Pagelle Inter – Cagliari 2-0: Lautaro Martinez apre, Politano chiude! – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Cagliari 2-0: Lautaro Martinez apre, Politano chiude! – Voti Fantacalcio

Un gol ad inizio primo tempo e uno alla fine della partita bastano all’Inter per superare in casa il Cagliari. Annullato per fallo di mano il momentaneo pareggio di Dessena.

di Voti Fantamagazine
Lautaro Martinez Inter 2018

Una bella Inter, cinica e spietata, conquista altri tre punti in campionato nell anticipo serale andando a vincere per 2-0 contro un Cagliari che non ha affatto sfigurato al cospetto della squadra milanese. Super prestazione di Lautaro condita dal gol. Nel finale chiude i conti Politano con un tiro imprendibile per Cragno; bene la difesa, mai veramente in apprensione. Sardi ben organizzati che non trovano però il guizzo vincente ; Il Var annulla giustamente un gol a Dessena.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6 – Ordinaria amministrazione per il portiere nerazzurro, non corre mai seri pericoli

D’ambrosio 6 – Partita in sordina per L esterno di casa, si vede poco ma svolge il suo lavoro in maniera sufficiente

De Vrij 6 – Solita sicurezza difensiva, non va praticamente mai in apprensione

Miranda 6,5 – Più propositivo rispetto al compagno di reparto, forse un po’ più rude ma sempre puntuale negli anticipi anche a metà campo

Dalbert 6,5 – Qualche errore di troppo nel secondo tempo ma nel complesso buona partita condita anche dall’assist per il gol di Lautaro

Gagliardini 5,5 – Nel suo ruolo dovrebbe addormentare il gioco e togliere castagne dal fuoco alla sua squadra ma spesso è proprio lui che perde il pallone e fa ripartire il Cagliari. Partita senza spunti

Borja Valero 6 – Buona partita dell ex Fiorentina, solita classe e tecnica al servizio della squadra

Politano 7 – Chiude la pratica Cagliari con un gol bellissimo al volo dal vertice dell area di rigore. Mette in apprensione la difesa avversaria per larghi tratti della gara con le sue folate offensive.

Nainggolan 5,5 – Dovrebbe sopperire alla forma fisica non ottimale con la solita grinta che lo contraddistingue, invece per larghi tratti sparisce dal campo; si vede solo per una palla geniale che Candreva spreca malamente

Candreva 5 – Penalizzato dai gol che non mette a segno prima su grande invito di Lautaro e poi su palla geniale del Ninja. Può e deve fare di più per continuare a scalare le gerarchie spallettiane

Martinez L. 7,5 – Sogno o son desto? Gol da attaccante vero al primo tiro in porta, assist al bacio per i compagni, ottima difesa della palla e grinta a tutto campo al servizio della squadra. Si spegne un po’ nel finale ma la prestazione rimane monstre. Toro scatenato

Brozovic 6 – Partita guardinga del croato senza sbavature nei minuti che Spalletti gli mette a disposizione

Perisic 6 – Ordinaria amministrazione oggi per Ivan il Terribile. Tenta il gol nei minuti finali con un tiro da posizione defilata

Vecino S.V. – Pochi minuti per essere giudicato

Pagelle a cura di Francesco Zangrilli

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Cragno 6 – Piccola incertezza sul colpo di testa di Martinez, si rifà alla grande prima su Candreva, poi su Politano. Non può nulla sul gol di Politano.

Srna 6 – Ci aveva abituati a grandissime prestazioni, oggi torna sulla Terra garantendo una prestazione ordinaria.

Andreolli 5,5 – Spesso in affanno su Martinez, gli prende le misure solo nel secondo tempo. Nel finale salva su Perisic.

Klavan 5,5 – Si perde Lautaro Martinez sul primo gol dell’Inter e per tutta la gara sembra un po’ spaesato. Esce a fine primo tempo acciaccato.

Faragò 5,5 – Politano nel primo tempo lo fa ammattire, cresce alla distanza, ma senza mai prendere iniziativa.

Bradaric 6 – Metronomo del centrocampo sardo, lavora più in interdizione che in impostazione vista la partita. Esce al 60esimo dopo aver preso un’ammonizione, non demerita.

Dessena 6 – Rispetto alle ultime sue partite sembra più vivo, lotta a centrocampo e segna anche un gol in mischia annullato giustamente per tocco di mano. Il capitano torna a dire la sua.

Barella 6 – Primo tempo ad alta intensità, regge il centrocampo da solo. Nel secondo tempo è un po’ in apnea e perde lucidità, sbagliando anche alcuni passaggi pericolosi.

Ionita 5 – C’è ma non si vede, nè da trequartista, nè da mezzala. Involuzione che non sembra mai finire per il centrocampista moldavo. Deve ritrovare il giusto dinamismo.

Sau 5,5 – Si muove tanto e dopo 6 partite finalmente riesce a tirare in porta. Non è il Sau dei primi anni di Cagliari, ma un piccolo passo in avanti si è visto.

Pavoletti 5,5 – Partita difficile per il centravanti livornese, costretto a combattere da solo contro i forti centrali nerazzurri. Lotta come un leone, ma vede pochi palloni.

Pisacane 6 – Entra nel secondo tempo e pronti via rimedia un’ammonizione. Mantiene la posizione senza commettere errori grossolani.

Joao Pedro 6,5 – Il miglior Cagliari si vede dopo il suo ingresso: mette in campo quella fantasia che solo lui può dare. Non è al 100%, può ancora migliorare.

Farias 6 – Entra per Sau per dare freschezza all’attacco, ci riesce a corrente alternata.

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy