Pagelle Spal – Verona 2-2: Paloschi e Antenucci rimontano gli scaligeri! – Voti Fantacalcio

Pagelle Spal – Verona 2-2: Paloschi e Antenucci rimontano gli scaligeri! – Voti Fantacalcio

Verona avanti 0 – 2 con gol di Cerci su rigore e Caceres, ma nel finale Paloschi e Antenucci, rigore anche per lui, riportano il risultato in parità.

di Voti Fantamagazine

Al ‘Paolo Mazza’, Spal e Verona si sono affrontate in una partita divertente e ricca di occasioni, che ha messo a nudo le difficoltà difensive di entrambe le squadre. Il risultato finale è stato di 2-2, con gli estensi particolarmente sfortunati davanti la porta avversaria: sono stati due, infatti, i pali colpiti dalla compagine di Semplici nel giro di 10′ di gioco. Molto concreto il Verona, che ha saputo sfruttare le occasioni create, portandosi addirittura sullo 0-2 grazie al rigore di Cerci e al contropiede fulmineo di Caceres, prima di essere definitivamente rimontato dalle marcature di Paloschi e Antenucci.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Gomis 6,5 – Magistrale nei primi 45′ con tre interventi degni di nota su Verde, Kean ed ancora Verde su punizione. Sui due gol subiti non ha colpe. Salva con i piedi la conclusione ravvicinata di Romulo al 90′.

Salamon 5,5 – Quando ha la palla tra i piedi c’é sempre un senso di insicurezza in lui. Poco attento in marcatura in alcuni frangenti.

Vicari 6 – Il meno peggio della retroguardia. Gioca diligentemente senza grosse sbavature e lancia Paloschi in occasione dell’1-2.

Cremonesi 5,5 – Sostituito a dieci dalla fine, viene colto di sorpresa sul contropiede da cui scaturirà il momentaneo 0-2.

Lazzari 6 – Tenta spesso l’accelerazione sulla fascia, venendo contenuto bene dagli avversari.

Grassi 6,5 –  Va vicino al gol con una girata volante, respinta alla grande da Nicolas sul palo. Poco dopo ci riprova, colpendo nuovamente il palo con una bella incornata. Il piú pericoloso in casa spallina quest’oggi.

Viviani 5 – Rimedia un giallo evitabile dopo appena 13 minuti di gioco, che ne condizionerà la partita. Completa l’opera stendendo colpevolmente Cerci in area di rigore, episodio che darà il la al vantaggio veronese. Rallenta eccessivamente la manovra quando ha il pallone tra i piedi. Bocciato.

Rizzo 5,5 – Prova, con alcuni tiri ravvicinati, ad impensierire la retroguardia scaligera, risultando spesso prevedibile e macchinoso. Rimandato.

Mattiello 5 – Protagonista in negativo in entrambe le due reti subite: in occasione del primo gol concede troppo spazio sulla corsia di competenza, mentre sulla seconda rete gialloblú si perde totalmente l’inserimento di Caceres da dietro. Non spinge come sà.

Borriello 5 – Troppo poco per uno come lui. Da segnalare solo un flebile colpo di testa nei primi 45 minuti, poi il nulla. Esce stizzito dopo essere stato coperto di fischi del pubblico presente al Mazza.

Paloschi 6,5 – Non arriva sul tiro cross di Salamon davvero per un soffio. Si rifà alla grande segnando di rapina la rete dell’1-2. Dimostra nell’arco di tutto il match grande abnegazione e sacrificio.

Schiattarella 6 – Non si vede granché dopo il suo ingresso. Sufficiente.

Floccari 7 – Entra con rabbia e determinazione. Trova dapprima la rete che, però, gli verrà annullata per un fallo precedente su Nicolas. Guadagna il rigore trasformato da Antenucci, anticipando Caracciolo con tanta esperienza e furbizia. Il suo è un ingresso che rimette la partita sui binari giusti per la Spal.

Antenucci 6,5 – In appena tredici minuti totali di impiego, realizza con freddezza la rete del definitivo pareggio dal dischetto . Una sicurezza lí davanti, la Spal non può proprio prescindere dal suo bomber.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Verona

Nicolas 6,5 – Reattivo e attento quando è chiamato in causa. Grandissima parata su Grassi nella seconda frazione. Incolpevole sui gol.

Caceres 6,5 – Torna disponibile l’ex Juventus che fornisce una grande prestazione, sia in fase difensiva che in avanti. Da un suo cross arriva il fallo da rigore che regala il vantaggio al Verona. Firma il 2-0 su contropiede.

Ferrari 5,5 – Attento per tutta la partita, ma una imprecisione sul gol del pareggio della Spal gli costa la sufficienza.

Caracciolo 5 – Impreciso in diverse occasioni. Enorme ingenuità che concede il rigore per il pareggio ferrarese.

Fares 5,5 – Un ottimo Lazzari lo mette spesso in difficoltà, costringendolo ad una partita difensiva

Romulo 6,5 – Schierato in posizione più avanzata, prima da esterno poi da trequartista, fornisce un’ottima prestazione in entrambe le fasi. Sfiora il gol più volte.

Bessa 6 – Solida prestazione per il centrocampista scuola Inter, che da il suo contributo in fase di impostazione.

Buchel 6 – Partita attenta per l’ex Empoli che corre e recupera una buona quantità di palloni. Giallo evitabile.

Verde 6 – In difficoltà, soprattutto in fase di ripiegamento, nel primo tempo . Suo l’assist per il raddoppio del Verona.

Kean 6,5 – Velocità e fisicità sono le sue migliori qualità, che lo rendono una spina nel fianco per la difesa avversaria. Pecca a volte di egoismo, ma data la giovane età ha grandi margini di miglioramento.

Cerci 7 – Sembra essere tornato quello visto con la maglia granata. Il più incisivo ed ispirato dei suoi, cerca spesso la giocata e la conclusione. Realizza il gol del vantaggio su rigore, da lui stesso procurato.

Valoti 5,5 – Subentra al 18′ del secondo tempo, e si posiziona alle spalle di Cerci. Non incide sul match.

Pazzini 5,5 – Rientrato dall’infortunio, cerca ancora la forma migliore. La sua presenza, anche solo in panchina, è importante per questa stagione del Verona.

Calvano sv
Pagelle a cura di Edoardo Landi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy