Pagelle Milan – Napoli 1-2: il Napoli corsaro a Milano con Insigne e Callejon. Voti fantacalcio.

Con i gol di Insigne e Callejon nei primi dieci minuti il Napoli porta a casa i tre punti, al Milan non basta il gol di Kucka.

di Voti Fantamagazine

PAGELLE NAPOLI

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Reina 6 – Si fa sempre trovare pronto sia tra i pali che in uscita senza comunque compiere miracoli. Incolpevole nell’ occasione del gol rossonero. Sempre ottimo nel far ripartire l’azione con i suoi piedi da centrocampista.

Hysaj 5 – il giovane albanese oggi viene sovrastato da Bonaventura. Ad inizio secondo tempo entra in campo zoppicante, il non essere al 100% lo ha molto probabilmente limitato quest’oggi.

Tonelli 4,5 – Oggi male male. Lento ed impreciso mette in ansia la retroguardia azzurra e tutti i compagni che prima di passargli il pallone ci hanno pensato due volte. In collaborazione con Jorginho regala al Milan il gol del 1-2. Mezzo punto in più per un paio di importanti recuperi difensivi durante il forcing finale rossonero.

Albiol 6,5 – Pur debilitato dalla febbre il comandante spagnolo ricorda, qualora ce ne fosse bisogno, la sua importanza per la difesa azzurra, riuscendo anche a coprire le sbavature di Tonelli.

Strinic 6 – Limita Suso, uno dei rossoneri più in forma nell’ultimo periodo. Si vede poco in fase offensiva, ma aveva il suo da fare in fase difensiva e lo ha fatto comunque bene.

Jorginho 5 – Ottimi i primi 20 minuti durante i quali sembrava tornato il centrocampista dello scorso anno. Dopo il 20esimo invece torna ad essere la sua brutta copia che più volte abbiamo visto in questa stagione. Grandi sono le sue colpe, in collaborazione con Tonelli, sul gol rossonero.

Allan 6,5 – Il migliore del centrocampo azzurro, corsa, lotta, grinta e oggi anche qualità. Dà ragione a Sarri che nella conferenza stampa prepartita lo aveva elogiato.

Hamsik 5,5 – Prestazione “normale” del Capitano, lontano parente del leader trascinatore che siamo abituati a vedere.

Callejon 7 – Un gol, km percorsi sulla fascia e solita grande importanza tattica per lo stakanovista azzurro.

Mertens 7 – Oggi non segna ma “Ciro” dimostra ancora una volta la sua importanza per il gioco azzurro con 2 assist e tanti movimenti da vero centravanti. La sua prestazione va però penalizzata di 0,5 punto per 2 gol sbagliati a “tu per tu” con Donnarumma. Nel finale non riesce a far salire la squadra durante il forcing finale, ma questo davvero non glielo si può chiedere.

Insigne 8 – Risponde alla grande alle polemiche dell’ ultima settimana inerenti il suo contratto. Corre, difende, segna e regala numeri di alta scuola come in occasione del pallonetto che dalla trequarti quasi non beffa Donnarumma.

Diawara 6,5 – il “giovane veterano” azzurro entra nel secondo tempo in uno degli stadi più caldi d’ Italia e, pur sbagliando il primo pallone, lo fa a testa alta sfoderando un’ottima prestazione.

Zielinski 6 – Entra al 73esimo per dar respiro al Capitano, non ha molto tempo per mostrare le sue qualità questa sera.

Rog sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy