Pagelle Milan – Sampdoria 3-2: e alla fine arriva Suso! – Voti Fantamagazine

Pagelle Milan – Sampdoria 3-2: e alla fine arriva Suso! – Voti Fantamagazine

Partita scoppiettante quella fra Milan e Sampdoria: avanti i rossoneri con Cutrone, poi i gol di Saponara e Quagliarella. La pareggia Higuain e alla fine arriva Suso!

di Voti Fantamagazine

A San Siro un ottimo Milan trionfa per 3-2 su una Sampdoria che non sta di certo a guardare. L’accoppiata Higuain-Cutrone sembra funzionare, due dei tre gol sono i loro. A rispondere alle reti rossonere sono un redivivo Saponara e Fabio Quagliarella, che approfitta di un orrore difensivo. Nel secondo tempo a chiuderla ci pensa lo spagnolo Suso, con un grande sinistro a giro da fuori area. Forse mister Gattuso può tirare un lungo sospiro di sollievo.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Incolpevole in occasione delle due reti blucerchiate.

Calabria 5 – Si fa saltare con troppa facilità da un ritrovato Saponara che la mette nell’angolino basso con un bel diagonale.

Musacchio 4.5 – Grave, gravissimo l’errore in marcatura su Quagliarella che non deve far altro che spingerla in rete da due passi.

Romagnoli 6.5 – Buona partita la sua, attento in ogni occasione a differenza del suo compagno di reparto.

Rodriguez 6.5 – Lo svizzero galoppa sulla fascia sinistra, ottima prestazione.

Kessiè 5.5 – L’ivoriano visto all’Atalanta sembra oramai un miraggio, tanti errori in fase d’impostazione e per poco non causa un rigore a metà secondo tempo.

Biglia 5.5 – Dopo la partita di giovedì è un po’ sulle gambe, sonnecchia nel primo tempo, meglio nel secondo.

Laxalt 6.5 – Partita generosissima quella dell’uruguaiano, dà freschezza ai rossoneri con la sua agilità. Rischia di chiudere la partita nel finale ma è sfortunato.

Suso 7.5 – Altra grande partita dello spagnolo, assist-man del campionato. Sigla la rete del vantaggio rossonero con un gran colpo da biliardo da fuori area, a giro, ovviamente.

Higuain 7 – Il pipita chiude un grande scambio con Patrick Cutrone e porta il Milan sul 2-2, l’accoppiata sembra funzionare bene, meno solo l’argentino questa sera.

Cutrone 7.5 – Che dire, quando è chiamato in causa risponde sempre pronto, gol e assist per lui alla primissima da titolare in tandem col pipita, lascia il campo al 75’.

Castillejo 6 – Qualche buono spunto nel quarto d’ora concessogli, Suso non riesce a servirlo a due passi dalla porta nel finale.

Abate s.v.

Calhanoglu s.v.

A cura di Alessandro Rullo

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Audero 6 – La sua è un’altra buona prestazione con alcuni interventi su Higuain pregevoli, ma i tre gol subiti e qualche piccola sbavatura ne condizionano il voto.

Berezsynski 5 – Spinge tanto, ma in fase difensiva è un incubo: in occasione del primo gol di Cutrone la sua dormita è colossale.

Andersen 5.5 – Senza nulla togliere al suo talento, oggi non è stato all’altezza delle precedenti uscite. Troppo insicuro in alcune situazioni, contro avversari come Cutrone ed Higuain sono cose che non ci si può permettere.

Tonelli 6 – Sufficienza stentata per l’esperto centrale che come il compagno di reparto non ha giocato la sua miglior partita, ma è sembrato meno insicuro, forse anche grazie alla tanta esperienza accumulata.

Murru 5.5 – Mezzora scarsa per il terzino sardo che si difende bene dagli attacchi di Suso per un quarto d’ora, poi però si distrae un attimo e lo spagnolo non lo perdona trovando la zuccata vincente di Patrick Cutrone.

Ekdal 6.5 – La partita è concitata e non c’è tempo per respire, ma lui è bravissimo in queste situazioni e davanti alla difesa compie alcuni interventi fondamentali.

Praet 6 – Dopo un primo tempo in ombra, torna a farsi vedere nel secondo tempo, ma il Milan dopo il 3-2 trova la quadra e lo neutralizzano senza troppa difficoltà.

Linetty 5.5 – Male il polacco che alterna momenti di grande lucidità a blackout che lo portano a perdersi fra le maglie rossonere.

Saponara 7.5 – Torna dal primo minuto in uno stadio a cui è particolarmente legato e sale subito in cattedra, prima con un gran gol e poi con un ancor più grande assist per Quagliarella.

Defrel 5.5 – Prestazione opaca per l’attaccante francese. A sua discolpa i compagni lo cercano poco e male, ma lui fa poco per farsi trovare. Esce per un problema muscolare.

Quagliarella 7.5 – Se Saponara non avesse dribblato Calabria prima di tirare anche per lui sarebbero un gol ed un assist, ma ancor più bello del gol al volo, ancor più bello dell’assist, è lo stop a seguire con cui si libera dell’avversario prima di servire Saponara.

Sala 5 – Molto male per il terzino che subentra per Murru e si ritrova una bestia inferocita per avversario. Gravi le responsabilità sul terzo gol, non riesce a tenere Suso praticamente mai.

Kownacki 5.5 – Entra a freddo dopo l’infortunio di Defrel, ma con il passare dei minuti non sembra scaldarsi affatto. Deludente.

Caprari s.v.

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy