Pagelle Sampdoria – Pescara 3-1: Fa tutto Fernandes, gol ed assist per i gol di Quagliarella e Schick – Voti Fantacalcio

Apre le danze l’ex Udinese, poi arriva il pareggio di Cerri su assist di Benali. Nella ripresa prima Quagliarella, tre gol nelle ultime tre partite, e Schick fissano il risultato sul 3-1 per la squadra di casa.

di Voti Fantamagazine
Fernandes Schick - Sampdoria

PAGELLE SAMPDORIA

La Sampdoria torna alla vittoria in quel di Marassi: finisce 3-1 contro il Pescara, decidono i gol di Bruno Fernandes, Quagliarella e Schick. Inutile il gol della bandiera (e del momentaneo pareggio) di Alberto Cerri. Per i padroni di casa un ottimo viatico in vista del derby di settimana prossima; non cambia invece la situazione per il Pescara, che si avvia stancamente ad una retrocessione ormai annunciata.

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Viviano 6 – Non viene praticamente mai impegnato, incolpevole sul pari abruzzese.
Sala 5,5 – Si perde Cerri sul pareggio avversario, sulla sua fascia il Pescara attacca molto con Caprari soprattutto nel primo tempo. Cresce nella ripresa, non abbastanza per strappare una piena sufficienza.
Silvestre 6 – Guida la difesa da vero leader, anche se pure lui non sembra perfetto in marcatura in occasione dell’1-1. Partita sufficiente.
Skriniar 6 – Tiene in gioco Cerri, forse anche involontariamente. Per il resto non viene impegnato molto, come il compagno di reparto del resto.
Pavlovic 5,5 – Non giocava da tanto, e si vede. Attacca poco sulla sua fascia, e Benali lo mette in difficoltà in qualche occasione. Anche sui piazzati non ha la precisione che lo contraddistingue.
Barreto 6 – Scalda i guanti di Bizzari con un tiro da lontano nel primo tempo. Fa quello che Giampaolo gli chiede: tanta legna a centrocampo. Esce per un infortunio alla schiena nella ripresa.
Torreira 6 – Gli uomini di Zeman lo ingabbiano nel primo tempo: ma nella ripresa appena ha più spazio orchestra la manovra al meglio.
Praet 6 – Abbastanza fumoso nella prima frazione di gioco, sale di livello nella ripresa quando impegna Bizzarri con una bella conclusione. Ha talento, ma sembra sempre che giochi col freno a mano tirato. E anche il ruolo non aiuta…
Bruno Fernandes 7,5 – È il più ispirato dei suoi, e si vede fin dall’inizio. Apre le danze con il gol del vantaggio, poi grazie a due assist per i compagni mette il punto esclamativo sulla sua miglior partita degli ultimi tempi.
Muriel 6 – Con una grande accelerazione, e un rimpallo fortunato, serve l’ assist sul vantaggio blucerchiato. Poi Quagliarella lo mette praticamente in porta, lui si divora una grande palla gol. A sprazzi.
Quagliarella 6,5 – Nel primo tempo gioca più da rifinitore, anche quando serve una palla d’oro a Muriel. Poi nella ripresa gioca più dentro l’area di rigore: arriva il gol, il terzo consecutivo. Rigenerato.
Schick 7 – Nemmeno il tempo di entrare che il ceco si crea con una progressione devastante un’ ottima occasione. Poi fa quello che fa sempre: segna da subentrante, settimo gol in campionato per lui e gara chiusa.
Linetty 6 – Entra a giochi ormai fatti, ha anche una buona chance in contropiede ma non la sfrutta a dovere.
Bereszyinski S.V.

> Vai alle pagelle Pescara

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy