Pagelle Inter – Lazio 0-0: poche emozioni portano al giusto pareggio! – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Lazio 0-0: poche emozioni portano al giusto pareggio! – Voti Fantacalcio

Finisce a rete inviolate il primo posticipo della 19a giornata. Inter e Lazio non riescono a trovare la via del gol e il pareggio finale è il risultato giusto.

di Voti Fantamagazine

Finisce 0-0 l’ultima partita dell’anno per Inter e Lazio. Le due concorrenti per il quarto posto non riescono a farsi male e chiudono il girone d’andata spartendosi 1 punto a testa che, a fronte del risultato della Roma, diventa molto importante in chiave qualificazione Champions.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6,5 – Una sola parata difficile, ma importantissima, su Felipe Anderson. Qualche intervento ordinario, ma il grosso lo spazzano via i centrali.

Cancelo 6,5 – Spinge tanto e spesso lo fa bene. Da rivedere qualche movimento, non sempre è in sintonia con Candreva. Bene dietro, è sempre un po’ troppo leggerino ma i movimenti sono sempre giusti.

Skriniar 6 – Non ha commesso errori gravissimi ma deve ritrovare quella sicurezza che aveva fino a poco tempo fa.

Ranocchia 6,5 – Solido come i giorni migliori. Il test era impegnativo e l’ha superato bene.

Santon 6 – Ancora qualche problema con le palle alte. Spinge poco e senza creare pericoli.

Gagliardini 5,5 – Bene in interdizione meno quando c’è da impostare. Le palle recuperate superano quelle perse ma non basta per la sufficienza.

Vecino 6 – Il più dinamico tra i nerazzurri nel mezzo. Cala nettamente nella ripresa e la solidità della squadra ne risente subito.

Borja Valero 6.5 – Marcato speciale a centrocampo, si sbatte tra mediana e trequarti provando a dare ordine al gioco. Se i compagni non lo trovano libero, e capita spesso, vanno nel panico. Nonostante non abbia giocato l’intera sfida di Coppa Italia non ha benzina a sufficienza per finire la partita.

Candreva 6 – Sempre lui il più pericoloso del tridente. Combina poco ma almeno è qualcosa.

Perisic 6 – Atleticamente è quanto di peggio si possa affrontare in Serie A, urge ritrovare concentrazione e ritmo però. Sbaglia appoggi anche banali ma fa anche tanti strappi, sia avanti che, sopratutto, dietro. Sfortunato nel miracolo di Strakosha e importante dietro con i suoi ripieghi.

Icardi 5 – E’ tornato quello di inizio anno: una boa sballottata tra i centrali laziali. Non aiuta la manovra e non raggiunge i traversoni dei compagni.

J.Mario 5,5 – Elegante ed utile nel giro palla ma troppo leggero negli interventi. Riesce a farsi sovrastare anche da un peso leggero come Anderson.

Dalbert 5,5 – Ha pochi minuti per combinare qualcosa. Dietro non è il massimo della solidità ma non commette nessun errore, avanti avrebbe le doti ma è troppo impreciso.

Brozovic sv

Pagelle a cura di Marco Grano

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Lazio

Strakosha 7 – Nel primo tempo salva il risultato su Perisic, nel secondo su Borja Valero.

Bastos 6 – Non va in difficoltà contro la rapidità degli attaccanti esterni interisti. Rischia in un paio di occasioni di sbloccare la gara su mischia.

De Vrij 6,5 – Annulla Icardi con facilità. Guida la difesa in modo solido e pulito.

Radu 6 – Sicuramente è facilitato dai compagni ma fa il suo lavoro con concentrazione e diligenza. Le uniche preoccupazioni sono quando Perisic taglia dentro, in un paio di occasioni rischia grosso.

Marusic 6 – Tiene botta su Perisic senza andare in affatto. Si mostra meno del solito nella metà campo avversaria, almeno finchè Inzaghi glielo chiede.

Lucas Leiva 5,5 – Nel primo tempo non ha spazio nè occasioni per dirigere. Con l’abbassarsi della pressione nerazzurra cresce nella ripresa ma senza fare la differenza.

Parolo 5,5 – Lavora più nella parte in ombra del campo senza farsi notare nella fase offensiva.

Milinkovic-Savic 6,5 – Domina fisicamente a centrocampo e crea i fastidi maggiori ai nerazzurri. Ogni tanto si fida troppo delle sue qualità che sono comunque tante.

Lulic 5,5 – Cancelo-Candreva lo fanno sudare parecchio. Inzaghi può concedergli solo un’ora.

Luis Alberto 5 – Nel primo tempo si fa notare per qualche strappo centrale. Scomparso nella ripresa: qualche scambio con Immobile e poco altro.

Immobile 5,5 – Pochi guizzi ma è sempre il più complicati da disinnescare.

Lukaku 6 – Mette più dinamismo sulla fascia e complica il lavoro di Cancelo.

F. Anderson 6 – Dà brio all’attacco e crea scompiglio per tutta la trequarti, accendendo l’assedio laziale.

Nani sv

Pagelle a cura di Marco Grano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy