Pagelle Bologna – Roma 2-2 del 21/11/2015 – Voti Fantacalcio della Redazione Fantamagazine – Tredicesima Giornata di Campionato di Serie A

Pagelle Bologna – Roma 2-2 del 21/11/2015 – Voti Fantacalcio della Redazione Fantamagazine – Tredicesima Giornata di Campionato di Serie A

Voti Redazione Fantamagazine

di Voti Fantamagazine

Pareggio ricco di  emozioni tra Bologna e Roma, passano in vantaggio i padroni di casa con Masina. Nella ripresa rispondono prima Pjanic e poi Dzeko, entrambi su rigore. Fissa il risultato sul 2-2 finale un gol di Destro, anche questo dagli 11 metri. Donadoni rimane imbattuto da allenatore del Bologna mentre la Roma getta al vento 2 punti preziosi nel finale.

Pagelle Fantamagazine Bologna

Mirante 6 – Subisce due gol su rigore. Si esalta su una punizione di Pjanic , rischia il rosso per una uscita nel primo tempo.

Rossettini 6 – Combatte. Protagonista del secondo rigore, mette la sua gamba tra quelle di Iturbe

Gastaldello 6 – Il campo è per lottatori, soffre ma non molla.

Maietta 6 – Come Gastaldello, risponde presente.

Masina 7 – Ormai è una garanzia. Spinge, copre, segna. Terzino vero.

Donsah 6.5 – Quantità e qualità. Deve placare l’irruenza .

Diawara 5.5 – Uno con le sue caratteristiche soffre il campo pesante.

Brighi 6 – Si butta nella mischia.

Giaccherini 7 – Giocatore recuperato ormai. Grande partita fino al rigore procurato decisivo nel finale.

Destro 7 – Lotta come un leone dal 1′ al 90′. Nella sua esultanza si vede quanto tenesse a questa partita da ex.

Mounier 5.5 – Il gol in apertura era sul filo proprio. Troppo grave l’ingenuità sul primo rigore giallorosso.

Taider 6 
Rizzo 6
Mancosu sv

Pagelle Fantamagazine Roma

Szceszny 5: incerto e colpevole sul primo gol.

Maicon 5.5: generoso ma questo campo non aiuta un giocatore che vive una condizione fisica precaria.

Manolas 6.5: solita partita importante e deciso.

Rudiger 6: soffre l’atteggiamento di Szceszny e si trova a volte in difficoltà.

Digne 5.5: partita priva di spunti.

Keita 5: impalpabile.

Nainggolan 6.5: uno dei migliori per tenacia e intensità.

Pjanic 6.5: segna su rigore e sale in cattedra quando viene spostato più avanti da Garcia, è forse lui l’uomo che soffre di più il campo farraginoso.

Florenzi 6.5: tanta corsa e voglia rischiando di fare il gol in più occasioni.

Dzeko 6.5: preziosissimo per far salire la squadra e guadagnare piazzati. Serve un paio d’assist ma i compagni non ne approfittano.

Iturbe 4,5: avulso al gioco e poco intelligente nel giocare palle a terra su un campo che richiede tutt’altro.

Vanquieur 5: Vedi Keita. Lo sostituisce in tutto anche nella prestazione e nel voto.

Torosidis 5: decisivo in negativo prendendo in pochi minuti un giallo e procurando il rigore che poi realizzerà Destro.

Sadiq sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy