Pagelle Torino – Atalanta 0-7: nerazzurri devastanti, incubo granata – Voti Fantacalcio

L’Atalanta passeggia sul campo dello Stadio Olimpico dove abbatte il Torino con il risultato di 7 a 0. Brilla la stella di Ilicic, autore di una tripletta.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Torino - Atalanta 0-7: nerazzurri devastanti, incubo granata - Voti Fantacalcio

L’Atalanta torna a volare, rifilando 7 gol ad un Torino mai in partita, costretto a finire la partita in 9 per le espulsioni di Izzo e Lukic. Per l’Atalanta in gol Ilicic tre volte, Gosens, Zapata su rigore e Muriel con la doppietta finale. L’Atalanta sale a 38 punti, mentre il Torino rimane fermo al decimo posto con 27 punti.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 7,5 – Se non ci fosse lui in porta probabilmente staremmo parlando di un risultato vicino alla doppia cifra per l’Atalanta. Para tutto quello che è possibile parare, sorpreso dal gol di Ilicic da centrocampo, ma lì l’errore è dei suoi compagni di squadra.
Izzo 4,5 – Dopo 5 minuti già si capisce che non è partita, dalle sue parti si aggira Gomez con la sua rapidità e lui fa una fatica tremenda. Finisce la partita anzitempo per doppia ammonizione, visto il risultato avrebbe potuto evitare.
N’Koulou 5 – Il migliore della difesa granata, non può coprire tutti i buchi dei compagni, ma tiene bene Zapata, che trova il gol solo su rigore. Difficile fare di più oggi per lui.
Djidji 4 – Ilicic lo fa letteralmente impazzire, tiene botta inizialmente, ma alla lunga perde la bussola facendo errori grossolani che permettono agli atalantini di finire la partita in goleada. Clamorosa l’ingenuità sul gol di Ilicic da metà campo.
Laxalt 4,5 – Sfortunato ed ingenuo nel rimpallo perso con Palomino, che ha dato al via alle danze bergamasche. Su quella fascia gravitano Hateboer e Ilicic ed è una sofferenza costante, per tutti i 66 minuti giocati. Serata da dimenticare.
De Silvestri 5,5 – È fortunato perché dalle sue parti Gosens non attacca mai, rendendo la vita più facile al terzino granata. Nel primo tempo è suo l’unico tiro in porta del Torino, nel secondo sparisce dalla partita, non commettendo però errori importanti.
Meitè 4 – Probabilmente la peggiore partita mai giocata da Meitè, non solo non garantisce un minimo di filtro, ma sbaglia tutti i passaggi possibili ed immaginabili, rendendo impossibile la manovra granata.
Lukic 3,5 – Sbaglia tutto quello che può sbagliare, da comiche l’errore che porta al secondo gol di Ilicic: prima sbatte contro Djidji toccando la palla di mani, poi lascia battere allo sloveno la punizione indisturbato che porta ad un gol capolavoro. Oltre questo causa il rigore segnato da Zapata ed a fine partita si fa espellere per un fallo di frustrazione.
Verdi 5 – Prova qualche giocata solitaria, ma che non porta a nulla di concreto. Sbaglia tutti i corner e le punizioni calciate. Strano per un giocatore con i suoi piedi.
Berenguer 5 – Oggi non è giornata, tenta spesso il dribbling con scarsi risultati. Moltissime le palle perse ingenuamente che hanno fatto partire i contropiedi nerazzurri.
Belotti 5,5 – Fa quel che può, ma è costretto a lottare da solo contro i tre giganti bergamaschi. Nell’unica occasione buona per segnare, Gollini para con difficoltà. Ha zero supporto dal resto della squadra.
Millico 6 – Entra per Laxalt a partita ormai finita. Assiste al tracollo dei compagni.
Lyanco 5,5 – Entra dopo l’espulsione di Izzo, appena in tempo per vedersi la doppietta di Muriel da vicino.
Edera sv

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Gollini 6,5: Si limita a parare i pochi palloni che gli arrivano in porta, negando sino alla fine il gol della bandiera granata.
Toloi 6,5: Partita di ordinaria amministrazione, si procura il rigore dello 0 a 6.
Palomino 7: Sfiora il gol con un colpo di testa, è protagonista di un prodigioso recupero e successivo assist a Ilicic che inaugura le marcature nerazzurre.
Djimsiti 6,5: Contrasta senza problemi i pochi accenni offensivi granata, spingendosi anche in avanti nel finale.
De Roon 6: Anche in una serata da record riesce a prendere il giallo ed uscire per questo anzitempo, per il resto prestazione senza sbavature.
Freuler 6,5: Tenta due volte di superare Sirigu che gli nega la gioia del gol con due ottimi interventi consecutivi.
Hateboer 6,5: Conduce un buon fraseggio con Freuler sul suo lato di campo, tenta costantemente gli affondi e trova interessanti filtranti per i compagni.
Gosens 7: Il difensore goleador della squadra bergamasca timbra anche oggi con un gran tiro da fuori area che si insacca alle spalle di Sirigu.
Gomez 7,5: Due assist ed un palo condiscono l’ottima prestazione del Papu. Solo l’orgoglio di Sirigu gli nega la gioia personale.
Ilicic 9: Devastante. Difficile trovare difetti alla sua prestazione che risulta incontenibile sotto ogni punto di vista.
Zapata 6,5: Non poteva mancare la sua firma in questa serata di festa, seppur venga spesso contenuto da N’koulou.
Malinovskyi (dal 70esimo) 6: Si presenta con un tiro potente che sfiora il palo, dopodiché non ha l’occasione di incidere quanto vorrebbe.
Pasalic (dal 57esimo) 6: Entra e partecipa semplicemente al palleggio della squadra a metà campo dallo 0 a 5 in poi.
Muriel (dall’81esimo) 7: Gli bastano meno di dieci minuti per realizzare lo 0 a 6 dal dischetto e la doppietta con un diagonale perfetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy