Napoli-Atalanta, le probabili formazioni

Napoli-Atalanta, le probabili formazioni

Al San Paolo andrà in scena un posticipo d’onore alle ore 19.00

di Carlo Cecino

Tempo di Pasquetta e partita fondamentale quest’oggi per la Serie A. A Napoli andrà infatti in scena Napoli-Atalanta, posticipo della 33esima giornata pasquale. Una gara di valore imprescindibile per i bergamaschi, che con una vittoria possono approfittare dei passi falsi compiuti da Milan e Lazio e avvicinarsi sensibilmente alla quarta posizione. I partenopei, delusi dalla cocente eliminazione subita in Europa League dall’Arsenal, cercheranno l’immediato riscatto davanti ai propri tifosi.

NAPOLI: TURNOVER CON CAUTELA

Se qualcuno si aspettava un massiccio turnover post Europa League da parte di Ancelotti, si sbagliava. Il tecnico di Reggiolo pare voler apportare poche modifiche alla sua formazione tipo. In porta ballottaggio tra Meret e Ospina, con il colombiano in leggero vantaggio. In difesa classico valzer dei terzini: Mario Rui a sinistra e a destra lotta serrata tra Malcuit e Hysaj, data l’indisponibilità di Maksimovic. Confermati i centrali Koulibaly-Chiriches. A centrocampo sembrano sicuri del posto Zielinski, Allan e Callejon, mentre potrebbe riposare Fabian Ruiz, che resta comunque davanti a Younes e Verdi. Nei due d’attacco possibile conferma per Milik e Insigne, anche se Mertens scalpita. Albiol ancora out, ma è tornato ad allenarsi col gruppo.

PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2): Ospina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Ruiz; Milik, Insigne.

ATALANTA: DUBBIO ILICIC

Innanzitutto stagione finita per Toloi, a causa del persistere di un problema alla caviglia. Dopo di che, nonostante giovedì sera l’Atalanta debba affrontare il ritorno delle semifinali di Coppa Italia, Gasperini oggi non adotterà grossi cambiamenti. Per il tecnico bergamasco classico 3-4-2-1, con tre sole incognite: la prima riguarda il centrale di difesa, con Djimsiti che appare in vantaggio su Palomino; la seconda concerne l’esterno fluidificante di sinistra, ma Castagne dopo la panchina contro l’Empoli potrebbe tornare titolare a discapito di Gosens. L’ultima è il nodo Ilicic: lo sloveno è rientrato in gruppo sabato, e dalle ultime indiscrezioni sembra che il Gasp lo voglia far partire titolare. Altrimenti ci sarà Pasalic sulla trequarti dall’inizio.

PROBABILE FORMAZIONE (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Gomez, Ilicic; Zapata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy