Pagelle Sampdoria – Sassuolo 0-0: al Ferraris regna la noia! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sampdoria – Sassuolo 0-0: al Ferraris regna la noia! – Voti Fantacalcio

Poche occasioni da entrambe le parti e pareggio a rete inviolate

di Voti Fantamagazine

Nel posticipo del Monday Night, la Sampdoria non riesce a superare la “bestia nera” Sassuolo raccogliendo solo un punto in una partita finita a reti bianche. Al Ferraris va in scena una sfida tra due delle squadre più sorprendenti di questo inizio di campionato, guidate da due allenatori, Giampaolo e De Zerbi, che fanno del bel gioco il proprio cavallo di battaglia. Ne esce un match meno emozionante del previsto, dove la tattica e la solidità delle difese hanno la meglio sulle giocate degli attaccanti.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Il portiere italoindonesiano esce con i guanti puliti. Solo un paio di respinte di pugno nel primo tempo e qualche uscita in 90 minuti.

Bereszynski 6 – Fino alla sosta non stava attraversando un periodo di forma particolarmente brillante. Ora sembra in ripresa. Partita ordinata, senza eccessivi patemi.

Tonelli 6.5 – L’autore del gol vittoria di Bergamo si si distingue anche oggi per essere il più sicuro della retroguardia meno battuta della Serie A. Preciso e autoritario.

Andersen 6 – Il gigante di Frederiksberg è ormai un pilastro irrinunciabile della difesa blucerchiata. Pur messo alla prova dalla fisicità di Babacar riesce a tenergli testa.

Murru 6.5 – Il terzino sardo conferma il suo buon momento offrendo un’altra prestazione incoraggiante. In difesa se la cava ma è soprattutto quando spinge spinge sulla sinistra che riesce a mettere alcuni buoni palloni in mezzo.

Barreto 6.5 – Qualcuno osservando le sue recenti prestazioni lo ha paragonato a Benjamin Button per i progressi dimostrati a fronte dell’età che avanza. Anche stasera novanta minuti di corsa incessante e qualche buono spunto.

Ekdal 5.5 – Solitamente è l’ago della bilancia che tiene in equilibrio la formazione di Giampaolo, però sembra appannato, in calo di forma. Meno efficace rispetto al solito.

Praet 6.5 – Fresco di ritorno in Nazionale e tornato in pianta stabile ad agire da mezzala, il belga appare in crescita. Fa il suo sia in costruzione che in copertura.

Ramirez 5.5 – Stavolta Giampaolo, un po’ a sorpresa, lo preferisce a sorpresa a Caprari e al recuperato Saponara. Mossa dettata sicuramente dal tentativo di rilanciarlo dopo un inizio di stagione tutt’altro che esaltante. L’inizio sembra promettente, poi, come suo solito, si spegne col passare dei minuti.

Defrel 5.5 – È lui il principale ex della partita e ovviamente ci tiene a fare bella figura. La prestazione sarebbe da sufficienza piena, ma pesa come un macigno l’errore sotto porta al 28′ del primo tempo su suggerimento di Murru. Tuttavia la sua sostituzione appare prematura, dato che sembrava avere ancora benzina nel serbatoio.

Quagliarella 6 – Il capitano offre una prestazione di grandissimo sacrificio. Cerca in tutti i modi di creare spazi e pericoli, ma stavolta non è fortunato.

Caprari 5 – Entra per Defrel al quarto d’ora della ripresa, ma non riesce praticamente mai ad incidere come ci si aspetterebbe.

Saponara 6 – Un quarto d’ora abbondante per Ramirez. Ha poco carburante, ma riesce subito a proporsi nel vivo del gioco. Va vicino al gol con un tiro al volo.

Kownacki S.V. – Solo pochi minuti di gioco per il giovane polacco.

Pagelle a cura di Paolo Muzio

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 6 – Viene chiamato poco in causa, ma quando accade respinge bene un tiro di Barreto.

Lirola 6 – Bravo in fase di copertura, tampona come può in fase difensiva

Marlon 5.5 – Superficiale nel possesso palla e lento negli interventi

Magnani 7 – Bravo a non perdersi in diverse situazioni, reattivo ed efficace quando per esempio c’è da salvare un tiro a botta sicura di Defrel.

Ferrari 6 – Buon senso della posizione ed efficace nelle chiusure.

Di Francesco 6 – Gara caratterizzata da coperture e ripartenze. Bravo quando c’è da attaccare il suo lato, meno quando c’è da difendere.

Bourabia 6.5 – Predilige bene il centrocampo, buon senso della posizione.

Magnanelli 7 – Il capitano regala compattezza e solidità in mediana.

Berardi 5.5 – Poco incisivo, troppo discontinuo e impreciso nella scelta del passaggio decisivo.

Babacar 5 – Lotta senza sorte e non aiuta i suoi compagni nei momenti di difficoltà.

Djuricic 6 – Nel primo tempo il più reattivo tra i suoi compagni, nel secondo il meno ispirato cosi da convincere De Zerbi a tenere Di Francesco in campo.

Adjapong 6 – Si limita a presidiare la fascia con attenzione.

Sensi 6 – La mediana con Il suo ingresso ha avuto ancora maggiore compatezza concedendo pochi spazi agli avversari.

Matri sv

Pagelle a cura di Fulvio Tacito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy