voti fantacalcio

Pagelle Spezia – Sassuolo 2-2: Raspadori trova la doppietta del pareggio!

Pagelle Spezia – Sassuolo 2-2: Raspadori trova la doppietta del pareggio!

Di solito Spezia e Sassuolo non annoiano gli spettatori nelle proprie partite e anche oggi il copione viene rispettato. Parte forte il Sassuolo, che trova subito Provedel che devia una conclusione di Berardi sulla traversa ed è sempre la traversa...

Voti Fantamagazine

Di solito Spezia e Sassuolo non annoiano gli spettatori nelle proprie partite e anche oggi il copione viene rispettato. Parte forte il Sassuolo, che trova subito Provedel che devia una conclusione di Berardi sulla traversa ed è sempre la traversa a salvare i liguri su un bel tiro dalla distanza di Scamacca. A metà primo tempo vengono però fuori i padroni di casa, che sfruttano una difesa del Sassuolo non impeccabile per passare in vantaggio con Manaj, servito da Reca. Riprese che cominci bene per lo Spezia, che dopo pochissimi minuti raddoppia: altra fiera dell’errore per la difesa emiliana e Nzola trova Gyasi che fa il 2 - 0. Dionisi cambia e proprio i nuovi ingressi danno la scossa al match, specialmente Raspadori che prima accorcia su un colpo di testa di Amian ad anticipare Defrel, con la palla che però rimane in mezzo all’area ed è comoda per il giovane classe 2000; poi a dieci minuti dalla fine ancora Raspadori mette a sedere al limite dell’area Hristov e Bourabia e pareggia con un tiro all’angolino basso. Assedio Sassuolo nel finale con gli uomini di Thiago Motta stanchi, ma il risultato non cambia più e finisce 2 - 2.

PAGELLE SPEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spezia

Provedel 6,5 - Bella parata in avvio su Berardi, incolpevole invece sui due goal del Sassuolo.

Amian 5,5 - Tiene tutto sommato discretamente per buona parte del match, ma Defrel gli prende spazio e lui, cercando di anticipare l’attaccante avversario, alla fine serve Raspadori che accorcia le distanze.

Nikolau 6 - Gioca bene per gran parte della partita, anche se cala col passare dei minuti a causa dell’ingresso di Raspadori che, più fresco, mette i difficoltà la retroguardia ligure.

Erlic 6,5 - Partita importante la sua, che non sbaglia quasi nulla e non entra nelle azioni del goal del Sassuolo.

Reca 6 - Parte con qualche affanno, col passare dei minuti prende campo e serve bene l’assist al goal del vantaggio di Manaj, salvo poi calare nella ripresa col Sassuolo che prende campo.

Maggiore 5,5 - In fase di non possesso tiene il campo ma senza brillare, mentre gli si chiede qualcosa di più quando i liguri attaccano, anche se latita e in un paio di occasioni perde un buono spunto. Esce nel finale per Bastoni.

Sala 6 - Si fa sentire in mezzo al campo, con le buone e con le cattive, tenendo tutto sommato senza errori ma anche senza squilli particolari. Ammonito, esce a metà ripresa per Bourabia.

Kovalenko 6 - Come tutto la mediana ligure, gioca una partita grintosa ma senza particolari giocate. Tiene il campo con lucidità fino al minuto 67, quando esce per Verde.

Manaj 7 - Il più attivo per gran parte del match per lo Spezia, si rende pericoloso in più di un’occasione e trova il vantaggio, sfruttando a dovere un bell’assist di Reca. Stremato, lascia il campo nel finale, sostituito da Colley.

Nzola 6,5 - Non segna, ma fa segnare. Nonostante la stanchezza cerca la profondità fino alla fine e coi suoi inserimenti mette in difficoltà la retroguardia del Sassuolo. Fortunato, ma caparbio, quando trova l’assist per il raddoppio di Gyasi in avvio di ripresa.

Gyasi 7 - Rispetto a Manaj va più a fiammate ma è anche più impegnato in fase di copertura. Non dà punti di riferimento ed è bravo in avvio di secondo tempo ad anticipare Kyriakopoulos per il raddoppio ligure. Lascia il campo per Hristov a un quarto d’ora dalla fine della partita.

Bourabia 5,5 - Ex di turno, gioca solo uno spezzone di gara ma può fare certamente qualcosa in più in occasione del goal di Raspadori, anche se gran parte del merito va proprio alla punta emiliana.

Verde 5,5 - Entra per dare qualità al possesso di casa e per far salire la squadra, ma non ci riesce, sparendo rapidamente e col Sassuolo che nell’ultima mezz’ora fa il proprio gioco, annullando di fatto il possesso dello Spezia.

Hristov 5,5 - Gioca solo uno spezzone, ma si fa mettere a sedere da Raspadori nel goal del pareggio; brava la punta del Sassuolo, ma lui può fare meglio.

Bastoni S.V.

Colley S.V.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sassuolo

Consigli 6,5 - Difficile trovargli responsabilità sui goal dello Spezia, è bravo però in un paio di occasioni equamente divise nei due tempi di gioco, specialmente nel finale, di istinto su Nzola.

Muldur 5 - Lo Spezia sfonda da quel lato e lui sbaglia completamente posizione sul goal di Manaj, vagando in mezzo all’area senza capirci molto. Fase di spinta assente e lascia il campo alla fine del primo tempo, sostituito da Toljan.

Ayhan 5 - Non si capisce con Muldur sul goal di Manaj e, nel goal del raddoppio dello Spezia si fa passare davanti da Nzola, che lo salta con troppa facilità. Più in generale, fatica a gestire la punta dei padroni di casa.

Ferrari 6 - Ci mette una pezza come può nella giornata difficile dei compagni di reparto e va vicino al goal nel finale, con la palla che però finisce di poco alta.

Kyriakopoulos 5,5 - Gyasi lo anticipa sul goal del raddoppio, anche se a onor del vero il grosso delle colpe arrivano dalla fascia opposta, coi compagni che combinano un’improponibile frittata. La fase di spinta è presente per tutto il match, ma senza riuscire a concretizzare.

Frattesi 5 - Manca il suo apporto in zona goal e, soprattutto, combina un bel pasticcio quando, sulla linea di fondo della propria trequarti, anziché lasciare uscire il pallone, tenta un’improbabile colpo di tacco che finisce nei piedi di Nzola e che, di fatto, vale l’assist per la rete di Gyasi. Fuori nel finale per Harroui.

Lopez 6 - Anche lui entra nel black out del Sassuolo della metà del secondo tempo, ma senza particolari responsabilità. Per il resto gioca un match ordinato, dove gestisce i possessi senza errori, ma anche senza squilli particolari.

Henrique 5,5 - Meno brillante del solito, a tratti compassato, non sbaglia tanto ma nemmeno riesce a replicare le partire contro Milan e Napoli. Non al meglio fisicamente, esce per Raspadori a metà partita.

Berardi 6,5 - Non la migliore partita dell’esterno del Sassuolo, ma in un modo o nell’altro riesce sempre a venire fuori. Silente per gran parte del match, a parte in avvio con Provedel che salva con l’aiuto della traversa, entra in entrambe le reti del Sassuolo, prima innescando Defrel e poi servendo Raspadori centralmente, che segna poi un gran goal.

Scamacca 5,5 - Prestazione non da buttare, perché comunque fa movimento e trova una gran conclusione dalla distanza che spiazza Provedel ma colpisce l’incrocio dei pali. È tuttavia ingenuo ad avvio ripresa, quando una bella combinazione Berardi - Toljan libera quest’ultimo per il cross e l’ex Genoa, da solo in mezzo all’area, appoggia in rete ma in fuorigioco, risultando pigro nel rientrare; sarebbe bastato mezzo passo indietro e il risultato sarebbe stato identico, ma valido.

Defrel 6 - Chiamato ad agire in una zona del campo non propriamente a lui consona, ci mette la solita generosità e, seppur indirettamente, innesca la prima rete di Raspadori. Esce a venti minuti dalla fine per Boga.

Toljan 6 - Sarà che lo Spezia cala, ma la sua partita è molto diversa rispetto a quella di Muldur. Dietro non soffre e cerca qualche incursione sulla fascia, seppur senza successo.

Raspadori 8 - Entra e la gara cambia volto. Si rende subito pericoloso, con un tiro in girata che sfiora il palo e, più in generale, sembra essere sempre in grado di creare scompiglio. Infatti ecco che si fa trovare lesto in mezzo all’area per ribattere in rete una respinta corta di Amian e, a una decina di minuti dal termine, trova un pregevole tiro dalla distanza dopo aver seminato due avversari, pareggiando.

Boga 5,5 - Non è pienamente recuperato e gioca solo uno spezzone, ma il suo ingresso, chiamato ad accendere la fascia, praticamente non si nota. Fuori condizione, fuori partita.

Harroui S.V.

tutte le notizie di