PAGELLE VENEZIA - NAPOLI

Pagelle Venezia – Napoli 0-2: successo targato da Osimhen e Petagna – Voti Fantacalcio

VENICE, ITALY - FEBRUARY 06: Andrea Petagna of Napoli celebrates his team's second goal during the Serie A match between Venezia FC and SSC Napoli at Stadio Pier Luigi Penzo on February 06, 2022 in Venice, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Le pagelle di Venezia - Napoli (0-2) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Un Venezia a caccia di punti salvezza si piega al cospetto di un Napoli trascinato dal solito Osimhen, che ritrova un posto da titolare dopo le mille peripezie che lo hanno accompagnato nelle ultime settimane. Gli uomini di Zanetti, ben schierati a presidio della porta difesa da Lezzerini, concedono raramente spazio alle sortite offensive avversarie, ma capitolano in occasione di un colpo di testa dell'attaccante nigeriano, lanciato a rete da un cross di pregevole fattura ad opera di Matteo Politano. Chiude il discorso Andrea Petagna, che al 100esimo minuto inoltrato segna il goal più tardivo della storia della Serie A.

PAGELLE VENEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Venezia

Lezzerini 6 - Può davvero poco su Osimhen prima e Petagna poi. A dispetto del risultato, compie un numero di interventi davvero esiguo.

Ebuehi 4.5 - Non contrasta in alcun modo Osimhen nella fattispecie del primo goal azzurro e condanna i suoi alla fine anticipata dell'incontro con un rosso diretto. Bocciato.

Ceccaroni 6.5 - Partita di sostanza ed efficacia. Baluardo difensivo dei padroni di casa, non demerita assolutamente in nessuna circostanza. Incolpevole in occasione del primo goal, può poco quando allo scadere i suoi subiscono il secondo.

Caldara 5.5 - Osimhen gli sfila alle spalle, l'intesa con Ebuehi non sembra essere delle migliori ed è così che i suoi si ritrovano sotto di una rete a zero. Responsabilità sul goal a parte, disputa un match più che positivo, confermandosi un calciatore di buon affidamento.

Haps 6 - Vivace e intraprendente. Sebbene non produca molto, lo si nota per alcuni sporadici ma significativi lampi di qualità nella gestione della sfera.

Crnigoj 6 - Difficile attendersi di più dal centrocampista sloveno, che si dimostra un valido elemento in entrambe le fasi di gioco.

Ampadu 5.5 - Partita difficile che lo penalizza in quanto coinvolto in una zona nevralgica del campo contro una delle migliori squadre della serie A per possesso palla nella trequarti campo avversaria. Si limita al compitino, svolgendolo al meglio delle proprie possibilità.

Cuisance 6.5 - Il ragazzo scuola Bayern impressiona per come abbina prestanza fisica e tecnica. Voto che tiene conto della forza dell'avversario e del periodo di ambientamento che sta affrontando in maniera sorprendente.

Okereke 6 - Il più pericoloso dei suoi, si guadagna la sufficienza grazie a quegli spunti che lo vedono brillare nel roster a disposizione di mister Zanetti. Nel primo tempo mette in seria difficoltà Ospina; cala vistosamente col passare dei minuti.

Nani 5.5 - Spesso e volentieri lo si vede qua e là per il campo a dare man forte ai propri compagni. Apprezzabile da tutti i punti di vista, meno che per quello della produzione offensiva.

Johnsen 5 - Oggetto misterioso dell'attacco veneto, disputa un match fatto di sacrificio e poco più.

Henry 6 - L'ariete veneziano non sfonda, ma avversario e cronometro non hanno giocato a suo vantaggio.

Aramu 6 - Il suo ingresso ha portato la giusta vivacità e qualità alla manovra dei padroni di casa. Pecca purtroppo in concretezza quando si tratta di fare la differenza negli ultimi metri del terreno di gioco.

Busio 6 - Si cala in maniera tutto sommato positiva un contesto di gioco difficile, garantendo una buona circolazione del pallone e contribuendo al forcing finale veneto.

Nsame sv

Fiordilino sv

Pagelle a cura di Marcello Pelosi

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Ospina 6.5 - Provvidenziale il salvataggio su Okereke con il quale sventa il possibile goal del vantaggio veneto. Per il resto, è ordinaria amministrazione.

Rrahmani 6 - Conduce il match diligentemente, peccando solo talvolta per qualche scelta o esecuzione infelice in fase di possesso palla.

Jesus 6 - Partita più che positiva. Nel complesso avrebbe meritato di più, ma paga la leggerezza con la quale si è fatto superare da Okereke in occasione della clamorosa chance messa a referto dai padroni di casa.

Mario Rui 5.5 - Gestisce senza particolari problemi le sortite offensive di Johnsen. Poco determinante i fase offensiva, concede un paio di occasioni di troppo agli avversari, in particolar modo nelle circostanze di uno stop eseguito con sufficienza e di un fallo commesso ai danni di Aramu nei pressi dell'area di rigore.

Di Lorenzo 6 - Partita del tutto simile a quella del dirimpettaio portoghese, eccezion fatta per la maggior precisione con la quale è solito disimpegnarsi.

Fabian Ruiz 6.5 - Ottime le geometrie dello Spagnolo, che nel passaggio lungo si conferma elemento dalle doti uniche nella seppur validissima rosa del Napoli. Brilla meno del solito in proiezione offensiva, ma quest'oggi può essere considerato poco più che un dettaglio.

Lobotka 6.5 - Conferma l'ottimo stato di forma, ponendosi al centro della fitta ragnatela di passaggi disegnata dagli azzurri nel corso di tutta la partita. Positivo il suo rendimento anche in fase di non possesso.

Zielinski 5.5 - Poco coinvolto, poco frizzante e poco concreto. Giornata no per il polacco, che si limita a svolgere il compitino.

Politano 6.5 - Tanta corsa e sacrificio al servizio della squadra. È dal suo mancino che parte la parabola perfetta che consente ad Osimhen di piazzare il colpo di testa vincente.

Insigne 5 - Uno dei peggiori tra gli uomini deputati ad offendere, appare decisamente poco convincente ogniqualvolta entra in possesso della sfera. Rimandato.

Osimhen 7 - Capitalizza al meglio l'unica vera occasione che gli capita. Degno di nota anche l'incrocio dei pali colpito da posizione defilata.

Petagna 6.5 - Al posto giusto al momento giusto: terzo goal stagionale e risultato in cassaforte.

Mertens sv

Elmas sv

Ghoulam sv

Pagelle a cura di Marcello Pelosi

tutte le notizie di