Pagelle Crotone – Genoa 0-1: Rigoni porta i 3 punti per Ballardini! – Voti Fantacalcio

Un solo gol nell’anticipo delle 12.30 in questa giornata. Tanto basta al Genoa per vincere in casa del Crotone.

di Voti Fantamagazine

Un Genoa molto caparbio e aggressivo conquista l’intera posta contro un Crotone che non è riuscito ad imporre il fattore Scida, nonostante una ripresa molto più convincente ma priva di occasioni. Risultato importantissimo per il Genoa per la corsa salvezza.

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 7 – Come sempre il capitano risulta essere il migliore in campo per il Crotone. Strepitosi i tre interventi nel primo tempo che mantengono a galla le speranze della propria squadra.

Sampirisi 5,5 – Partita senza fama ne lode, non attacca mai la fascia. Con l’ingresso di Rohden viene scalato nella difesa a tre.

Simic 6,5– Decisamente il migliore della difesa, anche se nel primo tempo lascia un po’ di spazio agli avversari.

Ceccherini 6 – Partita di buon spessore, meriterebbe almeno mezzo voto in più ma ha il demerito di farsi infilare da Rigoni nell’occasione del gol partita.

Martella 4,5 – Il peggiore in campo, viene surclassato in continuazione e se il passivo non è più ampio è solo per merito di Cordaz. Dalle sue parti passa chiunque,colpevole sul gol.

Nalini 5,5 – Prestazione sottotono, anche perché il Crotone attacca prevalentemente sulla fascia opposta

Barberis 5,5 – Sbaglia un bel po’ e soffre il centrocampo genovese.

Mandragora 6 – L’unico che tenta una giocata che sia degna di nota. Purtroppo è troppo solo.

Stoian 5 – Il peggiore insieme a Martella, non raddoppia mai, perde sempre palla, si riscatta parzialmente nel secondo tempo.

Trotta 5 – Praticamente mai pericoloso e assente in tutto l’incontro.

Budimir 5.5 – Lotta , ma non arrivano mai palloni decenti dalle sue parte e non può incidere in nessun modo.

Rohden 6 – Con il suo ingresso il Crotone passa alla difesa a tre e cerca di creare qualcosa senza mai riuscirci

Tonev 6 – Rientra dall’infortunio ma si vede che ha bisogno di minuti nelle gambe

Simy S.V.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Genoa

Perin 6,5 – Nessun tiro nello specchio riesce ad impensierirlo, anche quelli più pericolosi. È sempre sicuro nelle uscite.

Izzo 6,5 – Combatte su ogni pallone nella sua zona di competenza. In queste partite, quando vince chi gestisce meglio il campo, la sua tenacia fa la differenza.

Spolli 6,5 – All’esordio in campionato si posiziona al centro della difesa e mantiene con tranquillità la posizione, gestendo bene i palloni alti. Aiuta i compagni di reparto quando vanno in affanno in marcatura.

Zukanovic 5,5 – Autore di alcune leggerezze che, per fortuna dell’intera squadra, non portano il Crotone ad occasioni più ghiotte.

Rosi 6 – Pandev riesce ad imbeccarlo in uno dei suoi inserimenti in area, poi a tu per tu con Cordaz non riesce a trovare il raddoppio. Prestazione sufficiente nel complesso per uno dei tanti ex di giornata.

Rigoni 7 – Firma il vantaggio rossoblu con un goal che ormai è un suo trademark: su un cross di Laxalt, arriva come un rapace sul secondo palo e insacca in rete. L’uomo in più del Grifone.

Veloso 6,5 – Molto impreciso in fase di regia, ma a compensare ci sono delle ottime chiusure che respingono in diverse occasioni le sortite dei pitagorici e tanti palloni recuperati in zone spinose.

Bertolacci 6 – Non è sempre nel vivo del gioco, a più riprese scompare dai radar della manovra. Diventa più utile quando deve mettere delle pezze dove i compagni non arrivano.

Laxalt 6,5 – Mette una palla veramente interessante in area e viene sfruttata da Rigoni per il goal del vantaggio. Quando si propone in avanti è linfa vitale per i rossoblu.

Taarabt 7 – Ennesima prestazione sopra le righe. Oltre al merito di essere il punto di riferimento di ogni iniziativa dei Grifoni, crea diverse volte superiorità numerica e gestisce un’ingente quantità di palloni in situazioni complicate.

Pandev 6,5 – Ha un paio di occasioni a disposizione nei minuti iniziali e non le sfrutta al massimo. Gioca prevalentemente spalle alla porta, collaborando in maniera funzionale alla manovra. Tanta esperienza al servizio della squadra.

Galabinov 6 – Entra per Pandev e funge sostanzialmente da calamita per palloni alti e scontri aerei.

Cofie s.v

Centurion s.v

Pagelle a cura di Riccardo Corsano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy