Pagelle Frosinone – Sampdoria 0-5: manita blucerchiata allo Stirpe! – Voti Fantacalcio

Quagliarella, Caprari, Kownacki e la doppietta di Defrel annichiliscono il Frosinone.

di Voti Fantamagazine

Debacle del Frosinone che si arrende alla Sampdoria. Una cinquina che fa male alla squadra ciociara a cui non è bastato il fattore campo. Ci pensano una doppietta di Defrel e i gol di Quagliarella, Caprari e Kownacki a mettere un punto esclamativo della partita.

PAGELLE FROSINONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Frosinone

Sportiello 5,5: prova a tenere a galla la sua squadra ma non ha l’aiuto che gli serviva e subisce 5 gol in totale

Brighenti 5: partita difficile per il difensore che non trova la via d’uscita e disputa un match pessimo

Krajnc 5: anche per lui partita opaca. Ci mette poca grinta nel contrasto con gli avversari

Zampano 6,5: spinge tantissimo nelle fasce e si rende pericoloso in fase offensiva.

Salamon 6: è stato pericoloso per due volte, tentando di impensierire la difesa doriana. Soltanto la traversa gli nega la gioia del gol.

Chibsah 6: partita sufficiente del centrocampista che combatte in mezzo al campo, ma la differenza con il centrocampo doriano si sente.

Molinaro 5,5: poca roba per il terzino che tenta di essere pericoloso nella sua fascia ma fa fatica a recuperare in fase difensiva.

Soddimo 6: recupera palloni e fa partire le migliori azioni del Frosinone ma ciò non basta.

Maiello 5,5 : prova a contrastare e combattere in mezzo al campo come un leone, ma è in netta difficoltà.

Ciano 6,5: il migliore in campo dei suoi. Si sacrifica e riparte velocissimo verso la porta avversaria e mette in difficoltà la difesa doriana. Superbo

Perica 4,5: poca roba in campo, non si rende mai pericoloso. Insufficiente la sua prova.

Campbell 6: prova a fare sentire la sua stazza ma entra troppo tardi in campo.

Ciofani 5: un rientro poco felice per l’attaccante che non incide nel match.

Halffredsson 5: poca aggressività quando entra, subisce anche lui psicologicamente le giocate della Sampdoria

Pagelle a cura di Annalisa Sementilli

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Audero 6: Spettatore non pagante. Fatta eccezione per l’uscita all’11’ su Perica non deve praticamente mai sporcarsi i guanti. Si limita a collaborare al giropalla difensivo imposto da Giampaolo

Bereszynski 6.5: Nel primo tempo resta indietro per limitare le scorribande di Molinaro. Nel secondo contribuisce maggiormente alla fase di spinta.

Andersen 6.5: Gigante dai piedi buoni. Grazie a lui la Samp ha finalmente un centrale in grado di far partire l’azione da dietro come vuole il mister. Lui assolve bene il compito e avvia anche l’azione del 3-0 di Defrel con un passaggio ben calibrato.

Colley 6: Più ruvido di Andersen, ma solido ed efficace nelle chiusure. Quando la partita si mette in discesa prova anche un paio di sortite offensive senza però trovare la gloria personale.

Murru 6: Da tutti additato come l’anello debole della retroguardia doriana, ma stavolta fa il suo dovere senza perdersi in errori banali.

Barreto 7: Attraversa un ottimo momento di forma che si concretizza al 10′ nell’assist per il gol di Quagliarella. Avvia anche l’azione del quinto gol con un lancio per Ramirez. In mezzo tanta sostanza. Gregario con i fiocchi.

Ekdal 6.5: Uomo d’ordine in mezzo al campo. Smista una marea di palloni con grande flemma e precisione. Giampaolo lo toglie a 20 minuti dalla fine per preservarlo in vista del recupero infrasettimanale contro la Fiorentina

Linetty 6: Partita di grande sacrificio. A lui spetta il compito di bloccare sul nascere le ripartenze gialloblù. Lo assolve con efficacia pur ricorrendo spesso al fallo.

Caprari 7: Non poteva sperare in un esordio migliore nel ruolo di trequartista. Inizio frizzante, quasi imprendibile. Poi rallenta un po’, ma a inizio ripresa trova il bellissimo gol del raddoppio con un tiro al volo su assist di Quagliarella che preannuncia un secondo tempo da incubo per i ciociari. Esce acciaccato al 58′, ma speriamo non sia nulla di grave.

Defrel 7.5: Seconda doppietta di fila per lui e vetta temporanea della classifica marcatori a 4 reti. Con Quagliarella si intende a meraviglia e i gol gli danno la carica per correre come un forsennato per 90 minuti, aiutando la squadra anche in fase passiva. Suo il 3-0 che affossa definitivamente le speranze del Frosinone.

Quagliarella 7.5: È in stato di grazia. Segna il gol del vantaggio e propizia il 2-0 di Caprari con un assist preciso. Raggiunge Bettega a 129 reti in Serie A, ma di questo passo può battere altri record. Cuore di capitano. Sostituito al 65′ per per rifiatare in vista della Fiorentina.

Vieira 6: Il mister gli regala 20 minuti per rompere il ghiaccio anche in trasferta con il campionato italiano

Ramirez 6: Non è in un gran periodo di forma, ma riesce comunque a mettersi in luce servendo a Defrel il pallone del 5-0

Kownacki 6.5: Entra sul 3-0 con una gran voglia di partecipare alla festa blucerchiata. Si guadagna un rigore e lo trasforma con freddezza fissando il punteggio sul temporaneo 4-0

Pagelle a cura di Paolo Muzio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy