Pagelle Spal – Juventus 0-0: miracolo ferrarese e campionato riaperto! – Voti fantacalcio

La squadra di Semplici offre un’ottima prova di carattere chiudendo tutti gli spazi possibili a una Juventus che non trova la via del gol.

di Voti Fantamagazine

Partita spettacolare per la Spal che, al “Paolo Mazza”, riesce a fermare la Juventus con una prestazione difensiva maiuscola. Mister Semplici prepara bene la gara e si vede sin dai primi minuti quando la Spal spinge fortissimo sia in fase di possesso, cercando di arrivare quanto più possibile in area, sia in fase di non possesso, pressando già nella trequarti bianconera. La Juventus di Allegri, per non rischiare, attende allora un calo degli avversari che però tarda ad arrivare. Nel secondo tempo la Spal non riesce a mantenere la stessa intensità del primo, rinuncia alla fase offensiva, ma non molla un centimetro dietro e neanche l’assedio finale degli uomini di Allegri riesce a scardinare una difesa così compatta. Finisce 0-0 con un punto inaspettato per la lotta salvezza della Spal e due punti persi per la lotta allo scudetto della Juventus.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Meret 6 – La squadra difende talmente bene stasera che l’unico a non potersi mettere in mostra è il giovane portiere prodigio. Solo qualche tiro centrale su cui si fa trovare pronto.

Cionek 7 – In uno stato di grazia assoluto. Le sue chiusure ed i suoi recuperi, nel primo come nel secondo tempo, sono fondamentali. Un vero leone.

Vicari 6.5 – Insospettabile prestazione quella del fulcro di questa difesa che ci aveva abituato, sotto pressione, a commettere diversi errori. Stasera invece sembra in trance agonistica, gestisce bene ogni pallone e non buca mai nessun intervento.

Felipe 7 – Quando Costa pressa alto, all’età di 33 anni lui scala a fare il terzino contro un certo Douglas Costa. Dal suo lato non si passa stasera, né quando scala a fare il terzino, né quando resta al centro. Un fenomeno.

Lazzari 6.5 – Meno propositivo del solito, l’esterno destro ha però vinto la sfida contro il suo avversario diretto Alex Sandro. Sempre perfetto nelle coperture, non molla neanche quando i crampi lo assillano.

Kurtic 6 – Prestazione buona nel complesso, ma molto contenuta quella dell’ex atalantino che non può praticamente mai mettere in mostra le sue qualità tecniche. In fase di non possesso, però, non sbaglia nulla.

Schiattarella 7 – Il migliore in campo. Annulla completamente Dybala costringendolo ad arretrare sulla linea di centrocampo e lo fa per 90 minuti senza mollare mai un centimetro.

Grassi 6.5 – Fondamentale nel far densità a centrocampo e nell’isolare Pjanic, insieme a Schiattarella è uno dei maggiori artefici dell’impresa di questa sera.

F. Costa 6.5 – Buona prestazione per l’esterno sinistro che, nonostante agisca dal suo lato un giocatore con le qualità di Douglas Costa, resiste bene in fase di copertura e, quando può, si propone in avanti mettendo in difficoltà De Sciglio.

Paloschi 6.5 – Partita esemplare anche per lui che, se non ha praticamente mai occasioni offensive, offre una prestazione maiuscola in fase di non possesso. Insegue praticamente chiunque aiutando il centrocampo ad impallare la manovra bianconera.

Antenucci 7 – Fenomenale il capitano che da solo cerca di mandare avanti la fase offensiva. Sbaglia forse qualche ultimo passaggio di troppo, ma quando si corre così tanto avanti e indietro per tutto il campo qualche errore ci può stare.

Everton Luiz S.V.

Floccari S.V.

Simic S.V.

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Buffon sv – Inoperoso. Allunga la serie di imbattibilità a 931 minuti. Il record di 973 ,sempre bianconero, può essere infranto nella prossima sfida all’Allianz contro il Milan.

De Sciglio 6,5 – Sicuramente un giocatore nuovo rispetto alle sue ultime stagioni milaniste. Ottima prestazione , precisa e propositiva.

Rugani 6 – Di testa sono tutte sue. Non soffre particolarmente Paloschi.

Chiellini 6 – Sempre molto scoordinato nei suoi interventi ma efficace. Non passa niente dalle sue parti.

Asamoah 6 – Anello difensivo dellla catena mancina , ingaggia un bel duello con Lazzari. Non sempre preciso in impostazione.

Pjanic 5,5 – Gioca sotto ritmo, cerca di dare geometrie ma non sempre gli riesce.

Matuidi 5,5– Molto vicino ad Asamoah e Alex Sandro, tampona dove può e cerca l’inserimento in area. Meglio in altre occasioni.

Alex Sandro 5– Parte molto male, sbagliando diversi appoggi e commettendo falli inutili. Non cresce col passare del tempo e non trova mai la giocata giusta. Sicuramente il continuo cambio di ruolo non giova al brasiliano.

Douglas Costa 6,5 – Ad un certo punto prende il motorino e semina avversari come birilli ma Alex Sandro non riesce a concludere a rete. Dà sempre l’impressione di poter decidere la partita con una sua accelerazione.

Dybala 5 – Fatica e non poco a trovare la posizione migliore per essere determinante.Un bel tiro fuori ed una punizione alta di un soffio, le sue uniche conclusioni nel primo tempo. Male nella ripresa.

Higuain 5 – Ingaggia un duello molto fisico con Vicari,Felipe e Cionek, cerca di venire ‘fuori’ per giocare palloni. Un pò appannato e macchinoso.

Mandzukic 5,5 – Ha l’occasione per sbloccare il match ma il suo colpo di testa finisce a lato. Per il resto ,poca partecipazione all’assalto finale.

Barzagli sv

Bentancur sv

Pagelle a cura di Alessandro Gennari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy