Pagelle Udinese – Spezia 0-2: Galabinov goleador, prima gioia in A per i liguri! – Voti Fantacalcio

Doppietta dell’attaccante e primi tre punti per gli spezzini al loro esordio nella massima Serie.

di Voti Fantamagazine

Al Friuli va di scena la prima vittoria in serie A dello Spezia grazie a una doppietta di Galabinov. L’Udinese si riversa in attacco nel secondo tempo, grazie anche ad un espulsione di Terzi per doppio giallo, ma subisce il raddoppio nel recupero finale.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 5,5 – a inizio partita con un paio di disimpegni errati mette in difficoltà i suoi difensori, sul colpo di testa del primo gol pare possa fare qualcosa di meglio, nel secondo tempo gioca da libero e non riesce ad opporsi nell’uno contro uno finale con Galabinov.

Becao 5,5 – si fa bruciare da Gyasi nell’azione del gol, per il resto cerca di contenere con la solita grinta.

De maio 5,5 – cerca di mettere la calma al centro della difesa con qualche difficoltà, ma Galabinov insacca di testa tutto solo.

Samir 5,5 – anche lui in difficoltà sul lato sinistro nelle incursioni di Verde, prova a dare sostegno alla fase offensiva nel finale.

Ter Avest 5 – ad eccezione di un paio di situazioni arriva sulla trequarti e ripassa il pallone alla difesa, non si può saper solo difendere.

Coulibaly 6 – parte bene con alcuni ottimi spunti poi tende ad adattarsi al livello dei compagni di squadra.

De Paul 6 – gioca da regista, imposta e difende, sembra essere l’unico bianconero a poter accendere la fiamma nel primo tempo. Nel secondo gioca per la squadra e lascia a Forestieri il compito di inventare soluzioni per le punte.

Palumbo 5 – il primavera alla prima da titolare dopo i 5 minuti del campionato scorso ma si fa prendere dalla timidezza.

Zeegelar 5 – si fa notare solamente per qualche intervento difensivo.

Lasagna 4,5 – prova qualche spunto in velocità ma viene regolarmente stoppato, sbaglia tutto solo davanti al neoentrato Rafael.

Okaka 4 – solitamente seppur non attacchi spesso la porta da il suo buon appoggio alla squadra, oggi nulla.

Ouwejan 6 – entra al posto di Zeegelar e il suo contributo è notevolmente migliore, mette alcuni buoni cross e lotta con grinta.

Forestieri 6,5 – ci si chiede cosa facesse in panchina fino a quel momento, è praticamente lui a mettere in difficoltà lo Spezia nel secondo tempo grazie a una bella serie di assist. Peccato per quel pallone scagliato sul palo a due metri dalla porta.

Nestorovski 5 – entra al posto di Okaka e mostra solamente una migliore forma fisica del compagno di reparto.

Matos 5,5 – con alcune discese in velocità delle sue guadagna qualche punizione ma è troppo confusionario.

PAGELLE SPEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spezia

Zoet 6 – nel primo tempo inoperoso, rischia su una palla che gli sfugge dalle mani, si infortuna nel secondo tempo a seguito di un rilancio da fondo campo.

Ferrer 6 – inizialmente pochi pericoli nella sua zona, nel secondo tempo inizia la lotta e deve concedere qualcosa agli avversari.

Chabot 6,5 – oggi non era compito difficile contrastare l’attacco dell’Udinese, nelle mischie del secondo tempo se la cava bene.

Terzi 5,5 – stoppa regolarmente i tentativi di Lasagna, ma poi si fa prendere dall’agonismo e rischia di rovinare la festa ai compagni di squadra col secondo giallo.

Ramos 6,5 – non ha grossi patemi sulla sua fascia poiché Ter Avest non affonda mai, nel secondo tempo regge bene le incursioni di Matos.

Deiola 6 – vivace e grintoso, deve uscire a inizio secondo tempo per infortunio.

Ricci 7 – va in gol dopo poco più di un minuto con un bel gol da fuori area che viene annullato dal var per un fuorigioco precedente, nel primo tempo fa girare la squadra poi deve adattarsi alla lotta.

Maggiore 6,5 – buona prestazione la sua con un paio di incursioni interessanti.

Verde 6 – offre la sua velocità sulla destra, ma non riesce a rendersi pericoloso.

Galabinov 7,5 – leader e riferimento continuo in avanti, piazza un bel gol di testa prendendo in contropiede Musso, poi chiude la partita col contropiede finale.

Gyasi 7 – stupenda l’azione con cui offre l’assist del gol, una spina nel fianco per la difesa dell’Udinese.

Bartolomei 6 – entra per l’infortunato Deiola e prende parte alla battaglia finale.

Rafael 7 – appena subentrato a Zoet compie il miracolo davanti al solitario Lasagna. Successivamente deve ringraziare il palo.

Pobega 6,5 – entra nel migliore dei modi, tenendo palla e dando sicurezza ai compagni.

Erlic 6 – difende e riparte, partecipa alla festa finale.

Farias 6,5 – dovrebbe essere la seconda punta ma si adatta a fare il difensore aggiunto.

Pagelle a cura di Marco Toffoletti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy