Pagelle Atalanta – Torino 2-1: Freuler e Gosens per il sogno europeo! – Voti Fantacalcio

Pagelle Atalanta – Torino 2-1: Freuler e Gosens per il sogno europeo! – Voti Fantacalcio

Momentaneo pareggio di Ljajic per il Torino, ma l’Atalanta trova una importante vittoria per continuare a cercare l’Europa.

di Voti Fantamagazine

L’Atalanta trova un’importante vittoria in ottica Europa League battendo in casa il Torino. Padroni di casa che fanno la partita impegnando spesso Sirigu e passando in vantaggio ad inizio ripresa con Freuler su assist di Barrow. Ospiti timidi, che trovano nell’unico vero guizzo del match il momentaneo pareggio di Ljajic, abile a sfruttare un buono spunto di Edera in uno dei pochi momenti in cui la difesa dell’Atalanta era sbilanciata. Risultato che però cambia di nuovo, e in maniera definitiva, pochi minuti dopo, quando con una dinamica molto simile al primo vantaggio di Freuler, Castagne pesca Gosens che appoggia in rete il goal che vale i 3 punti.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 6 – Chiamato in causa pochissime volte e in maniera poco impegnativa. Incolpevole sul goal del Torino.

Toloi 6,5 – Il migliore dei tre dietro per l’Atalanta, non soffre mai e gioca di autorità.

Caldara 6 – Parte. bene, ma nel secondo tempo soffre qualche accelerata degli avversari. Comunque sufficiente.

Mancini 6 – A parte qualche veniale leggerezza dovuta all’inesperienza, chiude comunque una prestazione positiva. Esce nel finale per Bastoni.

Hateboer 5,5 – Difensivamente non soffre, ma sbaglia tanti tocchi in fase offensiva, gettando alle ortiche anche una buona occasione. Sostituito a metà partita da Castagne.

De Roon 6 – Meriterebbe di più, se non fosse per il fatto che arriva in ritardo a chiudere Ljajic in occasione del pareggio ospite. Unica pecca di una gara altrimenti solida.

Freuler 7 – Ancora in goal, si sta dimostrando un giocatore fondamentale per i bergamaschi. Spesso pericolo è mai in difficoltà, sfrutta un ottimo spunto di Barrow per portare in vantaggio i suoi.

Gosens 7 – Se da un lato Hateboer sbaglia qualcosa di troppo, lui al contrario si propone sin dai primi minuti. È suo il goal partita che appoggia in rete un bel passaggio di Castagne.

Cristante 6 – La sufficienza è piena e gioca una gara solida, però manca qualcosa in fase offensiva, dove ci si aspetta qualcosa in più.

Barrow 7 – È praticamente ovunque nel primo tempo, spesso pericoloso, uomo in più dell’attacco dell’Atalanta ed è suo l’ottimo spunto che porta al goal del primo vantaggio orobico. Nella ripresa, alla lunga, cala per la stanchezza ed esce per Cornelius.

Gomez 6,5 – Partita intelligente quella del Papu, che non è molto pericoloso, ma al tempo stesso perde pochissimi pallini e mette in difficoltà gli avversari partendo largo, guadagnando diversi tiri dalla bandierina e subendo molti falli.

Castagne 6,5 – La differenza tra lui e Hateboer è evidente sin dal primo minuto della ripresa. Spinge molto e trova l’assist per il goal partita di Gosens.

Bastoni SV.

Cornelius SV.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6,5 – Se la sua squadra non subisce un passivo peggiore è per merito suo, che ferma quasi tutte le conclusioni avversarie, mentre è incolpevole sui due goal.

N’Koulou 5 – Tutta la difesa del Torino va in difficoltà, e lui non è esente da questo andamento. I giocatori dell’Atalanta danno pochi punti di riferimento e anche lui ne soffre.

Burdisso 5,5 – Il gioco dell’Atalanta si sviluppa perlopiù sulle fasce, e lui soffre leggermente meno, seppur senza raggiungere una piena sufficienza.

Moretti 5 – Dalle sue parti arrivano i cross che portano ai goal dell’Atalanta, in più chiude la partita nervosamente.

Bonifazi 5 – Schierato largo, risulta praticamente assente nelle due fasi di gioco. Non spinge e in fase difensiva Castagne e Gomez lo mandano sempre in difficoltà. Si perde completamente Freuler in occasione del primo goal ed esce poco dopo per Molinaro.

Acquah 5,5 – Non parte male, in quanto nel primo tempo gioca diversi palloni senza andare troppo in difficoltà. Nella ripresa scompare dal gioco e viene sostituito da Berenguer.

Rincon 5 – Sebbene non sia un uomo di qualità, tra lui e Acquah dovrebbe essere lui a dare qualcosa in più al centrocampo. Non gli riesce molto e chiude anche lui in maniera nervosa.

Ansaldi 5,5 – Nel primo tempo è l’unico a provare a spingere. Nella ripresa è tra gli ultimi a mollare, ma pure lui non è esente da colpe sui goal dell’Atalanta, dato che i cross arrivano dalle sue parti.

Edera 6 – Primo tempo anonimo, ripresa più consistente, dove trova l’assist per il momentaneo pareggio di Ljajic. Sostituito da Niang a pochi minuti dal termine.

Ljajic 6,5 – Goal bello ma inutile. Non è sempre preciso, ma è come se predicasse nel deserto in quanto è l’unico a dare l’impressione di poter fare qualcosa.

Belotti 5 – Il gioco di Mazzarri lo penalizza in quanto ha pochi spunti da sfruttare, ma la stagione scorsa sembra essere un miraggio e si vede pochissimo.

Molinaro 6 – Gioca poco più di 20′ senza sbavature.

Berenguer 6 – Si guadagna un paio di punizioni da posizioni interessanti, ma gioca troppo poco per poter incidere.

Niang SV.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy