partire dalla panchina.

di Giuseppe Pignataro

ULTIME DAI CAMPI 34a GIORNATA DI CAMPIONATO – Gli ultimi aggiornamenti dai campi sui ballottaggi più incerti di questo turno.

CORREA: ci risiamo, ballottaggio tra l’argentino e Caicedo che si è sempre ben comportato quando chiamato in causa. La Lazio è sembrata una squadra in difficoltà nelle ultime partite, ma se da un lato c’è da ritrovare Immobile, dall’altro il duo Correa – Caicedo rappresenta una garanzia. Vediamo ancora in vantaggio Caicedo, con Correa che, nel caso, subentrerà con certezza andando a voto. Schieratelo senza problemi.

 

INSIGNE – aggiornamento: come immaginato, Insigne non è stato convocato per il match contro il Frosinone. L’attacco titolare sarà composto dal duo Milik – Mertens.

È di ieri la notizia sull’affaticamento muscolare che lo ha costretto ad abbandonare anzitempo l’allenamento. Secondo La Gazzetta dello Sport sarà decisivo il test di oggi a Castel Volturno, sede in cui il calciatore parlerà con Ancelotti e con lo staff medico e si deciderà se convocarlo o meno. La sensazione, tuttavia, è che anche se venisse convocato, l’attacco titolare nel match contro il Frosinone sarà Milik – Mertens.

 

ALLAN – aggiornamento: Anche il brasiliano, dopo lo stop di ieri durante l’allenamento, è stato risparmiato. 

Anche il brasiliano nell’allenamento di ieri mattina si è precauzionalmente fermato svolgendo un lavoro differenziato. Ultimo test odierno per capire se sarà della partita a Frosinone, dove Ancelotti dovrà fare a meno anche dei difensori Chiriches (sarà operato alla spalla) e Maksimovic (leggera infrazione a un dito del piede). Si può rischiare con sicura copertura in panchina.

 

 

ILICIC: uscito anzitempo contro la Fiorentina, lo abbiamo visto con del ghiaccio sul ginocchio e la preoccupazione era naturale. È ancora un dubbio per Gasperini, che sta pensando di non rischiarlo dal primo minuto avanzando Gomez al fianco di Zapata con Pasalic sulla trequarti. Ma Ilicic va schierato a priori (con copertura), l’infortunio non è grave e potrebbe tranquillamente essere della partita.

 

BERNARDESCHI: mentre Allegri dichiara che per il futuro sta pensando a lui come mezz’ala, nel frattempo resta un’opzione offensiva. In ballottaggio con Kean, Bernardeschi nell’ultimo allenamento è stato provato tra i titolari e nel big match contro l’Inter dovrebbe essere lui, dal primo minuto, il partner d’attacco di CR7 e Cuadrado.

 

ICARDI: nelle ultime giornate lo abbiamo visto in ballottaggio con Lautaro Martinez. Per il big match parte dietro nella gerarchia, il ballottaggio per la partita contro la Juventus lo vede sfavorito nei confronti di Lautaro che dovrebbe essere l’attaccante titolare. Icardi però, a meno di importanti alternative, ha la caratura per essere schierato anche come subentrante.

 

GASTON RAMIREZ: costante il ballottaggio con Saponara, ma negli ultimi allenamenti è sempre stato provato tra i titolari per cui sembrerebbe che ci sia poco di cui preoccuparsi, a meno di repentino e inatteso cambio di programma da parte di Giampaolo.

 

ANDERSEN: a differenza del compagno, nel ballottaggio con Ferrari è sfavorito. Il fastidio muscolare è ancora presente e dubitiamo che Giampaolo voglia rischiarlo. C’è anche la possibilità che giochi Tonelli e non Ferrari al suo posto.

 

PAQUETÁ: sembrava dovesse tornare a Parma, ma così non è stato. Poi la Lazio, la semifinale da “dentro o fuori” in Coppa Italia, ma anche lì nulla. Viene convocato da almeno due partite ma non ha ancora visto il campo. Nonostante Gattuso abbia rassicurato tutti nella conferenza stampa pre-Parma, sembra che la distorsione alla caviglia non sia smaltita del tutto. Sinceramente pensiamo che non verrà rischiato neanche contro il Torino, ma Gattuso potrebbe smentirci concedendogli una piccola finestra. Per il Fantacalcio? Probabilmente vi converrà guardare ancora altrove per questo turno.

 

UNDER – KLUIVERT – SCHICK: con Dzeko ed El Shaarawy apparentemente sicuro di un posto da titolare, e con Zaniolo squalificato, ci sono a disposizione 2 posti per 3 nomi. Le nostre indicazioni vertono su Kluivert e Schick titolari, con Under e più dietro Perotti come subentranti. Il ballottaggio più serrato sembra tra Kluivert e Under, che potrebbero anche essere protagonisti di una vera e propria staffetta.

 

>> Segui le nostre probabili formazioni aggiornate live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy