Pagelle Verona – Roma 0-0: nessun bonus dal Bentegodi – Voti Fantacalcio

Finisce a reti inviolate tra la squadra di Juric e quella di Fonseca.

di Voti Fantamagazine

Finisce 0-0 l’esordio stagionale di Verona e Roma. Le occasioni non sono mancate, ma imprecisione e traverse hanno annullato i primi +3 stagionali. Nella Roma bene Spinazzola e Pedro, nel Verona il solito Faraoni e occhio a Tameze.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Silvestri 6.5 – Deve compiere una sola parata importante, su Pellegrini, e lui risponde presente.

Empereur 6 – Abbandona dopo meno di 20 minuti per un problema fisico, senza aver lasciato il segno sulla partita.

Gunter 6 – Tiene bene i folletti giallorossi che provano ad infilarlo, senza troppa sofferenza.

Cetin 6 – La sua prima a Verona è proprio contro la sua ex squadra. Rude in alcuni interventi, ma sempre attento.

Dimarco 6.5 – Bello il suo duello con Karsdorp, entrambi capaci di far soffrire l’avversario e di tenere bene in chiusura. Sfiora un grande gol colpendo la traversa nel finale.

Danzi 6 – Rimedia un giallo per salvare su Veretout lanciato a rete nel primo tempo, poi tanta corsa.

Veloso 6 – Di guizzi dal suo educatissimo piede ne arrivan pochi, ma sempre nel vivo della manovra.

Faraoni 6.5 – Se il suo dirimpettaio Spinazzola è uno dei più pericolosi della Roma è segno che dietro non tutto è andato per il meglio, ma in fase di spinta conferma di voler ripartire da dove aveva lasciato lo scorso anno.

Tupta 5 – Timido quando gli capita l’occasione sui piedi, impreciso in alcune ripartenze, gioca un brutto primo tempo e viene sostituito all’intervallo.

Tameze 6.5 – Il più pericoloso dei suoi. Mirante gli devia il tiro sulla traversa nel finale di primo tempo, Di Carmine si divora di testa un cross cioccolatino che gli aveva fornito. Tanta corsa e qualità, esce stremato al 65′.

Di Carmine 5.5 – Corre tantissimo e fa reparto da solo. Meriterebbe la sufficienza per la dedizione che ci mette, ma spreca malamente una ottima occasione nella ripresa.

Lovato 6.5 – Non era facile entrare in una serata così ed a partita in corso, lui lo fa benissimo.

Zaccagni 5.5 – Entra per Tupta per aumentare la pericolosità dei gialloblù, ma l’illusione dura pochi minuti, poi svanisce.

Barak 5.5 – Sostituisce uno stremato Tameze, senza confermarne la pericolosità.

Ruegg 6 – Troppi pochi minuti per mettere in mostra il suo talento.

Ilic SV

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Mirante 6,5 – Gioca al posto di Pau Lopez. Si fa trovare pronto sul tiro di Tameze. Un po’ meno bravo nei passaggi.

Mancini 6,5 – Anticipa e difende molto bene. Sembra il più in palla dei tre dietro.

Cristante 5,5 – Alterna buone cose a svarioni che potevano costare cari alla squadra. Si vede che non è un difensore centrale.

Ibanez 6 – Nel complesso non fa una brutta partita, anche se in un’occasione si perde completamente l’inserimento di Faraoni, ma il Verona sciupa.

Spinazzola 7 – Il migliore in campo questa sera. Ara la fascia e mette in mezzo palloni invitanti. Prende anche una traversa.

Veretout 6 – Corre e non si risparmia mai, anche se oggi il centrocampo giallorosso è andato molto in difficoltà.

Diawara 5 – Poco attento. Arriva in ritardo sulle secondo palle, spesso perde palloni semplici.

Karsdorp 6 – Un paio di buoni recuperi difensivi, ma non fa in tempo a durare una partita che subito deve lasciare il campo per un piccolo infortunio.

Pellegrini 5 – Dei tre davanti è quello più spento, quello meno presente. Fatica negli spazi, forse perché non c’è una punta da imbeccare in profondità.

Pedro 6,5 – Gettato a sorpresa nella mischia, dimostra in 90 minuti perché questo giocatore è veramente un fuoriclasse. Stop, controlli e passaggi. Un repertorio da grande campione. Deve trovare le misure in un sistema senza centravanti, ma può essere davvero utile per la Roma.

Mkhitaryan 5,5 – Le occasioni più ghiotte della Roma passano tutte per i suoi piedi. Il centravanti non è il suo mestiere e si vede.

Kluivert 6 – Ravviva la manovra offensiva.
Santon 6 – Rileva Karsdorp. Fa il suo dovere.

Villar Sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy