voti fantacalcio

Pagelle Verona – Fiorentina 1-1: Castrovilli torna a segnare e rimedia il pareggio

Pagelle Verona – Fiorentina 1-1: Castrovilli torna a segnare e rimedia il pareggio

Finisce 1-1 tra Verona e Fiorentina. Apre Lasagna al suo primo centro stagionale, e risponde Castrovilli nel finale, siglando anch’esso la sua prima rete stagionale. PAGELLE VERONA Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona Montipò 6...

Voti Fantamagazine

Finisce 1-1 tra Verona e Fiorentina. Apre Lasagna al suo primo centro stagionale, e risponde Castrovilli nel finale, siglando anch’esso la sua prima rete stagionale.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Montipò 6 - Poco sicuro in un paio di occasioni, ma sempre efficace e attento sui tentativi viola. Non può nulla sull’incornata ravvicinata di Castrovilli.

Faraoni 6,5 - Con le sue discese tiene in costante apprensione Terzic, e sfonda sulla destra spaventando anche Terracciano che ringrazia il palo.

Casale 6,5 - Francobollato a Vlahovic ogni volta che il serbo si avvicina all’area di rigore. L’unica volta che non riesce ad anticiparlo, arriva il goal di Castrovilli.

Sutalo 6,5 - Determinante quando si immola sul destro a botta sicura di Bonaventura. Sempre attento nelle situazioni difensive.

Tameze 6,5 - Incontrista e terzo di difesa all’occorrenza, soprattutto nella ripresa con l’uscita di Veloso. Corre, raddoppia e recupera un’infinità di palloni con l’unica sbavatura in occasione del goal subito.

Ilic 6 - Sgravato dai compiti difensivi, prova a dare qualità al palleggio. Non trova lo spazio per inserirsi e andare al tiro ma mostra comunque le sue doti.

Veloso 6 - Si alterna a Tameze come terzo difensore, distribuendo palloni con maggior tranquillità visto il maggior spazio a disposizione. Sostituito nell’intervallo.

Bessa 6 - Lascia la totalità dei compiti difensivi a Tameze e si concentra sulla gestione del possesso, provando ad innescare gli ispirati Caprari e Lasagna.

Lazovic 6,5 - Prova ad aprire le danze con un destro a giro dopo una bella azione personale ad inizio gara. Il goal ancora non arriva, ma non fa mai mancare il suo apporto.

Lasagna 7 - Spina nel fianco della difesa viola. Sblocca il match con il suo primo centro stagionale sull’assist di Caprari, e serve un grande assist a Simeone, che però lo spreca.

Cancellieri sv.

Caprari 6,5 - Innesca Lasagna e illumina la trequarti con giocate di grande tecnica, concedendosi anche qualche leziosità di troppo.

Hongla sv.

Simeone 5,5 - Ritrova la sua ex squadra e avrebbe anche un’ottima occasione per colpirla, ma la spreca clamorosamente da buona posizione.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Terracciano 5,5 - Meno sicuro di altre volte, si fa sorprendere da Faraoni ma il palo lo salva e anche sul tiro di Lasagna non è completamente esente da colpe.

Venuti 5,5 - Soffre nel duello contro Lazovic, rinunciando alla fase offensiva per provare a limitare l’esterno veronese.

Odriozola 6 - Inserito per dare maggior freschezza sulla corsia e provare ad avere un opzione in più alla ricerca del pari.

Milenkovic 6 - Mostra parecchio nervosismo rischiando spesso l’ammonizione con qualche fallo di troppo, ma è sempre efficace sugli attaccanti avversari.

Igor 5 - Non segue Lasagna che si invola verso la porta e sblocca il match. Rischia anche di far la frittata scivolando al limite dell’area e regalando un’altra chance ai padroni di casa.

Terzic 6 - Sostituisce lo squalificato Biraghi e soffre la spinta di Faraoni. Ha buona personalità ed è spesso impreciso, ma nel finale ha il merito di servire Castrovilli per il pareggio.

Bonaventura 6 - Un solo tempo, con qualche giocata di qualità, prima di abbandonare il match per un problema al costato.

Castrovilli 7 - Entra e fa subito ammonire Caprari. Non è ancora al 100% ma ha il grande merito di farsi trovare nel posto giusto al momento giusto per metterci alla testa e fare 1-1.

Torreira 6 - In cabina di regia, si passa sempre dai suoi piedi, quando la Fiorentina prova ad imbastire un’azione offensiva.

Duncan 5,5 - Partita tatticamente intelligente, ma nel finale a campo aperto spreca una grande chance con una scelta completamente sballata.

Sottil 5 - Un’ora di gioco senza squilli e senza le accelerazioni che Italiano si aspetterebbe da lui.

Saponara sv. - Solo 5 minuti prima di uscire per un problema alla mano dopo un pestone di Faraoni.

Callejon 5,5 - Una ventina di minuti senza squilli e con qualche imprecisione. Non riesce a dare la sua qualità per servire a Vlahovic.

Vlahovic 6 - Gioca costantemente con il fiato sul collo da parte dei difensori veronesi, in particolare da Casale che lo segue ovunque. Bravi comunque a lavorare con il corpo nell’azione del pari.

Gonzalez 5 - Fumoso, si intestardisce con i suoi dribbling risultando inconcludente e non riuscendo a racimolare niente.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

tutte le notizie di