Pagelle Roma – Torino 3-1: pioggia di bonus all’Olimpico – Voti Fantacalcio

di Voti Fantamagazine

La Roma supera 3-1 il Torino nell’ultima partita della giornata, in un match condizionato dell’espulsione di Singo per ammonizione dopo pochi minuti. Solita buona Roma nel primo tempo con Mkhitaryan ancora sugli scudi e Veretout infallibile dal dischetto. Nella ripresa secondo gol consecutivo per Pellegrini prima del gol della bandiera di Belotti che approfitta di una frittata tra Pau Lopez ed Ibanez.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 5 – Insicuro in diverse occasioni fino alla frittata cucinata con la collaborazione di Ibanez
Mancini 6 – Rientra in una serata tutto sommato tranquilla nella quale gioca solo un tempo e non gli vengono richiesti grandi interventi. Macchia un buon primo tempo con un giallo evitabile.
Smalling 6.5 – Il più preciso dei suoi nella retroguardia giallorossa.
Ibanez 5.5 – Tutto sommato la prestazione è buona, ma ha una duplice responsabilità in occasione del gol del Toro prima perdendo la palla in uscita e poi ostacolando colpevolmente Pau Lopez.
Bruno Peres 5 – Ex della partita, gioca solo un tempo e lo fa davvero male. Si divora un gol quasi fantozziano e si fa ammonire per un intervento in ritardo, il tutto senza quella spinta che ricordavano i granata.
Villar 6 – Continua a crescere ed acquisire fiducia il giovane spagnolo, a cui i compagni si affidano con costanza. Cala nella ripresa prima della sostituzione e si fa ammonire ingenuamente.
Veretout 6.5 – Solita partita di grande sostanza in mezzo al campo e solito rigore impeccabile.
Spinazzola 6.5 – A differenza di Bruno Peres è costantemente in fase di spinta sulla sua fascia, pur senza rubare l’occhio come in altre occasioni.
Mkhitaryan 7 – Conferma il suo grande momento sbloccando la gara con un bel gol. Corre e semina il panico in mezzo alla difesa del Torino.
Pellegrini 7 – Da trequartista continua a impressionare. Trova il suo secondo gol stagionale.
Dzeko 6 – Si procura il rigore, per il resto non fa molto altro degno di nota, Fonseca lo cambia per farlo riposare.
Borja 6,5 – Bello l’assist che mette Pellegrini in condizione di segnare. Si mangia però un gol nel finale.
Pedro 5,5 – Non entra con grande piglio e la Roma subisce e si spaventa.
Karsdorp 6 – Si limita alla difesa.
Kumbulla – ordinaria amministrazione
Calafiori sv

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Milinkovic Savic 6 – Ha qualche indecisione che rischia di costare cara, ma nel complesso risponde presente quando chiamato in causa e non può molto sui 3 gol.
Bremer 6.5 – Sfortunato in un paio di episodi quando è costretto ad atterrare Dzeko e concedere rigore, e quando non riesce di poco a trovare il giusto tempo di intervento per intervenire sull’assist di Mayoral. Per il resto però compie un’infinità di chiusure decisive tra cui quella che nega a Mayoral il gol allo scadere, non disegnando qualche incursione offensiva.
Lyanco 6 – Buone chiusure nella prima parte di gara, cala un po’ nel secondo prendendo l’ennesimo cartellino giallo.
Buongiorno 6 – I pericoli non arrivano dal suo lato e completa 75 minuti complessivamente sufficienti.
Singo 4 – Un giallo per fermare Mkhitaryan involato sulla fascia ed un secondo al 14esimo molto più ingenuo ed evitabile anche se dubbio. Lascia così subito i suoi in 10 pregiudicando la partita dei granata, gara da dimenticare.
Gojak 6 – Neanche il tempo di metabolizzare e sfruttare la sua prima grande occasione da titolare e viene richiamato in panchina per riorganizzare la squadra dopo il rosso di Singo.
Meite 5.5 – Adattato a regista e non aiutato dall’inferiorità numerica, soccombe al centrocampo romanista. Esce a fine primo tempo.
Linetty 5.5 – Ancora non riesce a giustificare l’esborso del Torino, inanellando un’altra prestazione incolore. Non si oppone al possesso palla romanista.
Vojvoda 5.5 – Prova qualche timida incursione e qualche cross ma si fa spesso trovare impreparato in difesa come nell’avvio dell’azione del gol di Mkhitaryan.
Lukic 6 – Subito frizzante in avvio, fa vedere buone cose nei primi minuti di stampo granata. Cala anche lui quando si finisce in 10 ed esce per il più difensivo Segre all’intervallo.
Belotti 6.5 – Grande gara di sacrificio come unico terminale offensivo, riconquista con un numero un pallone importante che porta all’azione confusionaria del suo gol. Prestazione macchiata dall’incomprensibile retropassaggio che spiana la strada a Dzeko e costringe Bremer a causare il rigore.

Ansaldi 5.5 – Meno di mezz’ora da comparsa senza mai riuscir a far nulla di memorabile sulla fascia, esce prima della fine del primo tempo per l’ennesimo stop fisico.
Edera 6.5 – Rispolverato a sorpresa, trova buoni spunti e dona vivacità alla manovra, sfortunato nella bellissima conclusione che si infrange sulla traversa.
Rincon 6 – Mette più garra rispetto a Meitè e partecipa alla frazione migliore del Torino.
Segre 6 – Partita sufficiente seppur la gara sia già indirizzata al suo ingresso. Entra nella rocambolesca azione del gol di Belotti.
Bonazzoli 6 – Pronti via fa partire un gran tiro che dà l’illusione del gol, resta però l’unico spunto del suo quarto d’ora in campo.

Pagelle a cura di Annarita Piegari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy