Pagelle Juventus – Lazio 1-2: Immobile in rimonta stende la Juventus – Voti Fantacalcio

Partita al cardiopalma quella fra Juventus e Lazio andata in scena all’Allianz Stadium di Torino. La Juventus di mister Allegri si vede rimontare, dopo il gol di Douglas Costa nel primo tempo, davanti ai propri tifosi da una doppietta di Ciro Immobile e Dybala, per la seconda giornata consecutiva, sbaglia il rigore fondamentale all’ultimo minuto.

di Voti Fantamagazine

Partita incredibile a Torino, la Lazio batte la Juventus in campionato dopo tantissimi ko consecutivi. Decisiva la doppietta di un dominante Ciro Immobile che ribalta nel secondo tempo il gol del vantaggio di Douglas Costa. Finale da thriller con una clamorosa occasione fallita da Caicedo per il 3-1 e le due occasioni capitate a Dybala con un incredibile palo dalla distanza e ancora una volta l’errore decisivo dal dischetto. La Lazio porta a casa una vittoria storica, dimostrando a tutta Italia che tra le big di questo campionato c’è anche lei.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Buffon 6 – Prova a spostarsi all’ultimo su Immobile, difficile dargli la colpa per il rigore. Non può nulla sui due gol.

Lichtsteiner 5,5 – Difficile assegnargli la sufficienza, spinge poco e crossa male, in difesa è sempre in ritardo quando la Lazio riparte. Ha il merito di dare tutto.

Chiellini 6,5 – Condivide insieme a Barzagli la colpa per essersi perso Immobile nell’occasione del rigore. Ma che partita ha fatto il difensore della Nazionale, anticipi perfetti e giocate da difensore vero.

Barzagli 5,5 – Qualche buona chiusura ma i principali pericoli arrivano sempre dal suo lato.

Asamoah 6,5 – Attivissimo in fase offensiva, sovrapposizioni e cross a ripetizione. Il migliore in campo dei suoi, se solo fosse più preciso.

Khedira 6 – Ottimo primo tempo, ispira con una gran girata il gol di Douglas Costa e impegna di nuovo Strakosha con un gran destro. Si spegne nel secondo tempo complice una condizione ancora precaria.

Bentancur 6 – Leggero passo indietro rispetto alle ultime uscite, va comunque premiata la personalità con cui gestisce palla anche nei momenti di maggiore difficoltà.

Matuidi 5,5 – Primo tempo da Matuidi, secondo tempo in ombra, molto probabilmente arrivato stanco dalla nazionale.

Douglas Costa 5,5 – Ha il merito di segnare il gol del vantaggio bianconero, ma la sua prestazione è negativa e poco utile alla squadra.

Higuain 4,5 – Un disastro, non azzecca un passaggio che sia uno e si mangia un gol da principiante.

Mandzukic 6 – Schierato comunque per 90 minuti nonostante l’infortunio patito in nazionale, non gioca benissimo ma la sua fisicità in attacco è sempre utile a questa Juve.

Bernardeschi 6 – Buon ingresso, ci prova in tutti i modi, partecipa al gioco partendo da dietro dialogando coi compagni. Non riesce però a cambiare le sorti del match.

Dybala 5 – Il suo ingresso spiega a tutti il perché della scelta di Allegri, spento e irriconoscibile. Molto sfortunato nel finale quando colpisce un palo clamoroso dalla distanza e si fa parare il rigore decisivo da Strakosha.

Sturaro 5,5 – Entra già nervoso, si fa ammonire dopo aver combinato un pasticcio in difesa.

Pagelle a cura di Luca Furfaro

PAGELLE LAZIO

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Lazio

 Strakosha 7 – Incolpevole sul gol della Juventus, rischia la frittata su Higuain ma è fortunato. Decisivo con il rigore parato all’ultimo secondo.

Bastos 6.5 – Non sale in tempo, colpevolmente, sul gol di Douglas Costa. Si rifà, però, con una serie di ottimi interventi.

De Vrij 6.5 – Ordinato e pulito, gestisce magistralmente la difesa biancoceleste.

Radu 6.5 – Assieme ai compagni di reparto regge bene gli attacchi bianconeri.

Marusic 6 – Soffre inizialmente Asamoah sulla sua corsia, ma poi si reprende coprendo bene ed attando con qualità.

Parolo 6.5 – Buon lavoro di interdizione per lui, orchestra qualche contropiede nella fase finale di gara con grande intelligenza tattica.

Leiva 7 – Partita mostruosa la sua: recupera innumerevoli quantità di palloni, gestendoli con una maestria incredibile.

Milinkovic 6.5 – Parte male il talento serbo, ma ingrana alla lunga come un diesel ed offre diverse giocate di grande qualità.

Lulic 6.5 – Il capitano della Lazio lotta come al solito, correndo come un leone e difendendo sulle sgroppate di Douglas Costa finché resta in campo.

Luis Alberto 7 – Altra prestazione mostruosa per lo spagnolo, che risulta decisivo con giocate pregevoli e con i suoi assist di immensa qualità.

Immobile 7.5 – Ancora una volta è lui il MVP: con una doppietta importantissima punisce un avversario di immenso valore come Buffon.

Nani 6.5 – Buon ingresso in campo per il portoghese, che regala qualche giocata di qualità di alto livello.

Caicedo 5 – Entra per sostituire l’acciaccato Immobile, probabilmente sarebbe stato meglio tenere in campo il giocatore napoletano al suo 10%, tant’è che sbaglia un gol a tu per tu col portiere tenendo aperta la partita.

Patric 5 – Sostituisce Lulic sul finale di partita, commettendo un’ingenuità clamorosa al 94′, entrando con una foga eccessiva in area di rigore e causando un rigore potenzialmente decisivo.

Pagelle a cura di Gaetano Guerra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy