Pagelle Chievo – Torino 0-1: Zaza entra, segna e vince! – Voti Fantacalcio

Primo gol per l’attaccante italiano con la maglia del Torino che porta 3 punti alla sua squadra.

di Voti Fantamagazine

Gara scialba e con poche occasioni di gol, che si vivacizza solo negli ultimi 20 minuti finale dove Zaza trova l’imbucata vincente con un preciso diagonale su assist di Berenguer. Per il Chievo la situazione comincia a farsi critica, senza vittorie e ancora sotto lo 0 in classifica.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6,5 – Ordinaria amministrazione per lui, sempre attento e preciso, risponde presente al bel tiro di Aina e compie un autentico miracolo sulla scivolata di Zaza successiva al pasticcio di Hetemaj. Non può nulla in uscita sul gol

Cacciatore 5,5 – Ancora non al top della forma fisica dopo l’infortunio, lento e fuori posizione, si trova sempre a rincorrere l’avversario di turno sulla fascia

Rossettini 5,5 – Ottima prima ora, un po’ meno sul finire quando la stanchezza si fa sentire, preso in controtempo sull’assist di Berenguer che infila per Zaza sul gol

Barba 5 – Tiene a bada Belotti ed è puntuale sui colpi di testa, soffre come un po tutta la squadra qualche azione del Toro nel finale, come in occasione del gol dove è vistosamente in ritardo in chiusura sull’imbucata

De Paoli 6 – Bel tiro in apertura e tante scorribande, partita concreta in fase di spinta

Rigoni 6 – Prova il tiro al 15’ a vuoto, missile a botta sicura nella ripresa, fuori di poco. Cattivo sì, ma poco preciso

Radovanovic 6 – Solita partita di sostanza per il capitano, dirige dal centro del centrocampo e si propone anche in qualche scorribanda offensiva

Leris 5,5 – Movimentato il francesino, accende la luce a intermittenza con accelerazioni e palle dentro pericolose, ma perde una palla sanguinosa che poteva costare caro

Giaccherini 6,5 – Tanta corsa e determinazione, propositivo e guizzante, pecca come i compagni in cattiveria e manca l’affondo vincente. Esce stremato a un quarto d’ora dalla fine

Birsa 6 – Meno ispirato della sua spalla Jack, tenta di sbloccarla, ma è più prezioso con gli assist che con le conclusioni. Pregevole un’imbucata di tacco che lancia Depaoli

Diordjevic 6 – Propositivo, fa subito ammonire N’koulou. Si muove bene, ma è sfortunato ed è costretto ad abbandonare il campo per gli ennesimi problemi fisici

Stepinksi 5,5 – Entra al 46’ per sostituire Djordjevic, solita prestazione fatta di sponde e gioco spalle alla porta, tanto agonismo, ma ciò che guadagna è solo un cartellino giallo

Meggiorini 5 – Entra per dare più sostanza e cattiveria all’attacco, prende qualche bella punizione, ma non tira praticamente mai in porta. Sbaglia vistosamente un apertura che lancia il contropiede del gol del Torino

Hetemaj 5,5 – Entra giusto in tempo per combinare un pasticcio che stava per costare caro ai suoi, meno male che Sorrentino ci mette una pezza in uscita

Pagelle a cura di Giorgio Giordano

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6,5 – Risponde presente quando chiamato in causa: con le sue uscite conferisce la giusta sicurezza al reparto.

Izzo 6 – Il più in difficoltà tra i centrali: Giaccherini lo punta sistematicamente e lui balbetta più di una volta. Nella ripresa sale di giri e chiude tutti gli spiragli.

Nkoulou 6 – Un po’ pasticcione oggi rispetto agli standard abituali: l’ammonizione dopo 6′ lo limita parecchio, ma esce dalla contesa comunque sufficiente.

Moretti 6,5 – Attento e puntuale quando c’è da resistere agli attacchi avversari. Chiude in crescendo la partita con ordine e tranquillità.

De Silvestri 5,5 – Ennesimo problema fisico per lui. Fin quando resta in campo non si evidenzia particolarmente, se non per uno stop errato che avrebbe potuto mandarlo in porta.

Rincon 6,5 – Solito taglialegna a centrocampo, è bravo a tenere alto il baricentro granata. Da premiare l’impegno profuso per tutti i 90′ senza cali di tensione.

Meitè 5,5 – Fa girare palla senza particolari acuti. Diligente a centrocampo, aiuta Rincon in marcatura ma da lui ci si aspetta qualcosina in più.

Aina 6 –  Primo tempo in chiaroscuro, si riscatta nella ripresa con alcune belle discese ed una conclusione respinta da Sorrentino. Polmoni d’acciaio al servizio di Mazzarri.

Edera 5 – Schierato a sorpresa, ma i risultati non sono positivi. Il giovane trequartista si vede poco e finisce per essere sostituito dopo un’ora di gioco. Con zero occasioni all’attivo. Rimandato.

Soriano 5,5 – Ha voglia di fare: quando può gioca sempre ad un tocco, ma pecca di precisione nell’ultimo passaggio. Cala inesorabilmente d’intensità fino alla sostituzione.

Belotti 5,5 – “Maltrattato” dai centrali clivensi, ha diverse occasioni per colpire ma non le sfrutta a dovere.

Zaza 7 – Entra fin da subito molto bene in partita, facendo densità in area di rigore avversaria e portando più di un pericolo. Ha il merito di crederci sempre, ed alla fine risolve la gara con un sinistro chirurgico. Decisivo.

Berenguer 6,5 – Invisibile per larghi tratti della partita dopo l’ingresso in campo, poi s’inventa l’assist vincente per Zaza. E per oggi può bastare così.

Iago Falque 5,5 – Mossa disperata di Mazzarri: nel finale si divora il gol del raddoppio mandando a lato. Avrà modo e tempo per rifarsi, ma il suo rientro è prezioso.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy