Pagelle Sampdoria – Juventus 0-1: decide una rete di Cuadrado – Voti Fantacalcio

Vittoria di misura per i bianconeri grazie al gol di Cuadrado nel primo tempo. Da segnalare l’infortunio di Dybala costretto a lasciare il campo dopo neanche mezz’ora.

di Voti Fantamagazine

PAGELLE SAMPDORIA

Al Marassi finisce 0 – 1 tra Sampdoria e Juventus. Decide la sfida Cuadrado, che su un preciso assist di Asamoah, trafigge di testa la difesa blucerchiata. Sampdoria che cerca l’assalto nei minuti finali non riuscendo però ad impensierire seriamente la porta bianconera. Con questi tre punti gli uomini di Allegri riescono, in vista della sosta, a mantenere almeno invariato il distacco dalle dirette inseguitrici in campionato facendo un ulteriore passo per la conquista del titolo.

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Puggioni 6,5 – Incolpevole sull’incornata di Cuadrado; ottimo per ben due volte sul Pipita.
Sala 5,5 – All’inizio viene poco stimolato contro un Mandzukic sonnacchioso e poco pericoloso, anzi si propone in fase offensiva mettendo una bella palla per Quagliarella; nel secondo tempo dalle sue parti si sposta Cuadrado e la musica cambia: soffre molto la velocità del colombiano.
Silvestre 6 – Negli scontri fisici mantiene sempre la bussola, se la cava in mischia con un po’ di fortuna.
Skriniar 5,5 – Soffre molto inizialmente la tecnica di Dybala ed è costretto a raddoppiare per evitare imbucate fatali.
Regini 5 – Si perde Cuadrado sul cross di Asamoah; nel primo tempo viene sempre saltato dal tamdem Cuadrado- Dybala. Poi compie una paio di ottime chiusure ma è dalle sue parti che la Juventus morde di più.
Barreto 6 – Si sacrifica molto mordendo alle caviglie i palleggiatori della Juve. Prezioso in fase difensiva.
Linetty 5,5 – Per poco non commette un errore fatale regalando un pallone al Pipita. Contiene a fatica la catena destra della Juve.
Torreira 6,5 – Dare il pallone a lui è come metterlo in cassaforte. Smista, verticalizza, detta i tempi di gioco e recupera tanti palloni. Esce acciaccato.
Bruno Fernandes 5 – Innesca poco e male i due tenori d’attacco. Nessuna giocata degna di nota.
Muriel 4,5 – Doveva essere il mattatore della partita, il giocatore pronto a matare la Juve, invece fa la parte del toro. Avulso dalla gara per molti tratti, quando si innesca non trova mai la giocata decisiva.
Quagliarella 6,5 – Prima un tiro che esce di poco, poi una rovesciata delle sue (anche questa fuori di poco). Svaria su tutto il fronte d’attacco senza mai lasciare punti di riferimento. Piazza anche dei buoni cross in mezzo. Oggi è lui il principe del reparto d’attacco.
Schick Sv – Entra e fa vedere a tutti la sua grande tecnica con un grande controllo. Si fa male su un inserimento innescato da Muriel.
Praet 5,5 – Entra per dare una scossa ma non riesce nell’intento.
Djuricic SV

> Vai alle pagelle Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy