Pagelle Roma – Brescia 3-0: Smalling e Mancini le gioie offensive! – Voti Fantacalcio

I due difensori centrali giallorossi entrambi a segno, Dzeko chiude l’incontro.

di Voti Fantamagazine

La Roma supera 3-0 il Brescia grazie ad un secondo tempo di grandissimo livello in cui realizza 3 reti, 2 annullate per situazioni millimetriche e almeno altre 2 salvate da Joronen. Sugli scudi i centrali giallorossi, Mancini e Smalling, entrambi in gol. Di Dzeko il terzo.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 6.5 – Non che sia particolarmente impegnato, ma quelle poche occasioni risponde presente.

Florenzi 6.5 – L’uomo più atteso della domenica dopo l’assenza prolungata nel mese di ottobre, il suo è un ottimo rientro con spinta continua e chiusure ordinate.

Mancini 7 – Tornato al centro della difesa nel primo tempo si concede un paio di imprecisioni. Ma gioca una ripresa perfetta e suggella la sua prestazione con un gol alla Roberto Mancini.

Smalling 7.5 – Un gol, un assist sicuro più un altro nei fatti sebbene non valido per il fantacalcio per il tocco di Torregrossa. No, non parliamo di un attaccante o un fantasista, ma del miglior difensore centrale al fantacalcio dell’intero campionato. Un gigante.

Kolarov 5.5 – Una delle pochissime note stonate della serata, appare affaticato e impreciso, si divora un paio occasioni clamorose.

Diawara 6.5 – Il centrocampo del Brescia non è tra i più ostici da affrontare, lui ordinato gestisce bene il gioco.

Veretout 7 – Al francese manca solo il bonus, che al fantacalcio non è mai un dettaglio, ma la prestazione è ancora una volta impostata sul livello “monstre”.

Zaniolo 6.5 – Il Var gli nega la gioia del gol, ma per il giovane talento azzurro è ancora una prestazione convincente. Ammonito al momento della sostituzione, era diffidato.

Pellegrini 6.5 – Rientro importantissimo per le azioni d’attacco giallorosse, bagna la prestazione con l’assist per Smalling che apre le marcature.

Kluivert 5.5 – L’unico davvero fuori dalla partita, le sue accelerazioni non graffiano quasi mai e le scelte sono sempre sbagliate. Peccato perché la qualità si vede.

Dzeko 6.5 – Torna al gol il bosniaco, la doppietta arriva in fuorigioco millimetrico, Joronen compie un paio di miracoli sui suoi tiri. 150a in Serie A promossa con sufficienza piena.

Santon 6 – Entra per dare il cambio a Florenzi, fa bene il suo dovere.

Under 6 – Ha evidentemente voglia di spaccare il mondo ora che si ritrova improvvisamente meno centrale nel gioco giallorosso. Sfiora il gol con una grande giocata delle sue.

Perotti SV

PAGELLE BRESCIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Brescia

Joronen 6 – Un paio di belle parate su Džeko , incolpevole sulle tre reti giallorosse.

Sabelli 6 – Limita molto Kolarov e ferma un paio di contropiedi di Kluivert. Uno dei pochi a non mollare fino al 90′.

Cistana 5,5 – Rischia un paio di autoreti nel primo tempo ed è sfortunato quando devia in maniera determinante il colpo di testa di Smalling che stappa il match.

Chancellor 5 – Con Cistana limita molto bene Džeko nella prima frazione ,poi si dimentica di come si difende in area di rigore sui corner e Smalling e la Roma ringraziano.

Martella 5 – Soffre molto sia Zaniolo e chiunque arrivi sulla sua fascia.

Bisoli 5 – Veretout è dappertutto e lui non riesce mai a limitarlo.

Tonali 5,5 – Molto lavoro oscuro per il talento lodigiano. Ci prova dalla distanza ma la mira non è delle migliori. Poi si eclissa come tutti i suoi compagni e sbaglia anche i passaggi più semplici.

Romulo 5,5 – Alcuni strappi permettono di alleggerire la pressione romanista nel primo tempo ma anch’egli può poco nella ripresa scoppiettante giallorossa.

Ndoj 6 – Gioca un ottimo primo tempo con personalità , buona corsa e buonissime idee. Nella ripresa scompare e viene sostituito prima del 3-0 di Dzeko.

Donnarumma 4,5 – Ha due colossali chance nel primo tempo che spreca malamente. Polveri bagnate per il bomber di Torre Annunziata.

Torregrossa 6 – Ottimo rientro, torna a fare da spalla come nella cavalcata dell’anno passato in serie B con Donnarumma. Sa tenere palla e permette ai suoi di rifiatare.

Zmrhal 5.5 – Non si vede mai dopo l’ingresso in campo.

Ayè 5,5 – Evanescente e poco convinto, trova una rete dopo aver toccato il pallone con il braccio e giustamente il gol viene annullato.

Morosini SV –

Pagella a cura di Alessandro Gennari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy