I voti più discussi degli anticipi della 6a giornata – Ljaijc, Falque e Douglas Costa: confusione da derby

Confrontiamo le pagelle più discusse di Gazzetta dello Sport, Fantagazzetta e Fantamagazine

di Marco Grano

Giornata ricca quella che ha aperto il sesto turno di Serie A. Tre sfide a distanza tra Juventus, Napoli e Roma finite con i risultati più scontati, ma non senza sorprese e polemiche sui voti assegnati.

TORO INFURIATO, DOUGLAS COSTA PUNITO

 

Nel Derby serale il Torino ha rimediato una sonora sconfitta, complice anche l’espulsione nella metà del primo tempo di Baselli – peggiore in campo in tutte le redazioni. Fanno discutere invece i voti assegnati a Ljaijc e Iago Falque. Il primo viene giudicato sufficiente dalla Gazzetta dello Sport mentre ha un 5 secco nelle altre due. Falque al contrario rimedia un 5 nella Rosea, la sufficienza per Fantagazzetta, e 5,5 in Fantamagazine.

Tra i bianconeri il voto più discusso è quello assegnato a Douglas Costa. Anche qui la Gazzetta si rileva la più severa non andando oltre al 6: 0,5 punti  in meno dei voti assegnati da Fantagazzetta e Fantamagazine.

UNA POLEMICA PER SQUADRA, MA PER IL NAPOLI NO

 

Nonostante la vittoria sofferta per 3-2, sul campo della Spal, il Napoli non porta discussioni oggi, con le tre redazioni allineate su migliori (Insigne e Callejon) e peggiori (Reina e Diawara). Dalla parte opposta Borriello non trova uniformità: il suo voto oscilla tra il 5 di Fantagazzetta e il 6 del Magazine, con la Gazzetta che si piazza tra i due giudicandolo da 5,5.

Stessa situazione per  Strootman e Jankto. Entrambi si vedono assegnare il voto più basso dalla Gazzetta dello Sport: sufficienza a Strootman, 5,5 a Jankto. Fantagazzetta è invece la redazione più generosa, avendo giudicato il romanista da 7 ed il bianconero da 6,5. Mentre a metà troviamo i due giudizi del Magazine, con 6,5 il primo e 6 il secondo.


DOUGLAS COSTA

Gazzetta dello Sport: 6

Arriverà a diventare decisivo, per ora taglia il campo, lascia spazi al terzino sinistro e sfiora il gol nel finale mostrando insistenza e grande resistenza. L’ambientamento è prassi da seguire per chi arriva da un altro calcio: lo sarà anche per lui che spesso risulta monotematico.”

Fantagazzetta: 6,5

Fantamagazine: 6,5

“Non si è ancora integrato alla perfezione negli schemi bianconeri e si vede, ma le qualità sono enormi e oggi lo dimostra con strappi e giocate da campione.”


IAGO FALQUE

Gazzetta dello Sport: 5

Esce per Acquah e sul taccuino ci sono due appunti: Alex Sandro aveva dominato; una chance tappata da Chiellini per troppa lentezza.”

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

“La sua partita finisce dopo solo 30 minuti in cui non si vede granché.”


LJAIJC

Gazzetta dello Sport: 6

Almeno muove un po’ le acque quando la Juventus è adagiata sul divano del 2-0: purtroppo poi, diventa falloso e pure nervoso.”

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 5

“Molto nervoso e fuori dal vivo delle azioni del Torino. Potrebbe fare di più, ma il Torino non riesce mai a ripartire.”


BORRIELLO

Gazzetta dello Sport: 5,5

Più cadute e fuorigioco che tiri verso la porta.”

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 6

“Lotta moltissimo, soprattutto nel primo tempo, facendo a sportellate a più riprese con Koulibaly. Nel secondo tempo esce un po’ dalla partita, probabilmente a causa della stanchezza. Esce all’85’ per dare spazio a Paloschi.”


STROOTMAN

Gazzetta dello Sport: 6

E’ ancora in fase di rodaggio. Ma pressa un po’ per tutti.”

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6,5

“Ruba poco l’occhio perché non si butta ancora dentro come vorrebbe Di Francesco, ma in fase di rottura è fondamentale.”


JANKTO

Gazzetta dello Sport: 5,5

Quando può spinge, ma alla lunga perde brillantezza.”

Fantagazzetta: 6,5

Fantamagazine: 6

“Tanta corsa, e tanta voglia di fare. Tutto ciò non basta all’Udinese che esce comunque sconfitta, ma Jankto si conferma un giocatore di talento e di prospettiva. Calcia diverse punizioni, e arriva anche alla conclusione.”

 


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy