Pagelle Palermo – Roma 0 – 3: El Shaarawy, Dzeko e Peres per i tre punti – Voti Fantacalcio

Risultato pesante, forse troppo, per il Palermo.

di Voti Fantamagazine

PAGELLE PALERMO

La Roma ritrova il successo, dopo 3 sconfitte consecutive, in casa di un Palermo che non vede i 3 punti dalla vittoria contro il Crotone e vede L’Empoli sempre a +7. Atteggiamento molto coraggioso dei padroni di casa che cercano di aggredire la costruzione bassa degli avversari con un pressing molto alto. Al quarto minuto sono i rosanero a recriminare per un goal annullato ingiustamente a Nestorovski, complice una topica di Szczesny. La Roma guadagna campo e soprattutto sviluppa la manovra sulla fascia sinistra con la catena Mario Rui-El Shaarawy, e proprio quest’ultimo a sbloccare la gara con un taglio perfetto su un cioccolatino speditogli da Grenier. Il Palermo subisce il colpo, ma va al riposo sullo 0-1. Nel secondo tempo il Palermo cerca il goal che riaprirebbe le sorti della gara, ma la Roma regge bene e chiude la partita coi goal di Dzeko e Bruno Peres.

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Palermo

Fulignati 6 – Esordio in serie A positivo per il portiere classe ’94 gettato nella mischia un po’ a sorpresa in un match importante. Buon tempismo nelle uscite e buona lettura delle situazioni di gioco, reattivo tra i pali. Buona prestazione nonostante i tre goal subiti, sui quali non ha colpe.

Morganella 5 – Stringe molto in fase difensiva lasciando di fatto il possesso della fascia a Mario Rui. Perde El Shaarawy in occasione del goal che propizia il vantaggio avversario. Buon contributo in fase di spinta, ma con poca qualità.

Cionek 5,5 – Ordinato nel fare densità e interrompere le trame di gioco avversarie, vista la propensione a difendere il centro. Non sempre molto sicuro,

Andelkovic 5,5 – Molto attento nel comandare la difesa. Si fa bruciare da Dzeko in occasione del secondo goal. Viene spesso cercato sulle palle ferme per sfruttare le sue doti aeree.

Aleesami 6 – Il suo tentativo di aggancio induce l’assistente ad alzare la bandierina per annullare il goal del vantaggio di Nestorovski, nonostante Aleesami non tocchi il pallone. Spinge molto sulla fascia mettendo più volte in difficoltà sia Bruno Peres che Rudiger.

Gazzi 6 – Ringhia su Nainggolan per tutta la partita. Molto abile in fase di recupero palla e nel legare i reparti in fase di non possesso. Nonostante le sue carenze tecniche distribuisce bene il pallone con giocate semplici e poco rischiose.

Chochev 5,5 – Meno in luce rispetto al compagno di reparto, lotta molto in mezzo e fa buon filtro per la difesa.

Sallai 5,5 – Parte ala sinistra, ma di fatto si scambia sempre la posizione con Aleesami. Viene spostato sulla fascia destra, prima come terzino e poi come ala, ma non entra mai nel vivo del gioco.

B. Henrique 5,5 – Supporta bene Nestorovski, ma non ha quel quid che gli consenta di raggiungere la sufficienza né di risollevare le sorti della sua squadra.

Embalo 5 – il giovane guineano mostra tutti i suoi limiti di gioventù. Mai utile al gioco offensivo della sua squadra, troppo statico e poco associativo. Non trova mai la posizione perdendo solo palloni.

Nestorovski 6 – Il goal annullato ad inizio partita è una mazzata psicologica oltre che di morale. Impossibile per lui giocare in zona centrale dove Fazio è un muro, cerca di farsi valere su Juan Jesus e Rudiger, dimostrando molta mobilità. Si rende pericoloso, ma alla fine il goal non arriva.

Diamanti 6 – Entra nel secondo tempo al posto di un inguardabile Embalo per dare una scossa alla squadra sotto di un goal. Gioca molti palloni e si propone sempre in aiuto del compagno. La sua qualità aumenta fa aumentare i pericoli verso la porta di Szczesny. Sua l’occasione migliore per i suoi.

Lo Faso sv

> Vai alle pagelle Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy