Consigli Fantacalcio 37a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 37a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori sconsigliati per la 37a giornata di campionato

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi propone consigliati, possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti gli sconsigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono consigliati al Fantacalcio per la 37a giornata della serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 37a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI FANTAMAGAZINE

Seguiteci inoltre nel nostro canale Telegram! Scaricate l’app gratuita dallo store e iscrivetevi al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverete gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul vostro smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per voi.

CHIEVO – ROMA

Aprirà questa penultima giornata di campionato la sfida tra Chievo e Roma. Da evitare assolutamente il portiere dei clivensi, Seculin o Sorrentino che sia: lapalissiano spiegare il perché. Nei giallorossi nessuno del blocco dei titolari è sconsigliato: gara assolutamente da vincere per la squadra di Spalletti.

NAPOLI – FIORENTINA

Il Napoli proverà un difficile assalto al secondo posto: per farlo deve battere la Fiorentina. Nessun sconsigliato in particolare nei partenopei. Nella Viola invece, meglio evitare Tatarusanu e i difensori, come Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Salcedo e Olivera, che potrebbero passare una pessima serata.

EMPOLI – ATALANTA

L’Empoli si sta aggrappando con le unghie e con i denti alla massima serie: stato d’animo opposto per l’Atalanta, qualificata in Europa League. Costa col passare della stagione ha visto peggiorare il suo rendimento: non mettetelo, così come Diousse, una macchina da malus. Tra gli atalantini Kurtic è calato alla distanza, e rischia addirittura la seconda panchina di fila.

MILAN – BOLOGNA

A San Siro Montella e i suoi proveranno a chiudere il discorso sesto posto: ospite di giornata sarà il Bologna. Nei rossoneri, Vangioni potrebbe soffrire fortemente gli esterni emiliani; Montolivo non giocava da mesi, se lo avete ancora in rosa lasciare stare, così come per Kucka, scivolato mestamente in panchina. Tra i rossoblu, i terzini potrebbero soffrire le folate offensive di Deulofeu o di Ocampos, mentre Krejci in trasferta è garanzia di brutto voto.

JUVENTUS – CROTONE

Sfida dai sapori opposti per Juventus e Crotone: i bianconeri cercano i tre punti per lo scudetto matematico, ai calabresi serve assolutamente un’impresa allo Stadium. Nessun sconsigliato nei bianconeri, che cercheranno in tutti i modi la vittoria, mentre dall’altra parte meglio lasciar fuori i difensori rossoblu, quindi Martella, Ceccherini, Ferrari e Rosi.

SASSUOLO – CAGLIARI

Gara apparentemente senza stimoli per Sassuolo e Cagliari, con entrambe le squadre però reduci da due vittorie. Letschert tra gli emiliani ha buone doti fisiche, ma è ancora abbastanza inesperto, mentre Magnanelli potrebbe giocare spiccioli di partita dopo il lunghissimo infortunio. Nei sardi Bruno Alves così come Murru sono gli elementi che si stanno distinguendo in negativo nelle ultime giornate: valutate attentamente un loro impiego.

UDINESE – SAMPDORIA

Alla Dacia Arena ultima gara casalinga per l’Udinese, contro la Sampdoria di Giampaolo. È un azzardo, ma con alternative migliori potete lasciar fuori un disastroso Thereau, reduce da 5 insufficienze anche piuttosto gravi. Nei blucerchiati, Bruno Fernandes non è in gran forma, e la sostituzione al 60′ con brutto voto sta diventando una costante.

GENOA – TORINO

Il Genoa deve assolutamente vincere per mettere la parola fine a questo tribolato campionato: a Marassi arriva il Torino. Sconsigliato in blocco il reparto difensivo (Lamanna compreso)  così come quello di centrocampo, con menzione particolare per Lazovic, molto deludente nel girone di ritorno. 4 i giocatori da non schierare nel Toro: Hart, per il quale la porta inviolata è un sogno, Rossettini, che sta avendo un calo evidente di prestazioni, il terzino sinistro (ballottaggio a tre, in vantaggio Molinaro) e infine Boyè, che di portare bonus proprio non vuole saperne.

LAZIO – INTER

Nel posticipo di domenica, la Lazio, che viene dalla sconfitta in Coppa Italia, ospita un’Inter, ormai allo sbando. Tra i biancocelesti Hoedt sta portando qualche insufficienza di troppo, mentre nei nerazzurri da evitare Nagatomo, che potrebbe andare in confusione contro le ali capitoline, e Brozovic, impresentabile in questa stagione sotto il profilo fisico e mentale.

PESCARA – PALERMO

Chiuderà questa 37a giornata il monday night tra retrocesse: Pescara e Palermo si affrontano per chiudere dignitosamente la stagione. Negli abruzzesi da evitare Biraghi, che giocherà sulla stessa fascia di un super Rispoli, mentre Brugman, a detta anche di Zeman, non è ancora in grado di fare la differenza. Nei rosanero, ci si aspettava molto di più da Bruno Henrique, il flop più oneroso della squadra siciliana.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 37a giornata

Vedi anche -> Possibili Sorprese 37a giornata

Vedi anche -> Consigliati 37a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 37a giornata

Vedi anche -> Riepilogo indici di schierabilità 37a giornata

Vedi anche -> Analisi Arbitri 37a giornata: probabilità rigori e cartellini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy