Pagelle Torino – Lecce 1-2: Belotti non basta, Farias e Mancosu per la vittoria giallorossa – Voti Fantacalcio

La neo-promossa guidata da Mister Liverani si impone in trasferta all’Olimpico sui granata di Mazzarri.

di Voti Fantamagazine

Monday night con finale da brivido per il Lecce, che viene graziato dall’arbitro per una trattenuta in area all’ultimo minuto di recupero su Belotti. Sulla carta il match doveva essere semplice per il Torino, che vedeva la vetta della classifica a portata di mano. Mazzarri decide di lasciare in panchina Verdi (non ancora al top della condizione) e affidare la trequarti a Meite-Berenguer, come successo nell’ultima partita. Out anche N’koulou, reinserito in gruppo da poco, riprenderà gli allenamenti in settimana. I 3 punti li porta a casa un ottimo Lecce, che dopo le prime 2 giornate era ancora a secco di gol. Buone indicazioni per Liverani dal suo reparto offensivo, con Farias e Mancosu a farla da padrone.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 6 – Insicuro in un paio di uscite, sfortunato sulle ribattute che hanno portato ai gol del Lecce. Si supera su Babacar nel secondo tempo.

Izzo 6,5 – Il migliore in difesa, copre bene sul versante destro, sale in cattedra nel secondo tempo chiudendo ogni spazio e cercando il gol in due occasioni.

Djidji 5,5 – Se questo è il sostituto di N’koulou, il ballottaggio durerà ben poco. Fa una bella giocata in palleggio nel secondo tempo, ma perde palla e rischia il contrattacco.

Bonifazi 5 – La dolce sorpresa del Torino di questo inizio di campionato sembra non essere in giornata. Nel primo tempo soffre le incursioni di Farias, nel secondo tempo è poco attento sul gol di Mancosu.

Aina 6,5 – Fa bene entrambe le fasi, crossa, salta l’uomo e aiuta Bonifazi in difesa. Ispirato.

De Silvestri 5,5 – Meglio la fase offensiva che quella difensiva. I suoi inserimenti sul secondo palo non sono precisi e conclude spesso sul fondo.

Laxalt sv.

Baselli 5 – Corre tanto, ma a vuoto. Sembra non trovare mai la posizione in campo, lascia spesso i suoi compagni di reparto soli, viene sostituito al 70′.

Verdi 5,5 – 20 minuti per il giocatore ex Napoli. Troppo fuori dal gioco, prova un paio di volte a saltare l’uomo, ma non è in serata. Ha bisogno ancora di un po’ di tempo per raggiungere la forma migliore.

Rincon 5,5Il Generale si comporta bene in fase di interdizione, ma in impostazione si è sentita molto la sua assenza e Baselli non lo ha aiutato.

Meite 6 – Ancora una volta una partita di sostanza per il centrocampista. Mazzarri gli chiede di pressare il primo portatore e lui c’è sempre.

Berenguer 5 – E’ in serata no e si vede. Cerca di conquistare il pallone più volte, ma il suo fisico non lo aiuta. Viene sostituito nell’intervallo.

Zaza 6 – Entra nel secondo tempo e procura il rigore generoso del 2-1. Bravo in occasione del contropiede quando mette Belotti da solo davanti al portiere che si supera.

Belotti 6,5 – Il migliore dei suoi. Lotta fino alla fine, quando non trova spazio centralmente si sposta sul lato per dare una soluzione in più ai suoi compagni. Realizza il gol del momentaneo pareggio, ma non basta per evitare la sconfitta.

Pagelle a cura di Diego Valente

PAGELLE LECCE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lecce

Gabriel 6,5 – Compie la sua prima vera parata quando Lucioni al 90’ prova a beffarlo con una deviazione ravvicinata e salva il risultato. Non può nulla sul rigore di Belotti.

Rispoli 6,5 – Si prende la fascia e spinge ogni volta che ne ha possibilità, creando problemi in area avversaria con i suoi cross.

Rossettini 5 – Fatica a contenere gli attacchi avversari, ricorrendo spesso al fallo e dovendo giocare con il freno a mano tirato dopo l’ammonizione.

Lucioni 6 – Come il suo compagno di reparto parte con molte difficoltà, ma cresce e fa valere esperienza e fisicità nel corso della partita.

Calderoni 6,5 – Qualche sgroppata in meno di Rispoli, ma da un suo tentativo dalla distanza, respinto da Sirigu, arriva il raddoppio di Mancosu.

Tabanelli 6 – Macchia una buonissima prestazione con un’ingenua trattenuta su Zaza in area di rigore.

Tachtsidis 6 – Troppo confusionario nella prima frazione, trova gli spazi e i tempi di gioco con il passare dei minuti.

Majer 7 – Domina il centrocampo nel primo tempo, cala un po’ nella ripresa ma non smette mai di dare il suo contributo alla squadra.

Shakov sv.

Falco 7 – Dopo i lampi messi in mostra contro l’Inter, riesce a dare continuità alle sue giocate sfoderando una grande prestazione.

Lapadula 5,5 – Lotta contro la difesa granata con la sua fisicità e la sua grinta ma non basta per incidere nel match.

Babacar 6,5 – Entra con tanta voglia di fare e di mettere il suo timbro sul match, ma trova solo i guantoni di Sirigu a dirgli di no.

Farias 6,5 – Doveva farsi perdonare l’espulsione rimediata all’esordio e lo fa siglando il primo goal della stagione del Lecce.

Mancosu 7 – Entra e al primo pallone toccato si fa trovare pronto per il tap-in vincente che regala i primi 3 punti al Lecce.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy