voti fantacalcio

Pagelle Sampdoria – Torino 1-2: Singo e Praet, il Toro vince di rimonta!

Pagelle Sampdoria – Torino 1-2: Singo e Praet, il Toro vince di rimonta!

Il Torino si conferma squadra in crescita e sbanca anche Marassi in questo primo anticipo di sabato. I granata partono subito con il piglio giusto, ma vanno in svantaggio sugli sviluppi di un rinvio di Milinkovic Savic. Al gol di Caputo risponde...

Voti Fantamagazine

Il Torino si conferma squadra in crescita e sbanca anche Marassi in questo primo anticipo di sabato. I granata partono subito con il piglio giusto, ma vanno in svantaggio sugli sviluppi di un rinvio di Milinkovic Savic. Al gol di Caputo risponde Singo nel primo tempo, mentre nella ripresa la squadra di Juric prende definitivamente il controllo della partita andando a vincere per 2-1 con una rete realizzata da Praet.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Falcone 7 - Si mette in evidenza con interventi dall'alto coefficiente di difficoltà. Sull deviazione di Askildsen si supera per prontezza di riflessi, mentre sui due gol può fare poco.

Bereszynski 5.5 - Soffre qualsiasi giocatore provi a puntarlo, nonostante si dedichi alla fase difensiva per gran parte della partita. Si fa valere praticamente solo a giochi fatti nel finale di match.

Dragusin 5.5 - Va in difficoltà nel momento che l'avversario parte in progressione, pur riuscendo ad arrangiarsi il più delle volte. Resta invece inspiegabilmente fermo nel momento che Lukic prepara l'assist per Praet.

Ferrari 6 - Difesa ordinata e puntuale, anche se poco appariscente, in quanto più fermo del suo compagno di reparto.

Augello 5 - Singo è un cliente complicato e lui raramente riesce a prenderne le contromisure, soprattutto sui cross e i lanci in profondità sembra perdere il tempo.

Rincon 5.5 - Spicca per reattività sugli interventi e sugli anticipi sulle palle vaganti, meno convincente invece nel momento che è richiesta una discreta fase d'impostazione.

Askildsen 6 - Apprezzabile la fase di non possesso e i palloni recuperati. Rischia l'autorete con una deviazione su un tiro dalla distanza e con il passare dei minuti aumentano le difficoltà pur facendosi valere.

Thorsby 5 - Forse condizionato dal trauma cranico nel primo quarto d'ora, risulta spesso imballato e poco lucido nella gestione del pallone. Sovrastato inoltre in occasione di entrambi i gol e beffato da un salvataggio sulla linea in occasione di un suo colpo di testa. Giornataccia da archiviare velocemente.

Candreva 5.5 - Le poche volte che prende l'iniziativa crea sempre qualcosa di pericoloso, il problema è che con il passare dei minuti finisce per spegnersi completamente, sbagliando anche molte giocate.

Caputo 6.5 - Segna un gol classico per le sue caratteristiche. Galleggia sulla linea del fuorigioco e trafigge Savic nell'uno contro uno. La premessa della convincente prima mezz'ora non è però confermata dal resto della partita anche a causa della scarsa assistenza dei suoi compagni.

Gabbiadini 6 - Innesca Caputo sul gol del momentaneo vantaggio e prova più volte questa soluzione con scarsa fortuna. Viene invece ben controllato nella seconda frazione di gioco.

Conti S.V.

Ciervo S.V.

Quagliarella S.V.

Murru S.V.

Torregrossa S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Milinkovic Savic 5 - Sbaglia il rinvio e il successivo tentativo di parata sul il non irresistibile tiro di Caputo. Anche peggio nella ripresa con una respinta goffa con le mani direttamente sulla testa di Thorsby.

Zima 6 - Preso in controtempo dal rinvio errato di Milinkovic Savic in occasione del primo gol, non riesce quindi a mettere in offside Caputo. Partecipa molto alla manovra di gioco e non si risparmia sui contrasti aerei.

Bremer 6.5 - Controlla le punte doriane agevolmente, nonostante il gol propiziato dal rinvio impreciso di Savic, che di fatto prende in controtempo l'intero pacchetto difensivo. Sempre sicuro negli interventi e nel guidare la difesa.

Rodriguez 6.5 - Molto valida la difesa sulle palle alte anche se nel finale si perde Quagliarella rischiando molto. Prestazione nel complesso convincente.

Singo 7 - Costringe Augello a restare bloccato, mettendolo in difficoltà. Colpisce per la seconda volta consecutiva, questa volta con un'imperiosa schiacciata di testa e si fa sempre trovare in proiezione offensiva.

Lukic 6.5 - Preciso nella fase del palleggio breve, ma non sempre lucido quando gli avversari impostano il baricentro alto. Ha tutto il tempo per confezionare l'assist per il gol del 2-1 e a mettere così un contributo importante sulla partita.

Mandragora 6 - Positivo il suo apporto sotto il profilo della quantità e nel secondo tempo il ritmo più alto agevola il controllo del match.

Vojvoda 6.5 - Spinge con sapienza sfruttando la prestazione grigia di Bereszynski. Impegna Falcone e confeziona il perfetto assist per Singo. Gestisce con tranquillità la ripresa.

Praet 7 - Poche le fiammate dove mostra il suo indubbio repertorio di alta tecnica, prima di salire in cattedra con il perentorio colpo di testa che decide la partita.

Brekalo 6 - Svaria su tutto il fronte d'attacco andando anche a ripiegare fino a centrocampo. Non riesce però a trovare la chiave per spadroneggiare come la settimana scorsa, ma dopo aver sbagliato una conclusione a inizio ripresa è abile nel lanciare Lukic per il gol del 2-1 e a scrollarsi così la ruggine addosso nei minuti successivi prima del cambio.

Sanabria 5 - Un'occasione nel primo tempo dove non riesce ad addomesticare un complicato pallone all'interno dell'area di rigore, insieme poi a tanti altri piccoli errori di gestione del pallone.

Pjaca S.V.

Zaza S.V.

Pobega S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

tutte le notizie di