Pagelle Inter – Atalanta 7-1: tripletta per Icardi e Banega!- Voti Fantacalcio

Con un risultato pesante l’Inter conquista tre punti fondamentali in chiave europea. I gol portano la firma di Icardi (3), Banega (3), e Gagliardini. Per l’Atalanta il gol della bandiera è di Freuler.

di Voti Fantamagazine

PAGELLE INTER

Un’Inter stratosferica regola, con inaspettata semplicità, la pratica Atalanta. Ai padroni di casa basta un tempo per archiviare la partita, visto che dopo i primi 45 minuti il risultato è già sul 5-1. Nella ripresa gli uomini di Pioli arrotondano il risultato e gestiscono con assoluta tranquillità. Per la truppa di Gasperini, invece, brutta battuta d’arresto dopo la vittoria al San Paolo.

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6 – Prestazione ai limiti del senza voto per il portiere sloveno. Nulla può sul gol di Freuler, si guadagna il voto con la spettacolare, ma inutile ai fini del risultato, parata su Gomez.

D’Ambrosio 7 – In difesa non molla un centimentro e si spinge in avanti con continuità per tutta la partita. Avvia l’azione che porta al secondo gol di Banega.

Medel 7 – Perde la bussola soltanto quando Freuler entra in area e segna il gol del 5-1. Per il resto annulla qualunque avversario con la maglia bianca.

Miranda 7,5 – Petagna è un cliente scomodo, ma l’ex Atletico Madrid non gli lascia nemmeno il tempo e lo spazio per farlo respirare.

Ansaldi 7 – Prestazione simile a quella di D’Ambrosio: solidità dietro e spinta continua in avanti. Dà il là all’azione che porterà al gol Gagliardini. Unico neo la non perfetta intesa con Perisic.

Gagliardini 7,5 – Nel giro di due settimane, il giovane centrocampista trova il suo primo gol in Serie A ed il suo primo gol a San Siro (per giunta contro la sua ex squadra). Lodevole il pressing alto con cui inizia l’azione che porterà al primo gol di Banega.

Kondogbia 7 – Stravince il duello fisico con Kessiè, in fase di interdizione è insuperabile. Peccato per alcune imprecisioni nei passaggi in verticale.

Candreva 7,5 – Dopo i timidi segnali di risveglio contro il Cagliari, l’ex Lazio torna a fare quello che sa fare meglio: assist. Ne confezione ben due quest’oggi e sulla destra fa quello che vuole.

Banega 8,5 – Confermato titolare dopo la positiva prestazione di Cagliari, l’ex Siviglia ripaga la fiducia di Pioli con tre gol e due assist. Superfluo aggiungere altro.

Perisic 6,5 – Purtroppo il croato non riesce a mettere la sua firma quest’oggi, ma disputa una partita generosa, cercando di creare comunque pericoli.

Icardi 8,5 – Tripletta da bomber di razza. Si procura la punizione da cui scaturirà l’1-0, si procura e trasforma il rigore del 2-0, e segna il 3-0 con un poderoso colpo di testa. Il tutto nel giro di 9 minuti.

Joao Mario 6 – Entra quando ormai i suoi compagni hanno tirato i remi in barca e non ha molte occasioni per mettersi in mostra. Nonostante ciò, aveva trovato il modo di mandare in gol Eder, ma l’ex doriano non è riuscito a superare Berisha.

Palacio sv

Eder sv

> Vai alle pagelle Atalanta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy