Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Juventus 0-1: “matador” Locatelli! – Voti Fantacalcio

TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Manuel Locatelli of Juventus celebrates after scoring their team's first goal during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al suo secondo goal consecutivo il campionato, Locatelli ha rotto l'equilibrio perfetto tra le due compagini piemontesi

Voti Fantamagazine

Un goal di Locatelli nei minuti finali regala il derby alla Juventus. I bianconeri superano un buon Torino, senza correre rischi ma faticando a creare pericoli fino al jolly trovato dal centrocampista ex Sassuolo, che vale tre punti importantissimi per la rincorsa degli uomini di Allegri.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Milinkovic-Savic 6,5 - Nel primo tempo non viene chiamato in causa, ma nella ripresa è bravo a farsi trovare pronto suo tentativi Alex Sandro e Cuadrado. Arriva anche sul tiro di Locatelli, ma non riesce a respingerlo.

Zima 6 - Parte timidamente sovrastato dall’importanza del match, cresce con il passare dei minuti senza correre rischi.

Bremer 6 - Ingaggia un bel duello con Kean, impedendogli di girarsi quando riceve spalle alla porta, ma non è altrettanto bravo quando viene puntato dall’attaccante bianconero.

Rodriguez 6 - Con l’aiuto dell’esterno mancino, è bravo a contenere e limitare le sgroppate di Bernardeschi prima, e Cuadrado poi.

Singo 6 - Ben contenuto da Alex Sandro, fatica ad esprimere tutta la sua potenzialità per arrivare al cross e creare pericoli da quella parte. Meglio quando c’è da difendere e rincorrere.

Lukic 6 - Si alterna con Pobega tra mediana e trequarti, risultando più efficace del compagno, anche se gli manca la precisione al tiro.

Linetty 5,5 - Dovrebbe portare freschezza e dinamismo in mezzo al campo, ma di fatto non riesce ad entrare in partita.

Mandragora 6,5 - Gara d’ordine è qualità in mezzo al campo. Scalda anche i guantoni di Szczesny con una gran botta dalla distanza, solo un po’ troppo centrale.

Ola Aina 6,5 - Non fa mai mancare la sua corsa e prova anche a stringere per colpire sui traversoni che arrivano dalla corsia opposta.

Ansaldi 6 - Entra per dare maggior qualità e provare a sfruttare il suo mancino per i cross, ma questa volta la mossa non paga.

Pobega 5,5 - Inizia con una sbavatura che lancia in porta Rabiot, poi cresce di intensità anche se risulta troppo spesso falloso e poco produttivo.

Brekalo 5,5 - Qualche spunto fine a se stesso e nulla più. Un piccolo passo indietro dopo il primo goal italiano contro il Venezia.

Rincon sv.

Sanabria 5,5 - Lotta contro i due centrali, provando a contendergli i pochi palloni giocabili che arrivano dalle sue parti ma con scarsa efficacia.

Baselli 5,5 - Entra con buona caparbietà, prendendosi due falli e portando al giallo Chiellini, ma ha qualche colpa nell’azione del goal bianconero.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 6 - Non è chiamato a parate complicate, ma è comunque attento in uscita e nel disinnescare la conclusione di Mandragora.

Danilo 5,5 - Il più in difficoltà del reparto difensivo. Ola Aina lo punta e lo tiene in costante apprensione con la sua velocità, e lui perde anche lucidità nei passaggi.

De Ligt 7 - Sempre nel posto giusto al momento giusto. Limita le operazioni di impostazione, ma è sempre presente ed efficace quando c’è da fermare gli avversari.

Chiellini 7 - Il capitano bianconero vive di queste partite, e lo dimostra risultando provvidenziale con i suoi interventi. Si concede anche qualche lancio e qualche discesa delle sue.

Alex Sandro 6,5 - Gestisce bene l’esplosività di Singo e nella ripresa prova a calare il jolly da tre punti, ma trova il riflesso e le mani di Milinkovic-Savic.

Bernardeschi 5,5 - Più esterno e meno trequartista rispetto al match col Chelsea. Prova ad ispirare Chiesa e Kean ma commette qualche imprecisione di troppo.

Kulusevski 6 - Una decina di minuti e un palo pieno che avrebbe potuto dare una svolta anche alla sua stagione.

McKennie 5 - Buon dinamismo in mezzo al campo, ma ha le occasioni migliori del primo tempo, e le spreca calciandole malamente fuori entrambe.

Locatelli 7 - Un po’ troppo fuori dal gioco, fa mancare troppo spesso il suo apporto in fase di palleggio. Quando serve però ha la lucidità per trovare il colpo da biliardo che vale derby e tre punti preziosissimi.

Rabiot 5,5 - Prova a sfruttare la sua fisicità e la sua esperienza sia in chiusure difensive, che in fase offensiva, ma gli manca sempre lo spunto vincente per far male si granata.

Chiesa 6,5- Riproposto da attaccante, non riesce ad incidere come nella serata europea, ma nel finale trova il guizzo per servire l’assist vincente per Locatelli.

Kaio Jorge sv.

Kean 5,5 - Tra luci e ombre, fatica ad interagire con i compagni e quando deve proteggere e far salire la squadra, decisamente meglio quando può correre e puntare i difensori.

Cuadrado 6 - Il suo ingresso dà maggiore imprevedibilità alla manovra offensiva

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

tutte le notizie di