Pagelle Spal – Crotone 1-1: Simy risponde a Paloschi! – Voti Fantacalcio

Solo un pareggio in questa 7a giornata fra Spal e Crotone. Nel primo tempo è la squadra di mister Semplici a fare la partita e a trovare il momentaneo vantaggio, ma nel secondo tempo la squadra di mister Nicola ritrova la grinta ed anche il pari.

di Voti Fantamagazine
Cordaz - Crotone

Allo stadio Mazza in Ferrara va in scena la 7a giornata di Serie A fra la Spal di mister Semplici e il Crotone di mister Nicola. Il primo tempo è a strisce biancoazzurre: la Spal domina il campo quasi incontrastata ed il Crotone, soprattutto sulle fasce, soffre lo strapotere di Lazzari e Costa. Sul finire del tempo sarà Paloschi a sbloccarla deviando in rete un tiro di Antenucci con una zampata da grande attaccante. Il secondo tempo si apre a parti invertite. La Spal sembra non essere scesa in campo nei primi 20 minuti e il Crotone ne approfitta trovando il pareggio con Simy. Il finale di partita è al cardiopalma, con la Spal all’arrembaggio ed il Crotone barricato nella propria area, ma, grazie anche ad un Cordaz strepitoso, il risultato resta invariato.

PAGELLE SPAL

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Gomis 6 – Nel primo tempo viene chiamato in causa in una sola occasione con un tiro da fuori di Mandragora e risponde presente. All’inizio del secondo tempo Stoian lo costringe ad un grande intervento e nulla può sul gol del pareggio di Simy.

Salamon 5.5 – Il polacco sta dimostrando di avere grandi qualità tecniche ed un’ottima visione di gioco. Dal suo lato è quasi impossibile attaccare e spesso è lui a dare il via all’azione nel primo tempo, ma all’inizio del secondo tempo cala come tutta la squadra e difende molto male su Simy in occasione del pareggio dei rossoblu.

Vicari 6 – A vederlo gestire la difesa spallina, sembra di vedere un veterano della Serie A ed invece si tratta di un classe ’94. Come il compagno polacco cala nel secondo tempo ma, rispetto al compagno, sbaglia meno.

Felipe 6.5 – A suon di buone prestazioni risponde a chi insinuava che fosse venuto a Ferrara per svernare. Oggi fondamentale con la sua esperienza per arginare il ritorno del Crotone all’inizio del secondo tempo.

Lazzari 7 – Nel primo tempo né Martella né Stoian riescono ad arginarlo e su quella fascia destra fa quello che vuole. Nel secondo tempo, in un primo momento, si spegne e a risentirne è tutta la squadra sia in fase offensiva che in fase difensiva. Sul finire della partita ritorna a farsi sentire ed il Crotone è costretto ad alzare le barricate.

Schiattarella 6 – Non si vede e non si sente, ma il suo lavoro è preziosissimo sui 90 minuti per la squadra di casa. Soffre anche lui il ritorno di fiamma del Crotone all’inizio del secondo tempo ed ha anche lui le sue colpe.

Viviani 6.5 – Solita partita di qualità per il numero 77 che in cabina di regia, pochi errori e tantissime occasioni create per la Spal e sventate al Crotone.

Mora 6.5 – Il vichingo è tornato. Oggi lotta, attacca, difende e corre come un vero guerriero nordico. Mette anche il suo zampino nel gol del momentaneo vantaggio.

Costa 6.5 – Dominatore assoluto sulla fascia sinistra, ad ogni accelerazione per la difesa del Crotone sono dolori. Stanco, esce sul finire del secondo tempo per far posto a Mattiello.

Borriello 6 – In 28 minuti non ha il tempo di fare granché, ma si nota da subito che il feeling con Antenucci sta pian piano aumentando, peccato per i fastidi muscolari.

Antenucci 7 – Passa il tempo ed aumenta la qualità, oggi è forse l’unico in casa Spal a non avere cali di concentrazione, neanche nel momento più buio. Corre e crea occasioni, l’assist per Paloschi è suo.

Paloschi 7 – Entra al 28′ ed undici minuti dopo è già in gol con un inserimento degno di Pippo Inzaghi. Solo Cordaz gli impedisce di poter realizzare una doppietta.

Rizzo 6 – Entra al 72′ al posto di Mora e fa il suo senza infamia e senza lode.

Mattiello SV

PAGELLE CROTONE

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 7 – Nel primo tempo non può nulla sul gol, ma nel secondo tempo compie un miracolo su Paloschi permettendo ad i suoi di portare a casa un punto importantissimo.

Sampirisi 6.5 – Oggi è l’unico in fase difensiva a sbagliare veramente poco e a tenere testa ad un Costa straripante. Peccato che Rohden prima e Faraoni poi non siano in grado di fornirgli il giusto supporto.

Ajeti 5.5 – Non una gran partita la sua, troppo spesso in difficoltà contro l’attacco ferrarese. A macchiare ulteriormente la sua prestazione è il tenere in gioco Paloschi in occasione del vantaggio biancoazzurro.

Ceccherini 5.5 – Come il compagno di reparto, soffre troppo il duo Paloschi-Antenucci rischiando in troppe occasioni di combinare disastri.

Martella 5.5 – Il cliente oggi è sicuramente un cliente scomodo, ma manca di personalità e perde nettamente il duello.

Rohden 5.5 – Spento, non riesce mai non solo ad incidere nella partita, ma neanche ad arginare Costa e Mora. Si becca anche un cartellino giallo. Lascia il posto al 70′ per Faraoni.

Barberis 7 – Il migliore dei suoi, per 90 minuti lotta, gestisce ed imposta come nessuno fra i calabresi.

Mandragora 7 – Il giovane gioiellino in prestito mostra delle grandissime qualità, soprattutto balistiche. Si vede che sta bene ed è in crescendo, dei suoi è il più pericoloso fino al gol di Simy.

Stoian 6 – Come il compagno di fascia, anche lui soffre tantissimo la velocità di Lazzari, ma nell’unico momento di blackout dello spallino, sa approfittarne regalando uno splendido pallone a Simy.

Nalini 5 – Molto male l’esordio del giovane numero 9. Parte con tanta voglia di fare, ma sparisce dal campo quasi subito e non incide mai, neanche nel momento più positivo per il Crotone.

Simy 7 – Insieme a Barberis è l’unico che lotta per 90 minuti e non solo per i secondi 45. Ad impreziosire la sua prestazione il gol del pareggio.

Faraoni 5.5 – Entra al 70′ al posto di uno spento Rohden, ma con il suo ingresso la musica sembra non cambiare.

Simic SV

Izco SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy