Pagelle Juventus – Inter 0-0: bianconeri più pericolosi ma non arriva il gol! – Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Inter 0-0: bianconeri più pericolosi ma non arriva il gol! – Voti Fantacalcio

Mandzukic, il più pericoloso in campo, cerca più volte la via della rete, ma una traversa e alcune parate di Handanovic negano il gol al croato. Nessuna parata per Szczesny.

di Voti Fantamagazine

Match brutto e ruvido a Torino, lo scontro diretto finisce con uno scialbo 0-0 che potrebbe riportare il Napoli in cima alla classifica. La Juventus crea di più e costringe Handanovic a diversi interventi, Mandzukic colpisce una traversa ma gli highlights possono finire qui. Ottima prova delle due difese, l’Inter riesce ad uscire indenne da uno stadio sempre difficile da affrontare.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Non deve parare un tiro che sia uno, a volte impreciso quando rilancia.

De Sciglio 6 – Contiene molto bene Perisic, però quando c’è da passare il pallone ai compagni è un disastro. Continua la sua crescita, ma c’è ancora molto da fare.

Benatia 7 – Ormai una garanzia per i bianconeri, annulla completamente insieme al compagno un attaccante come Icardi. Finisce coi crampi una partita perfetta.

Chiellini 7 – Spesso deve riparare sugli svarioni difensivi di Asamoah, come al solito si conferma un difensore da big match.

Asamoah 6,5 – Oggi l’esterno sinistro della Juventus è lui, arriva spesso al cross e fa impazzire sulla fascia D’Ambrosio. Rischia molto però in fase difensiva, dove viene spesso salvato da Chiellini

Khedira 5,5 – Meglio delle ultime prestazioni ma ancora lontano dalla forma migliore, lo si nota molto poco.

Pjanic 7 – Secondo tempo magistrale, prende per mano i compagni e inizia a farli giocare con aperture e intuizioni che solo uno come lui può fare.

Matuidi 6,5 – Tuttofare in mezzo al campo, pressa, imposta e fa da appoggio al terzino. Uno come lui farebbe comodo a chiunque.

Cuadrado 7 – Migliore in campo della partita, la qualità nei traversoni è superba, e ne sforna a decine oggi, Santon esce ammonito e disperato dopo 70 minuti col colombiano di fronte.

Higuain 5,5 – Assente e nervoso nel primo tempo, nel secondo si abbassa e riesce a dialogare coi compagni senza però incidere.

Mandzukic 5,5 – Ritorno in campo da guerriero, da guerriero però con la spada spuntata, le migliori occasioni del match passano da lui ma il croato oggi non ne azzecca una davanti Handanovic. Purtroppo per i bianconeri, decisivo in negativo.

Dybala 6 – Entra forse troppo tardi e soprattutto quando il momento buono della Juventus è già finito. Troppo poco tempo per incidere.

Bentancur sv

Pagelle a cura di Luca Furfaro

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 7,5 – Solita paratona da fantascienza nel primo tempo, due con quella “annullata” per fuorigioco. Solido nel secondo tempo: non trema nè su Mandzukic nè su Higuain. La parata più difficile la deve fare su colpo di testa di Perisic.

D’Ambrosio 6 – Prova a tenere botta su Mandzukic, anche se il mismatch è troppo evidente è decisivo ad anticiparlo in più di un’occasione. Non manca mai invece nell’assistenza sulla fascia.

Miranda 7 – Non trema davanti la sfida sudamericana: contiene bene il Pipita senza andare in affanno.

Skriniar 7 – Preciso, attento. Supera il test più importante con quasi il massimo dei voti: rimanda il bonus decisivo per il ritorno a San Siro.

Santon 5,5 – Trova il cliente peggiore per le sue ginocchia e si limita a contenere. Sul piano tecnico con lui in campo il salto di qualità è netto, ma il dinamismo ne risente. Esce per infortunio, speriamo niente di grave.

Vecino 6 – Positivo nel dinamismo, ha recuperato dal periodo sotto tono, ma troppo impreciso nelle giocate e poco propositivo nella metà campo avversaria. Merita comunque la sufficienza per aver tenuto testa ad un avversario di livello.

B. Valero 6,5 – L’unico a tenere sempre il punto. Sempre freddo, lucido. Allegri gli crea una bolla intorno chiudendogli tutte le traiettorie di passaggio, non perde la calma e lo occupa tutto. Anche in contenimento, non sembra, ma è quello che corre di più.

Brozovic 5,5 – Ha il merito di essere quello a creare di più tra i quattro davanti, specie nel primo tempo, ma anche lui non riesce ad incidere. Ha qualche occasione (un tiro da fuori e una girata in area) ma in entrambe non prende lo specchio.

Candreva 5 – Chiellini gli nega l’ottavo assist nel primo tempo e resterà il suo unico vero affondo degno di nota. Letteralmente scomparso nella ripresa, aiuta a tenere la catena bianconera e va in affanno anche lì.

Perisic 5,5 – Totalmente fuori dalla partita. Sbaglia approccio e va in confusione. Ha due cartucce da sparare su conclusioni al volo, ma sono entrambe a salve. Mezzo voto in più per il solito sacrificio difensivo.

Icardi 5 – Non ha occasioni e fa davvero poco per crearne. Gli unici tentativi sono troppo timido per impensierire Benatia, compreso il tiro sporcato di piede e braccio.

Dalbert 6 – Gli tremano un po’ le gambe per l’ingresso improvviso. Trova presto il bandolo della matassa e fa il suo per contenere un Cuadrado in formato on fire.

Gagliardini 6 – Entra per Candreva ma non di certo per creare occasioni da gol. Fa il suo dovere con il lavoro “sporco” nel mezzo.

Eder – sv

Pagelle a cura di Marco Grano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy