Pagelle Pescara – Crotone 0 – 1: Tonev regala tre punti ai calabresi! – Voti Fantacalcio

Un solo gol, del centrocampista Tonev, basta al Crotone per portare a casa tre punti e continuare la rincorsa alla salvezza.

di Voti Fantamagazine

1-0 per il Crotone alla fine di 90 minuti in realtà giocati meglio dal Pescara, che però sbaglia troppo sottoporta. Il gol e’ un’invenzione di Tonev, agevolato dalla scarsa pressione della difesa biancazzurra. Tre punti importantissimi per la volenterosa squadra di Nicola. Per il Pescara anche l’espulsione di Benali, che spegne ogni velleità di rimonta della squadra di Zeman.

PAGELLE PESCARA

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Pescara

Fiorillo 6 – Attento sulle rare conclusioni crotonesi nel primo tempo. Mai sotto pressione, non può nulla sul gol di Tonev.

Zampano 6 – Prestazione positiva. Non soffre in difesa ed è pericoloso davanti. Funziona a tratti bene la catena di destra con Verre.

Fornasier 6 – Nessuna particolare disattenzione.

Bovo 6 – Anche lui preciso nelle chiusure e presente nell’impostazione quando il Crotone alza il pressing su Brugman.

Biraghi 5 – Si fa saltare con troppa facilità. Nullo al cross, solo un buon assist nel primo tempo. Fischiato quando esce. Continua il suo momento negativo.

Verre 6 – Giocatore che ritrova il campo dopo lungo tempo. Fa finalmente vedere quanto di buono fatto l’anno scorso, con buon dinamismo e movimento senza palla.

Brugman 6 – Centrocampo tutto tecnico per Zeman oggi. E per almeno un’ora gira molto bene, con buon palleggio. Brugman e’ il perno su cui ruota tutto.

Memushaj 6 – Bravo nello sradicare un pallone che porta all’occasione fallita da Benali nel primo tempo. Partita più guardinga, di sostanza.

Benali 4 – Sbaglia due occasioni importanti nel primo tempo. Fatica contro la fisicità dei difensori rossoblu. Si fa cacciare dal campo sembra quasi volontariamente.

Bahebeck 5 – Anche per lui due occasioni nella prima frazione, di cui una clamorosamente fallita a porta vuota.

Caprari 6 – Molto attivo, cerca spesso l’assist e la giocata vincente.

Muric 6 – Va a destra al posto di Benali e trova un paio di buoni spunti.

Coulibaly 5 – Non si propone e sbaglia anche gli appoggi più facili.

Cerri sv

PAGELLE CROTONE

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 6 – Pochi veri pericoli per lui, che forse risulta incerto in un paio di uscite, ma poco più.

Rosi 6,5 – La fascia destra lo vede spesso vincitore, gestendo i tentativi avversari e riuscendo a mettere diversi cross, che però non vengono sfruttati.

Ceccherini 6,5 – Nel primo tempo compie un paio di incertezze, ma riesce comunque a gestire. Nella ripresa sale di qualità, mostrando anche qualche incursione in area avversaria.

Ferrari 6,5 – Buona partita anche per lui, che raramente commette errori e quando accade riesce sempre a metterci una pezza.

Martella 6,5 – Come Rosi, anche lui è il protagonista della sua fascia in entrambe le fasi.

Rohden 5,5 – La partita è importante, ma lui non riesce a dare l’apporto necessario, senza tuttavia commettere grossi errori. Esce ad inizio ripresa per Acosty, quando Nicola cerca una maggiore spinta.

Capezzi 6 – Quantità al servizio della squadra. Ammonito, era diffidato, salterà la prossima partita.

Barberis 5,5 – Come Rodhen, anche lui non sembra essere in grado di dare il giusto apporto alla squadra. Cresce leggermente nel finale di partita in fase di non possesso.

Nalini 6,5 – Mette cross a ripetizione e sulla fascia sinistra lui e Martella fanno un ottimo tandem; esce nel finale per Sampirisi quando, dopo il vantaggio di Tonev, l’allenatore dei calabresi vuole maggiore copertura.

Trotta 6 – Soffre l’assenza di Falcinelli come spalla, ma compie un gran lavoro di sacrificio giocando attorno a Simy, anche se fatica a trovare lo spazio per il tiro.

Simy 5,5 – Tanto impegno, ma poca qualità. Le sue sponde fanno salire la squadra, ma non sfrutta quasi mai i numerosi cross dei compagni, mentre palla al piede mostra i propri limiti.

Acosty 6,5 – Il suo ingresso ravviva il Crotone, soprattutto nella prima metà della ripresa con alcune conclusioni da fuori e diverse incursioni.

Tonev 7 – Uomo partita, il più pericoloso del Crotone anche se gioca solo una porzione della ripresa. È un suo eurogoal, con un potente tiro dalla distanza che si insacca sotto la traversa, a mantenere vive le speranze di salvezza dei calabresi.

Sampirisi 6 – Gioca una ventina di minuti, senza soffrire troppo gli avversari impegnati nel forcing finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy