Pagelle Juventus – Crotone 3-0: Mandzukic, De Sciglio, Benatia, Juventus a forza tre! Voti Fantacalcio

Tutti nel secondo tempo i gol della Juventus. Apre Mandzukic su assist di Barzagli, raddoppia De Sciglio al primo gol da professionista. Chiude Benatia su assist di Pjanic.

di Voti Fantamagazine

All’Allianz Stadium di Torino la Juventus si limita al compitino e liquida uno spento e inoffensivo Crotone con un netto 3-0. Primo tempo difficile per i bianconeri che non riescono a segnare, la partita si sblocca nel secondo tempo grazie ad un colpo di testa di Mandzukic su bel cross di Barzagli. Chiudono il match il gran gol di De Sciglio e il tap-in di Benatia.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Buffon 6 – Praticamente inoperoso, si limita a rinviare qualche pallone e a fare da appoggio ai compagni.

Benatia 6,5 – Il gol condisce una prestazione tanto semplice dal punto di vista difensivo quanto appariscente quando si spinge in avanti.

Barzagli 6,5 – Conferma di avere un ottimo piede quando si tratta di arrivare al cross, l’assist determinante che sblocca il match è suo.

Howedes 6 – Esordio che per un giocatore con la sua esperienza è un gioco da ragazzi. Recuperato.

Lichsteiner 6 – Non spinge ma non è più una novità, oggi ha vita facilissima durante i 55 minuti in campo.

Alex Sandro 5,5 – Continua il periodo no del terzino brasiliano, a tratti dialoga bene con Douglas Costa, ma gli errori tecnici iniziano a diventare veramente troppi. Da recuperare.

Matuidi 6 – Ha due ottime occasioni nel primo tempo, le fallisce entrambe rimandando l’appuntamento col primo gol in bianconero. Per il resto non fa mancare corsa e fisico per tutti i 90 minuti.

Marchisio 6 – In queste partite dovrebbe fare molto di più per tornare ad impensierire i titolari. Non demerita ma non eccelle.

Dybala 5,5 – Continua il periodo no dell’argentino, gioca praticamente da centrocampista senza però dare quel brio che spesso manca alla manovra bianconera. Cerca il gol in ogni modo possibile, risultando a tratti dannoso.

Douglas Costa 6,5 – Crescita ormai costante dell’esterno brasiliano, nell’anonimo primo tempo della Juventus è il migliore in campo con le sue accelerazioni che portano la Juventus vicino al vantaggio.

Mandzukic 6,5 – Torna a fare la punta, nel primo tempo sembra esserselo scordato, nel secondo sale in cattedra e sblocca la partita con un gran colpo di testa.

De Sciglio 6,5 – Primo gol in assoluto tra i professionisti, e che gol. Inizio stagione assolutamente positivo del terzino ex-Milan.

Pjanic 6,5 – Entra a giochi fatti e fa quello che vuole, molto bello il cross per il gol di Benatia.

Sturaro sv

Pagelle a cura di Luca Furfaro

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 6 – Pronto in un paio di occasioni su Alex Sandro e Douglas Costa, sui goal non ha praticamente colpe. Forse può fare qualcosa in più sulla rete di Benatia, ma il suo tocco mette comunque fuori tempo Matuidi, che se no avrebbe segnato.

Sampirisi 5 – Primo tempo tutto sommato solido, anche perché fronteggia a dovere due giocatori come Alex Sandro e Douglas Costa. Nel secondo tempo quest’ultimo lo mette spesso in difficoltà, e sulla rete di Benatia non è esente da colpe.

Ajeti 5 – Copione simile: nel primo tempo mette in difficoltà Mandzukic, nella ripresa si fa sorprendere sul primo goal e non si riprende più.

Ceccherini 5,5 – Il meno peggio del reparto arretrato, quantomeno non lascia troppi buchi.

Pavlovic 5 – Se nel primo tempo tiene, nella ripresa sbaglia tantissimi passaggi. Suo il disimpegno sbagliato che consegna il pallone a De Sciglio per il raddoppio bianconero.

Rodhen 5,5 – Quantità e maniere forti, ma nulla di più.

Barberis 5 – La partita è difficile, ma fatica a gestire quasi tutti i palloni, sparendo nella ripresa. Esce nel finale sostituito da Aristoteles.

Mandragora 5,5 – Sembra essere l’unico a poter fare qualcosa, ma rimane fumoso per tutto il match.

Nalini 5 – Su quella faccia non aiuta molto e al tempo stesso non riesce a ripartire. Esce nel finale per Faraoni.

Tonev 5 – Una sola ripartenza in tutto il match, troppo poco per chi avrebbe dovuto creare un minimo di pericolo aiutando Budimir. Sostituito da Trotta.

Budimir 5 – Generoso nel lottare coi centrali avversari, ma di palloni ne tocca veramente pochi, anche se non principalmente per colpe sue.

Trotta SV.

Aristoteles SV.

Faraoni SV.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy